La cosa migliore da fare prima di affrontare un problema

VIA Institute/DepositPhotos
Fonte: VIA Institute / DepositPhotos

"Non è il mio circo, non le mie scimmie".

-Comando polacco polacco.

Prima di entrare nella tana del leone, discutere l'elefante nella stanza, o parlare alle scimmie nel circo di qualcun altro, prova questo: pensa ai loro punti di forza del personaggio principale. Che ci crediate o no, il vostro nemico giurato, il vostro capo scontento, il vostro cliente depresso, e il politico che odiate, hanno tutti punti di forza.

Studi di ricerca hanno dimostrato che quando i terapeuti si concentrano sui punti di forza dei loro clienti prima di una sessione di terapia (chiamata "risorsa innescante"), si sviluppa una serie di risultati positivi. Questi includono:

  • Miglioramento dei risultati della terapia
  • Maggiore uso di punti forza nella sessione
  • Una relazione più forte tra consulente e cliente
  • Altre esperienze di realizzazione (senso della maestria)

In questi studi, il compito per il professionista è semplice: occorrono circa 5 minuti per riflettere sui punti di forza del proprio cliente proprio prima di incontrarli. Questo è tutto.

La semplicità di questo esercizio e i benefici che emergono sono palpabili. Quindi questo mi ha chiesto …

Forse questo potrebbe essere applicato molto più ampiamente rispetto al solo incontro tra terapeuta e cliente? Questo potrebbe essere un approccio utile per chiunque debba prendere prima di affrontare un problema? Se hai paura di parlare con qualcuno, forse prima fai un po 'di "risorse priming"? Se c'è una discussione delicata che devi avere con un familiare o una situazione complicata da affrontare con un amico, potresti considerare i loro punti di forza prima di parlare con loro?

Immaginate quanto segue :

* Insegnanti che riflettono sui punti di forza dei loro studenti e sui punti di forza della loro classe come un tutt'uno prima di entrare per insegnare una lezione. Inoltre, considerano come possono aiutare gli studenti a esplorare e utilizzare i loro punti di forza durante le lezioni e i progetti in classe.

* I manager riflettono sui punti di forza dei propri dipendenti prima di entrare in un incontro settimanale con loro. Inoltre, questi datori di lavoro prendono un momento per ricordare le migliori qualità di ciascun dipendente prima di inviare loro un messaggio di posta elettronica o telefonico.

* I genitori riflettono sui punti di forza dei loro figli prima della loro successiva interazione con loro. Durante il viaggio di ritorno a casa, i genitori che lavorano possono passare del tempo a valutare i modi in cui possono convalidare e incoraggiare i punti di forza dei loro figli più tardi.

* Coppie romantiche considerando i punti di forza del coniuge o del partner prima di affrontare un conflitto o uno scontro. Le coppie possono prendere in considerazione le qualità della persona amata che più amano e apprezzano (la ricerca dimostra che è connessa a relazioni più felici e impegnate).

Se vuoi provarlo, ecco alcune domande su cui riflettere prima della conversazione:

  • Quali sono i punti di forza della persona con cui sto per parlare?
  • Come hanno usato i loro punti di forza della personalità unici nel passato?
  • Come sarebbe una discussione orientata ai punti di forza con loro?
  • Come potrei migliorare le conversazioni passate usando i miei punti di forza?
  • Ci sono dei miei punti di forza che vengono schiacciati quando sono vicino a questa persona? Cosa potrei fare per assicurarmi di poterli portare avanti?

Domanda finale per te:

Perchè no? Perché non innescare te stesso in modo da poter vedere, apprezzare e rafforzare le migliori qualità di coloro con cui stai interagendo? Che cosa hai da perdere?

Riferimenti :

Fluckiger, C., & Grosse Holtforth, M. (2008). Concentrare l'attenzione del terapeuta sui punti di forza del paziente: uno studio preliminare per promuovere un meccanismo di cambiamento nella psicoterapia ambulatoriale. Journal of Clinical Psychology, 64 , 876-890.

Flukiger, C., Caspar, F., Grosse Holtforth, M., e Willutzki, U. (2009). Lavorare con i punti di forza dei pazienti: un approccio a microprocess. Ricerca sulla psicoterapia, 19 (2), 213-223.

Fluckiger, C., & Wusten, G., Zinbarg, RE, & Wampold, BE (2010). Attivazione delle risorse: utilizzo dei punti di forza del cliente in psicoterapia e consulenza . Cambridge, MA: Hogrefe.

Niemiec, RM (2014). Consapevolezza e forza del personaggio: una guida pratica alla crescita . Boston: Hogrefe.

VIA Institute on Character: www.viacharacter.org

Solutions Collecting From Web of "La cosa migliore da fare prima di affrontare un problema"