La natura ama la verità

Un'orchidea potrebbe fiorire in un armadio senza acqua, fertilizzante o esposizione alla luce del giorno? Una palma durerebbe molto a lungo in Siberia? Un branco di elefanti potrebbe sostentarsi in una giungla di cemento? Madre Natura non richiede che ogni forma di vita viva secondo un determinato insieme di verità incorporate o rischi la morte?

Quali sono le verità che controllano la nostra specie umana? Certo, c'è il bisogno fondamentale di acqua, cibo e riparo. Data l'unità del corpo e della mente, i nostri bisogni fisici scivolano verso un regno psicologico in cui miriamo a prosperare, non solo a sopravvivere. Esiste una vasta gamma di risposte emotive che riflettono l'esperienza di vivere in un corpo umano, passando dalla gamma all'estasi alla disperazione. È mia convinzione che la nostra natura sia più in equilibrio se ciò che proviamo e ciò che mostriamo – a noi stessi – sono sincronizzati.

Alcune emozioni sono più facili da sperimentare di altre. La nostra capacità di negazione e soppressione ci consente di gestire le nostre emozioni in una certa misura. A volte usiamo la negazione fino in fondo. A volte questa capacità di negazione salva le nostre vite.

Ma quando siamo stressati al massimo, come nel caso dell'infertilità, se la negazione non ti sta aiutando, potrebbe farti del male? Non sto parlando di negazione della sterilità. Sto parlando della negazione dei sentimenti che non possono fare a meno di essere evocati quando è in gioco qualcosa di così profondo come la procreazione.

Come si può postulare una smentita quadrata come meccanismo di coping in buona fede contro un "natura ama la verità"? Questa storia è illustrativa:

Stavo lavorando con una donna che è diventata una convertita al potere della verità emotiva. Chiamiamo Jane. Jane era relativamente sofisticata e capiva che le emozioni si depositano nel corpo sotto forma di sintomi e che i sintomi sono la saggezza del corpo che cerca di attirare la nostra attenzione. Aveva un dolore sul lato sinistro del collo che non rispondeva a Advil, impacchi di calore, impacchi di ghiaccio o tratti di yoga. Il massaggio dei tessuti profondi le aveva dato sollievo, ma poco dopo essere sceso dal tavolo, il suo collo tornò allo spasimo.

È entrata per una sessione totalmente frustrata. Le ho dato un foglio di carta e una penna e le ho chiesto di "journal", lo stile del flusso di coscienza, mentre io rimanevo tranquillo. Volevo che fosse in contatto con se stessa, in contatto con la sua verità. Scrisse e scrisse e improvvisamente mi guardò come se avesse visto un fantasma. Le ho chiesto cosa fosse appena successo. Disse che si era trovata a scrivere di Mary che era un vero "dolore al collo". Non aveva pensato alla sua amica in questo modo, ma quando scrisse questo, il suo dolore scomparve. La natura ama la verità.

Naturalmente, il problema con la negazione è che può essere fuori dalla consapevolezza cosciente. Ciò nonostante, la natura ha un modo di colpire il nostro corpo, sperando che rispondiamo all'invito di "ottenerlo". Jane non avrebbe avuto sollievo dal suo disagio finché non ha permesso al suo corpo di insegnarle come si sentiva .

L'infertilità è "trattata" dalla comunità medica sulla base di quali prove scientifiche vengono rivelate da analisi del sangue, test dello sperma, test post-coito e chirurgia. Va bene e dandy. Molte mamme e papà riconoscenti spingono i passeggini in giro a causa della raffinatezza della medicina moderna che a volte sembra sfiorare la fantascienza.

Ma per te, il paziente, è solo metà della storia. I livelli di stress possono interferire con una conclusione logica di questo approccio. Apre un approccio "terapeutico" alla sterilità inspiegabile, vero? Permette anche a quelli con una diagnosi chiara di "partecipare" alle loro cure mediche. In entrambi i casi, l'autocoscienza può fare la differenza tra concezione e delusione. L'ho visto!

Se nel caso di Jane, il dolore al collo si è risolto quando ha identificato la "verità", immagina il tuo potere di contribuire alla risoluzione della tua sfida alla fertilità. Questo NON significa che la tua infertilità sia colpa tua! Significa che puoi sospendere l'orribile sensazione di essere fuori controllo e partecipare alla scoperta della verità di ciò che senti che, come si suol dire, può renderti libero.

Solutions Collecting From Web of "La natura ama la verità"