La felicità precipita quando tocchiamo gli schermi

5 suggerimenti per ridurre l’esposizione allo schermo e liberare il tuo tempo.

Pexels

Fonte: Pexels

Vent’anni fa, poche persone avevano Internet nelle loro case. I telefoni più intelligenti erano i Palm Pilot e le tastiere BlackBerry utilizzate dagli uomini d’affari. L’iPhone ha solo 11 anni, ma oggi sembra che i bambini agli ottuagenari tengano Internet nelle loro mani – e collettivamente ci sta rendendo miserabili.

Nei post precedenti ho esplorato la connessione tra il tempo sullo schermo e l’autismo e la crescente evidenza che l’esposizione allo schermo pesante ferisce i cervelli giovani e in via di sviluppo [1, 2]. La neuroplasticità significa semplicemente cambiamento nel sistema nervoso a causa di stimoli ambientali di ogni tipo. Sebbene offra un potenziale infinito di cambiamenti benefici, può anche avere effetti negativi come la dipendenza e la malattia mentale, che sono forme di apprendimento disadattive. Un effetto che i livelli tipici di esposizione allo schermo hanno oggi è di rendere molti di noi misurabilmente infelici.

La tristezza indotta dallo schermo può e influenza praticamente tutti. Uscire con gli amici, praticare sport o leggere un libro fisico erano attività che riempivano ore libere. Oggi gli studenti delle scuole superiori trascorrono nove o più ore al giorno su piattaforme sociali come Facebook, Instagram e Snapchat oltre a passare il tempo con giochi per computer, inviare messaggi di testo e guardare video. L’esposizione online dei loro genitori è quasi altrettanto.

Nonostante il branding stesso sia uno strumento per la “connessione sociale”, studi rigorosi scoprono che le persone stanno meglio quando mantengono offline la maggior parte delle loro interazioni sociali. Uno studio recente ha mostrato che gli adolescenti che trascorrono più di cinque ore al giorno online hanno il doppio delle probabilità di essere infelici di quelli che hanno speso circa un’ora al giorno. Stare fuori da Facebook per meno di una settimana aumenta in modo significativo la felicità e l’auto-soddisfazione [3].

Anche il semplice apprezzamento di un post o il clic di link interessanti è stato correlato con una salute mentale peggiore e una minore soddisfazione della vita [4]. Invece di calciare un pallone da calcio o scivolare fuori per un rendez-vous di mezzanotte, gli utenti “si connettono” con “amici” attraverso una conversazione a distanza, abbreviata. Scorrono compulsivamente nei loro feed, vengono sviati da videoclip che si riproducono automaticamente uno dopo l’altro, o abbaiano per guardare intere stagioni su Netflix. Indipendentemente da ciò che è alla spina, queste attività comuni dello schermo li rendono meno felici dei loro genitori che si sono impegnati in passatempi a bassa tecnologia. Anche fare i compiti rende i ragazzi più felici di qualsiasi attività che coinvolga uno schermo [5]. In particolare, non sono stati quelli che si sono ritirati interamente dai media digitali che erano i più felici, ma quelli che hanno moderato il loro uso quotidiano in poche ore.

Quando colleghiamo, la felicità precipita. Quindi, come facciamo a staccare la spina? Ecco cinque idee per iniziare:

1. Ricarica il tuo telefono in un posto scomodo. Lasciarlo caricare sul comodino o nascosto nel materasso, lo mantiene a portata di mano. Questo è utile, ma mortale. Spostalo da qualche parte che richiede un po ‘di sforzo per arrivare. In questo modo è più facile immergersi in un libro fisico, dedicarsi a un hobby o semplicemente trascorrere del tempo con amici e persone care. Beneficerai anche dormendo meglio [6].

2. Vai fuori. Lascia a casa il tuo telefono, laptop e smartwatch e esci di casa. Anche una breve passeggiata nel quartiere può aumentare il tuo umore. Non solo la tua mente non è occupata dagli schermi, ma anche un modesto esercizio stimola le endorfine, le sostanze chimiche del cervello che fanno sentire bene.

