La discriminazione razziale contro i latinos è ferma e frettolosa?

La marcia di protesta contro la politica stop-and-frisk di NYPD

La sentenza del giudice Shira A. Scheindlin secondo cui la politica stop-and-frisk di New York è incostituzionale è stata vista come un colpo contro la discriminazione razziale. Chiaramente, gli obiettivi della politica sono sproporzionatamente afroamericani e latini. Ma i latini sono una razza?

Nonostante le altre controversie relative alla sentenza, le discussioni sullo stop-and-frisk hanno generalmente aggirato la confusione degli americani sul concetto di razza. Mentre il mio recente e-book e tascabile, The Myth of Race , discute in profondità vari aspetti del concetto di razza, tra cui la biologia delle variazioni umane, le differenze culturali nelle concezioni della razza, il dibattito sul QI e il trattamento della razza in il censimento – mi limiterò qui a sottolineare alcuni dei paradossi e delle confusioni sulla razza implicita nelle discussioni di stop-and-frisk.

La maggior parte degli americani direbbe che la discriminazione contro i latinos è una discriminazione razziale, il che implica che i latini sono una razza. Tuttavia, il censimento del 2010 dice che i latini possono essere di qualsiasi razza. Quindi, abbiamo il paradosso gerarchico che i Latinos sono una razza che può essere qualsiasi razza.

I paesi dell'America Latina hanno varie storie di popolazioni indigene, la conquista europea e l'importazione di schiavi dall'Africa. Di conseguenza, la maggior parte dei latinoamericani ha origini miste, sebbene ogni cultura utilizzi un diverso sistema di etichette razziali per classificare le persone. Gli antropologi chiamano queste categorie di tassonomie popolari.

Nessuna di queste tassonomie popolari è simile a quella americana. Gli americani presumono che la razza sia un'entità biologica e usino il termine popolare "sangue" (che significa ascendenza) per descriverlo. Per gli americani, i latini sono una razza a causa della loro ascendenza latina. Tuttavia, le persone in America Latina non hanno questo concetto, non più di quanto la gente negli Stati Uniti, con tutta la nostra diversità di discendenza e caratteristiche visibili, pensi a noi stessi come a una razza americana.

Il censimento dice che le persone possono essere di una sola razza, quindi il governo USA considera la categoria della razza mista come una contraddizione in termini. Questo crea un problema per i latinos, ed è una delle ragioni principali per cui un'altra è la razza in più rapida crescita nel censimento.

In effetti, c'è stato un cambio generazionale nel modo in cui gli americani pensano alle persone di discendenza mista. Le persone nate nella prima metà del ventesimo secolo direbbero che qualcuno con una discendenza nera è nero, ei giovani direbbero che qualcuno con genitori bianchi e neri è misto. Molti americani credono ancora che una donna bianca possa dare alla luce una persona di colore (ad esempio, il presidente Obama), ma che una donna di colore non può dare alla luce una persona bianca. Avendo vissuto in Brasile, posso assicurarti che tali persone sarebbero inequivocabilmente considerate bianchi lì – ma negli Stati Uniti, se affermavano di essere bianchi, molti direbbero che sono davvero neri, ma che "passano per il bianco". Quindi un'altra razza possibile per i Latinos è la razza mista, anche se potrebbero essere diverse combinazioni, tra cui bianco e latino; bianco e nero; nero e latino; e bianco, nero e latino, a seconda del loro aspetto, delle origini e delle categorie culturali utilizzate dal classificatore.

Che cosa significa tutto questo? Significa che le categorie di razza usate nelle discussioni di stop-and-frisk sembrano essere biologiche ma sono veramente culturali. Indicano la confusione degli americani sulla razza e mostrano una mancanza di comprensione della varietà di concezioni alternative che esistono in tutta l'America Latina.

Fonte immagine:

Thomas Good (Wikimedia Commons) 17 giugno 2012

I manifestanti marciano attraverso Harlem il giorno del padre, 2012. La marcia silenziosa è stata organizzata per protestare contro la politica "Stop And Frisk" del NYPD, che i critici accusano di profilazione razziale.

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:NLN_Stop_And_Frisk_Protest.jpg

Controlla il mio libro più recente, The Myth of Race , che sfata le idee sbagliate comuni, così come i miei altri libri su http://amazon.com/Jefferson-M.-Fish/e/B001H6NFUI

The Myth of Race è disponibile su Amazon e Barnes & Noble

Amico / Mi Piace su Facebook: http://www.facebook.com/JeffersonFishAutore

Seguimi su Twitter: www.twitter.com/@jeffersonfish

Visita il mio sito Web: www.jeffersonfish.com

Solutions Collecting From Web of "La discriminazione razziale contro i latinos è ferma e frettolosa?"