La festa del papà si prende cura del calendario emozionale

Buona festa del papà , a tutti. Esatto, tutti. Che tu abbia avuto una relazione stretta o lontana con tuo padre, che tu sia o meno un padre particolarmente bravo, se ti importa molto di riconoscere questo giorno, o se davvero non gliene frega niente, lascia questo giorno essere almeno un momentaneo riconoscimento di ciò che la paternità può, in effetti, significa per te.

Ecco un giorno che caratterizza la festa "Hallmark". Quando è stato effettivamente inventato? L'idea era davvero quella di vendere biglietti di auguri? In America la Festa del papà ebbe origine all'inizio del XX secolo, ed è stata curata da numerosi presidenti degli Stati Uniti, diventando una festa nazionale permanente nel 1972. Viviamo in una cultura che riconosce e ci ricorda date potenzialmente importanti nel calendario per una miriade di ragioni . La domanda chiave è se la Festa del Papà è un giorno importante per il Calendario Emotivo per te, nel tuo calendario emotivo? Basta chiedere a te stesso, per favore – perché o perché no?

La riflessione del Giorno del mio Padre mi porta dal mio nonno materno ai miei figli (che sono abbastanza grandi da avere figli propri, il che mi renderebbe un nonno, il quale, per fortuna, né loro né io sono emotivamente pronti, come ancora). Quindi mio padre, che ho chiamato stamattina appena mi sono svegliato, è un fattore importante, anche se in un contesto più ampio. Quando rifletto sulla festa del papà, rifletto sulla comprensione, sulla nostalgia e su cosa significhi veramente "crescere". In questa vita, dove a volte dobbiamo vagare così lontano per trovare le risposte che sono più spesso proprio lì nel nostro cuore, sono spesso alla ricerca di ispirazione. Cosa fa un padre? Come decide un padre? Cosa significa essere un grande papà? Uno può essere un papà piuttosto grande, o anche un papà abbastanza bravo, ed essere ancora un vero essere umano, imperfetto come tutti noi e tutt'altro che perfetto?

Cercando di essere un grande papà, ho scoperto che essere emotivamente presente, giusto, chiaro e attento importa di più, insieme all'amore, naturalmente, che viene in modo così naturale. Mantenere il senso dell'umorismo, accettare che non sono perfetto, e imparare come sono andato si è dimostrato straordinariamente utile. Devo riflettere così tanto su tutto questo? Io dico si. Non necessariamente oggi. Ma perchè no? La festa del papà offre proprio quell'occasione. Ora è il momento di accendere il barbeque e aspettare che i miei figli chiamino.

Solutions Collecting From Web of "La festa del papà si prende cura del calendario emozionale"