James Holmes: A Psychiatric Analysis

Può un individuo essere pazzo, ma avere l'intelligenza e la funzione esecutiva necessarie per pianificare meticolosamente ed eseguire un massacro? La selezione della giuria è iniziata di recente per il processo per omicidio di James Holmes. Holmes ammette liberamente di aver aperto il fuoco in un affollato cinema del Colorado, anche se si sta dichiarando non colpevole a causa della pazzia. Tuttavia, l'accusa è irremovibile: stanno andando per la pena di morte.

Theodore Kaczynski, il Unabomber, è stato diagnosticato con schizofrenia paranoica e ha trascorso due decenni a commettere crimini prima di essere catturato. Brillante e dotato John Nash, ritratto in A Beautiful Mind , a cui è stata diagnosticata anche la schizofrenia paranoica, ha vinto un premio Nobel per la pace mentre era ammalato. Una cosa è chiara: è possibile essere molto intelligenti e soffrire ancora di gravi malattie mentali. L'avvocato di Holmes ammette che il suo cliente era lo sparatutto, ma sostiene che Holmes era nel mezzo di un episodio psicotico quando commise il massacro.

Il giudice Carlos Samour sta supervisionando la selezione della giuria e dovrebbe durare mesi. Al fine di riunire potenziali giurati per questo caso controverso, 9.000 convocazioni sono state inviate ai residenti nelle vicinanze. Per dare un esempio di quanto sia esteso, 1.300 potenziali giurati hanno compilato questionari per il processo a Dzhokhar Tsarnaev per gli attentati della maratona di Boston del 2013.

Analizziamo, ma prima un disclaimer: non ho visto né valutato Mr. Holmes. Non si può negare che Holmes è molto intelligente. Al momento degli omicidi, era uno studente di neuroscienze dottorali molto abile. Era anche sotto la cura della psichiatra universitaria Lynne Fenton. Ciò che ha innescato la sua interruzione psicotica è, in questo momento, sconosciuto. Il suo psichiatra senza dubbio sapeva di essere malato e, presumibilmente, condivideva con lei i pensieri omicidi. Dopo aver interrotto la terapia, iniziò a inviare i suoi messaggi di testo minacciosi. Ha avvertito un agente di polizia del campus che era una minaccia pubblica, ma non ha archiviato un ordine di custodia protettiva, ha avvertito eventuali vittime mirate o ha informato la polizia. Holmes le spedì un diario, pieno di dettagli su come avrebbe ucciso altri, ma presumibilmente quello deposto nella sala posta, non aperto per giorni. Quanto sapeva e quando sapeva che in questo momento non è chiaro.

Al fine di infrangere la riservatezza del paziente deve esserci una minaccia specifica e credibile contro gli altri, nel qual caso lo psichiatra ha il dovere di avvertire. Nel precedente 1976 Tarasoff vs Regents dell'Università della California , un paziente confidò al suo terapeuta che intendeva uccidere una certa donna. Dopo che la paziente ha ucciso la donna, la sua famiglia ha fatto causa, ma lo psicoterapeuta ha insistito sul fatto che non era obbligato a mettere in guardia nessuno che non era suo paziente e che era legato alla riservatezza del paziente. La Corte Suprema della California non fu d'accordo e decise che se il paziente rappresentava un pericolo, era suo dovere esercitare precauzioni e avvertire la potenziale vittima di quel pericolo. È vero, la dottoressa Fenton ha menzionato le sue preoccupazioni con Holmes alla polizia del campus, ma è stato sufficiente?

Il dibattito su cui è più importante – la riservatezza del paziente o il dovere di un medico di informare i bersagli dell'intenzione omicida di un paziente è stata risolta nel caso Tarasoff ma va ancora oltre. Ewing v. Goldstein lo porta ancora oltre. Gene Colello ha cercato la terapia da David Goldstein dopo che la sua ragazza lo ha scaricato e ha iniziato a frequentare Keith Ewing. Colello confidò a suo padre che stava pensando di danneggiare Ewing. Il padre disse a Goldstein, ma non fu intrapresa alcuna azione. Alla fine, Colello uccise Ewing prima di suicidarsi.