3. Prova la tua mano a un gioco da tavolo. Abbiamo fatto molta strada da quando Monopoli e così via. Un tempo i videogiochi potevano aver conquistato il mercato con la competizione ludica, ma ora sono abbinati a carte, giochi da tavolo e dadi. Quest’ultimo ha un’intera sottocultura che può aiutarti a scegliere il tuo primo acquisto [7].

4. Metti il ​​tuo router di casa su un timer. Puoi ridurre il flusso di distrazioni e gli allettamenti dello schermo disattivando la rete wifi e i dati del telefono dopo una determinata ora. Meglio ancora, sapendo quanto sia facile contrastare le tue intenzioni, metti il ​​tuo router di casa su un timer. Il telefono funzionerà ancora e se qualcuno ha davvero bisogno di te può chiamare.

5. Vendi, donare o scaricare. Riducendo il numero di televisori, computer e altri schermi nella tua casa, forse anche consolidandoli in un unico angolo di intrattenimento, si apre lo spazio per interagire con familiari e amici. Cucinare, disegnare e altre passioni possono nascondersi dietro la tenda che gli schermi hanno attraversato una vita più ricca e coinvolgente.

Indirizzare i commenti a neuroman@gwu.edu

Pexels

Fonte: Pexels

Riferimenti

[1] https://www.psychologytoday.com/blog/the-fallible-mind/201611/big-mistake-small-kids-left-their-own-devices

[2] Tromholt Morten. Cyberpsychology, Behaviour e Social Networking. Novembre 2016, 19 (11): 661-666.https: //doi.org/10.1089/cyber.2016.0259

[3] https://hbr.org/2017/04/a-new-more-rigorous-study-confirms-the-more-you-use-facebook-the-worse-you-feel

[4] https://qz.com/1190151/why-am-i-unhappy-a-new-study-explains-americas-unhappiness-epidemic/?mc_cid=640d76243f&mc_eid=9c7d54f5f5

[5] https://www.psychologytoday.com/blog/the-fallible-mind/201708/four-ways-more-restful-sleep

[6] https://boardgamegeek.com/wiki/page/Board_Game_Gift_Guide_2017

  • Cinque podcast di psicologia per ampliare la tua mente nel 2016
  • The Why Axis
  • Cioccolato: cibo degli dei
  • Regali di Natale che svelano il talento dell'ADHD
  • Negoziazione ambidestra
  • Guest Post: superare la sensazione di essere un estraneo nel tuo stesso vicinato
  • Il gioco del gattino salva il giorno
  • I potenziali pericoli della convivenza prematrimoniale e come evitarli
  • Un vantaggio della demenza
  • Control Freak o Healthy Sense of Control?
  • Ah, The Joys of Business Babble
  • 10 cose che chiunque può separarsi da una madre tossica può aspettarsi
  • Consigli di relazione: vendetta non presa
  • Fai una cosa per migliorare la tua salute oggi!
  • Amore evolutivo: un'intervista al dott. Marc Gafni
  • A volte la rabbia è una buona cosa
  • Violenza nascosta
  • 6 motivi per cui gli adolescenti non diranno ai genitori i loro pensieri violenti
  • Porta la tua immaginazione al lavoro
  • Un frenemy della porta accanto è troppo vicino per il comfort
  • Teens and Texting: A Recipe for Disaster
  • 5 suggerimenti su come smettere di ripetere gli stessi errori
  • Combattere le tue debolezze
  • Torna al tuo peso scolastico in 3 mesi facili!
  • Rituali per i romantici
  • Sei sempre stressato? New Blood Test può spiegare perché
  • In difesa del guardare il calcio
  • Dormi verso una memoria migliore
  • Immagina di tornare indietro nel tempo a 600 anni - e ti piacerà
  • Perché tutti abbiamo bisogno di saltare lo squalo
  • Amore evolutivo: un'intervista al dott. Marc Gafni
  • De-stressante stagione delle vacanze
  • Peso: perché le risposte semplici non (non possono) funzionano
  • Dodici modi per alleviare il tuo stress nel divorzio
  • Esci qui, ma solo se davvero vuoi davvero
  • Usando solo il 10 percento del tuo cervello? Pensa di nuovo!