La conversazione sociale amichevole può migliorare le funzioni cognitive?

Gli esseri umani sono animali sociali. Trascorriamo la maggior parte della nostra vita con altri in gruppi. E la nostra intelligenza ci distingue dalle altre specie animali. I leader delle organizzazioni si concentrano molto su fattori che miglioreranno la produttività e il suo impatto sulla linea di fondo, ma di solito prendono la forma di marketing, vendite, strutture finanziarie e questioni organizzative. Raramente assume la forma di guardare all'interazione sociale tra le persone dell'organizzazione.

Parlare con le persone in modo amichevole può rendere più facile la risoluzione dei problemi, ma le conversazioni di natura competitiva, piuttosto che collaborativa o cooperativa, non hanno benefici cognitivi, secondo un nuovo studio degli scienziati dell'Istituto per la ricerca sociale dell'Università del Michigan.
Secondo Oscar Ybara, il ricercatore principale dello studio, che sarà pubblicato nella prossima rivista " Social Psychological and Personality Science ", "semplicemente parlando alle persone come si fa quando si fanno gli amici, si possono ottenere benefici mentali. "In questo studio e in studi precedenti, Ybara sostiene che l'interazione sociale positiva stimola la funzione esecutiva del cervello e le successive prestazioni su una varietà di compiti cognitivi. I ricercatori hanno anche scoperto che passare solo 10 minuti a parlare con un'altra persona ha migliorato la memoria e le prestazioni cognitive test.

Al contrario, quando i partecipanti allo studio impegnati in una conversazione che aveva un vantaggio competitivo, le loro prestazioni in compiti cognitivi non mostravano alcun miglioramento. Ybara sostiene che "le prestazioni aumentano perché le interazioni sociali inducono le persone a cercare di prendere le prospettive altrui sulle cose .." Ybara sostiene che la sua ricerca evidenzia chiaramente la connessione tra intelligenza sociale e intelligenza generale e la sovrapposizione tra cervello cognitivo-sociale ed esecutivo funzioni.

L'implicazione di questa ricerca è che l'isolamento sociale può avere un effetto negativo sulle capacità intellettuali, sulle prestazioni e sul benessere emotivo. E come sociologo, Robert Putnam ha descritto nel suo libro, Bowling Alone , la nostra società ha livelli crescenti di isolamento sociale, gli effetti potrebbero essere di vasta portata.

I leader delle organizzazioni saranno saggi per prestare attenzione all'importanza di una positiva interazione sociale sul posto di lavoro come fattore che contribuisce alla produttività e al benessere sul luogo di lavoro.

Solutions Collecting From Web of "La conversazione sociale amichevole può migliorare le funzioni cognitive?"