I genitori hanno fatto causa a Goldstein per morte ingiustificata in base al fallimento del terapeuta di avvertire il loro figlio. Goldstein ha affermato di non essere soggetto a responsabilità perché il padre gli ha detto della minaccia piuttosto che del suo paziente. Il tribunale ha rilevato che Goldstein non ha adempiuto al proprio dovere di protezione, iniziando un impegno involontario per Colello o avvisando la vittima. La corte ha anche chiarito che le comunicazioni da parte di terzi che indicano minacce o danni sono uguali a quelle stesse affermazioni fatte dal paziente stesso. Quindi sarà interessante vedere come si svolge nel caso di James Holmes.

Chiaramente il problema più grande ora è la sanità mentale di Holmes al momento dell'omicidio. Prima di esaminarlo, una rapida spiegazione qui sulla differenza tra competenza e sanità mentale. La competenza riguarda il qui e ora; il tempo dopo l'arresto e prima del processo. L'imputato può comprendere il procedimento penale? Può aiutare i suoi avvocati nella propria difesa? Capisce le accuse presentate contro di lui? Se un imputato viene trovato incompetente, non c'è prova.

In tal caso il convenuto sarà trattenuto (a volte a tempo indeterminato) fino a quando non diventerà competente, a quel punto verrà programmato un processo. Stati diversi hanno diversi mezzi per valutare la competenza di un imputato a sostenere un processo, ma in genere sia la difesa che l'accusa scelgono il proprio psichiatra / psicologo per valutare lo stato mentale dell'imputato. Questa è principalmente una decisione clinica, anche se il giudice deciderà se i due medici non sono d'accordo, e a volte richiederà una terza opinione.

Dal 1976 al 1977, il diciassettenne David Berkowitz, in arte "Son of Sam", andò a New York in una serie di omicidi. Ha confessato sei omicidi, fornendo una pletora di dettagli criminali che non lasciavano dubbi alle autorità che avevano il loro assassino. Descrisse anche perché uccise le sue vittime – il cane che abbaiava del suo vicino gli disse quando e chi uccidere. Una valutazione psichiatrica lo ha trovato paranoico e delirante, tuttavia è stato ritenuto idoneo a essere processato dal tribunale, cioè "competente". Berkowitz si è dichiarato colpevole, ed è stato condannato a 365 anni di carcere. Ha anche ordinato ai suoi avvocati di non presentare ricorso alla decisione della corte. Anni dopo, Berkowitz dichiarò di aver inventato le storie sul cane del suo vicino. A questa data, coloro che fanno parte di circoli legali continuano a discutere lo stato mentale di Berkowitz.

La pazzia si occupa della mente dell'imputato nel momento in cui il crimine è stato commesso. Sapeva cosa stava facendo? Sapeva bene dal torto? Si è reso conto che stava commettendo un crimine? Affinché una richiesta di infermità mentale possa essere accettata, è necessario dimostrare che l'imputato ha sofferto di una condizione psichiatrica, tipicamente psicotica, al momento del crimine che ha compromesso la sua capacità di riconoscere il bene dal torto e di capire che stava commettendo un reato. Ancora una volta, questo deve essere al momento in cui è stato commesso il crimine. Questa condizione mentale può essere permanente o temporanea, ma una condizione psichiatrica persistente, come sembrerebbe essere il caso qui, è molto più facile da dimostrare. Il rapporto sulla salute mentale di Holmes è stato completato e consegnato alla corte ed è attualmente sottoposto a revisione sia da parte dell'accusa che della difesa. Ad oggi questo viene tenuto lontano dal pubblico.

