Introduzione ai 52 modi per mostrare "I Love You"

Poppies by Clothilde/Roni Beth Tower
Fonte: Papaveri di Clothilde / Roni Beth Tower

Quando mi esercitavo attivamente come clinico, forse le domande più frequenti che avrei posto alle coppie in difficoltà che trovavano la strada per la mia stanza di consulenza erano: "Quando ti senti più amato?" E "Quando ti senti più amorevole?"

Inevitabilmente, le domande li colse di sorpresa.

Spesso un partner si sentiva più amato quando l'altro creava una cena speciale, iniziava un invito per il sesso, presentava un regalo particolare, prendeva allegramente un lavoro ingrato, rispondeva a una telefonata di un genitore bisognoso. La lista continua. Al contrario, il partner ricevente può avere risentito delle calorie extra indesiderate, un invito a fare l'amore che era venuto quando il bambino stava preparando un'infezione all'orecchio, il dono che ha fatto saltare il budget o non era affatto ciò che lui o lei avrebbe potuto desiderare, il copertura di un lavoro di routine che potrebbe aver rappresentato un modo per liberare la tensione o un conflitto con il genitore che doveva essere indirizzato direttamente. Hai un'idea.

I problemi dei miei clienti invariabilmente risiedevano in una discrepanza tra i modi in cui un partner voleva esprimere l'amore e ciò che effettivamente sentiva come un comportamento d'amore all'altro. Una volta che le nostre conversazioni sono state in grado di aiutare la coppia a chiarire, a se stessi e agli altri, come hanno vissuto nel modo migliore sentendo amato e l'amore più ricercato da esprimere, la relazione ha iniziato ad assumere un tono più personale. Le ipotesi sono state messe in discussione; le iniziative sono diventate creative e più significative.

Per promuovere questo approccio in modo più ampio, a Capodanno, 2017, lancio un'iniziativa, "52 modi per mostrare ti amo", sul mio blog di Psychology Today . Ogni domenica mostrerò un modo specifico di esprimere amore. Offrirò degli esempi, esaminerò un po 'della letteratura psicologica che riguarda quell'argomento e inviterò i lettori a condividere i loro stessi esempi.

Commenti, esempi o storie presentati in risposta, con nomi trattenuti su richiesta, possono essere condivisi in post successivi o raccolte. Per favore mandateli a miracleatmidlife@gmail.com

Mentre entriamo in questa conversazione, spero che cresceremo tutti in modi che ci aiutano a imparare, vivere e insegnare l'amore gli uni agli altri.

Grazie per aver contribuito a creare questa prospettiva e unendomi a me in questa iniziativa.

PhD di Roni Beth Tower, ABPP

copyright 2016 Roni Beth Tower

Visitami su www.miracleatmidlife.com

Solutions Collecting From Web of "Introduzione ai 52 modi per mostrare "I Love You""