La Leadership non dovrebbe essere "autentica"?

Questo sarà un breve blog, in quanto è solo una questione di gestione che è stata a mio avviso per un po '.

Qual è il grosso problema della leadership "autentica"?

Di questi tempi ascoltiamo molto sulla leadership autentica. È spesso scritto e discusso nei circoli di gestione: uno stile di leadership caratterizzato da un comportamento genuino, onesto ed etico.

La mia reazione? Beh, certo, la leadership dovrebbe essere autentica! Dovrebbe essere genuino e credibile. Voglio dire, quali sono le scelte qui? C'è davvero un'alternativa ragionevole?

Wikimedia Commons
Fonte: Wikimedia Commons

Si dovrebbe difendere un'autentica leadership?

O forse una leadership disonesta? (Non so voi, ma personalmente mi piacciono i miei leader inaffidabili!)

O forse una leadership sdegnosa (sembra abbastanza attraente, non credi?)

O che ne dici di progettare la leadership? (Mi piacerebbe lavorare per uno di questi. Ha, infatti penso di averlo già fatto!)

Ehi, non sono nato ieri. Ho trascorso quattro decenni nella forza lavoro e quasi un quarto di secolo nella gestione di Fortune 500. Visto un po 'nel corso degli anni. Per essere sicuri, la necessità economica combinata con la paura può portare a ogni tipo di comportamento di leadership bizzarro e disfunzionale.

Ma dire che la leadership dovrebbe essere autentica è come dire "Michael Jordan era un buon giocatore di basket".

Beh, certo, difficile non essere d'accordo con quello. Nessuna discussione lì.

Come dice il proverbio, è una schiacciata.

Questo articolo è apparso per la prima volta su Forbes.com.

* * *

Victor Lipman dirige Howling Wolf Management Training ed è autore di The Type B Manager.

Solutions Collecting From Web of "La Leadership non dovrebbe essere "autentica"?"