La pazzia è un termine legale. Le difese non colpevoli per causa della follia (NGRI) raramente hanno successo – la percentuale di tutti gli imputati ha riscontrato che l'NGRI si attesta a meno dell'1 percento . Una nota imputata del NGRI è Lorena Bobbitt, che nel 1993 ha troncato il pene del marito e lo ha gettato dal finestrino della macchina. I giurati hanno assolto Bobbitt quando hanno concordato con la difesa che ha agito in "impulso irresistibile" che è stato causato da grave stress da abuso da parte del marito. Era impegnata in un ospedale psichiatrico. Cinque settimane dopo il suo processo, è stata dimessa dall'ospedale. Alla fine, Bobbitt ha fondato il carro rosso di Lorena, che aiuta a prevenire la violenza domestica. John Hinckley era un altro caso NGRI di alto profilo per il suo tentativo di omicidio del 1981 del presidente Ronald Regan.

Andrea Yates è probabilmente il caso NGRI di più alto profilo. Trovato colpevole dopo solo tre ore e mezza di deliberazioni durante il suo processo di omicidio capitale del 2002 per aver annegato i suoi figli, una corte d'appello nel 2006 ha annullato quel verdetto, aprendo l'opportunità per un secondo processo. La seconda giuria riteneva che Yates fosse psicotica prima, durante e dopo la morte dei bambini.

Gli episodi psicotici temporanei possono essere causati da rabbia intensa, grave stress, abuso di sostanze e stato post-partum, come nel caso di Yates. La sua storia di depressione postpartum con psicosi era ben documentata e fu ordinato che non dovesse mai essere lasciata sola con i suoi figli. Nonostante questo avvertimento, dopo che suo marito è andato al lavoro e prima che arrivasse la suocera, Yates annegò metodicamente ciascuno dei suoi cinque figli nella vasca da bagno di famiglia. Anche Najres Modarresi ha scioccato la sua comunità di Houston dopo aver seppellito il figlio neonato durante un episodio psicotico.

Al momento del suo arresto, Holmes era distaccato e fissava il muro della polizia, con le sopracciglia contratte. Ha affermato di essere il Joker, un furfante fittizio. Quando un poliziotto gli ha messo le mani sulle mani per preservare i residui di polvere da sparo, ha fatto finta che le borse fossero delle marionette. Marissa Randazzo, psicologa del servizio segreto degli Stati Uniti, ha detto che c'erano diverse possibilità su ciò che stava accadendo in quel momento. " Uno è che si trova nel mezzo di un episodio psicotico che è del tutto possibile. … L'altro … .. e abbiamo visto alcuni di questi comportamenti negli ultimi due mesi – potrebbe suggerire mania. Significato iperattività, iper energia ………. non dormire per giorni "La sua terza possibilità è che Holmes la stia fingendo. Tutte queste sono spiegazioni valide ma la mania severa può causare psicosi molto simile alla schizofrenia, quindi in entrambi questi casi la pazzia è molto possibile. Avremo bisogno di maggiori informazioni dal processo per prendere decisioni informate.

I pubblici ministeri chiedono la pena di morte, dicendo che Holmes ha agito con predizione e considerazione mentre complottava ed eseguiva il suo attacco. Le dichiarazioni di apertura dovrebbero iniziare all'inizio di giugno. I genitori di Holmes, Robert e Arlene, denunciano il processo, insistendo che il loro figlio non è "un mostro", ma soffre di una grave malattia mentale e dovrebbe essere istituzionalizzato, non incarcerato. Il procuratore distrettuale George Brauchler, tuttavia, si è consultato con i sopravvissuti e i familiari ed è fermamente convinto che "la giustizia è la morte ".

Questo caso ha riacceso il dibattito sulla pena di morte, il controllo delle armi da fuoco e l'esecuzione dei malati di mente. Le valutazioni mentali vengono messe in discussione, causando ritardi nei tribunali e avvocati in conflitto. Sembra esserci un crescente senso di decenza in America quando si tratta di come i tribunali trattano coloro che soffrono di gravi malattie mentali. La domanda per la società nel suo complesso è: se Holmes fosse effettivamente psicotico, ma non abbastanza per qualificarsi per l'NGRI, qualsiasi cosa sarebbe guadagnato mettendo a morte questo imputato schizofrenico?

Solutions Collecting From Web of "James Holmes: A Psychiatric Analysis"