Insidie ​​dei cuccioli: gli animali domestici e la malattia cronica sono una buona partita?

Arrugginito e scout davanti alla finestra

All'inizio di giugno, mio ​​marito ed io abbiamo portato in casa nostra un cucciolo di 12 settimane per unirci a noi e al nostro cane levriero di 9 1/2 anni, Rusty. Sarò onesto Dato l'effetto che ha avuto sulla mia salute, ho chiesto a volte se abbiamo preso una decisione saggia. Ho atteso di proposito alcuni mesi per scriverlo, così da non creare un giudizio immediato e quindi potrei mettere l'esperienza in prospettiva.

Ormai, mi sono innamorato del nostro piccolo laboratorio, Scout, e non posso immaginare di non averla con noi. Ma è stato difficile per me. In conclusione: sto facendo di più, ma mi sento anche più male.

Ho scritto questo pezzo, sperando di fornire una guida per quelli di voi che sono malati cronici (compresi quelli con dolore cronico) e stanno pensando di prendere un animale domestico. Sono allergico ai gatti, quindi la mia esperienza è con cani, pesci rossi e, molti anni fa, un piccolo topolino carino. Questo pezzo parla di come ottenere un cucciolo.

Da quando mia madre mi ha preso un cucciolo per alleviare il dolore della morte di mio padre quando avevo dieci anni, ho avuto un cane nella mia vita. Un sogno che ho sempre avuto è stato quello di avere due cani allo stesso tempo. E così, dato che sono a casa quasi tutto il tempo – e solo molto di quel tempo – lo scorso autunno, io e mio marito abbiamo iniziato a pensare di prendere un cucciolo.

Una volta deciso di farlo, pensavamo di accogliere adeguatamente la mia malattia non portandola a casa fino all'età di 12 settimane. Ci è stato detto che, a quel punto, sarebbe stata a casa sia a letto che a dormire tutta la notte.

Ecco cosa ho raccolto da questa esperienza.

I lati negativi

1. Può essere un'impresa costosa.

Le bollette si sommarono velocemente: il costo del cucciolo; il costo del suo mantenimento per più di otto settimane; collari; guinzagli; un letto; masticare giocattoli; sacchetti di cacca e uno spray che presumibilmente rende l'area in cui ha un odore "accidentale" poco attraente per lei (non ha mai funzionato); roba per la casa a prova di cucciolo, incluse due porte per impedirle di vagare liberamente; un cane che cammina da quando la mia malattia e le altre responsabilità di mio marito ci impediscono di esercitare adeguatamente un cucciolo. Poi c'era il problema del cibo per i cuccioli: due sacchetti mezzo usati contenenti crocchette che non erano d'accordo con la sua pancia.

E non dimenticare le bollette veterinarie. Prima che Scout avesse 16 settimane, avevamo speso quasi $ 400 per un esame veterinario, due vaccinazioni per i cuccioli; due farmaci per curare parassiti comuni ma diversi da cucciolo che si presentavano quando avevamo le sue feci testate. (Nota: Mentre stavo dando gli ultimi ritocchi a questo pezzo, Scout ha rotto due ossa nella sua gamba anteriore destra, richiedendo due interventi chirurgici in giorni successivi per la riparazione. Ne ho scritto in questo pezzo: "Tutto può succedere in qualsiasi momento .”)

Il mio acquisto più disperato e dispendioso era una serie di tende per le finestre della camera da letto. Avevo letto su internet che se tieni la camera da letto buia, un cucciolo non si alza quando il sole sorge (a giugno, cioè alle 5:30). Non ha funzionato. Meno male che li ho comprati a buon mercato su Amazon, ma comunque, era un'altra spesa.

2. La privazione del sonno può andare avanti per diverse settimane, forse un paio di mesi.

La privazione del sonno ha devastato la mia malattia, ma pensavamo di averlo gestito. Avevamo programmato di fare con Scout quello che facevamo con Rusty quando era un cucciolo: lasciarla in una cesta in cucina di notte fino a quando le sue ore di sonno coincidevano con le nostre. Ciò su cui non abbiamo contato è che è venuta da noi con un'angoscia di separazione così grave che ha urlato tutta la notte nella cassa ed è stata chiaramente traumatizzata al mattino.

Dopo quattro notti di questo, sapevamo che qualcosa non andava. Anche se molte persone sul web ti diranno di costringerla a sporgere, il nostro istinto ci ha detto che questo non era un normale comportamento da cucciolo, quindi ci siamo consultati con il nostro vicino, Cayce Wallace, che è l'esperto comportamentale del cane della nostra città. Ha detto che non dovresti mai creare un cane con ansia da separazione. Puoi usare una cassa per insegnare a un cucciolo a non avere ansia da separazione, ma se ce l'ha già, la cassa non farà che peggiorare le cose. (Il sito web SPCA lo conferma).

Cayce suggerì di metterla di notte nella nostra camera da letto con un guinzaglio sicuro in modo da non poter vagare liberamente, e poi, durante il giorno, praticare diverse tecniche per addestrarla a non avere paura di restare sola.

Abbiamo seguito le istruzioni di Cayce e loro stanno lavorando, ma averla dormita in camera da letto mi ha disturbato il sonno, non molto, ma non mi ci vuole molto disturbo del sonno per farmi sentire molto male il giorno dopo. Interruzione del sonno a breve termine non è un grosso problema per le persone sane (non sembra disturbare mio marito), ma se dormire bene è il trattamento più efficace per le tue condizioni mediche, come lo è per il mio, questo disturbo può fare il caos con come ti senti. Per le prime sei settimane, ho trascorso la maggior parte del mio tempo in stato confusionale.

Lo scout finalmente ha cominciato a dormire tutta la notte, ma ho dovuto ancora adattarmi a un nuovo programma di sonno. Ho già scritto prima che una cosa che mi piace dell'essere cronicamente malata è che non devo più rispondere a una sveglia. Bene, lo faccio ora – nella forma della lingua di Scout alle 6:30 am, leccandomi la faccia per dirmi che è ora di svegliarsi per il giorno.

3. Potrebbe essere necessario sdraiarsi per riposare ogni volta che il cucciolo lo fa.

Prima che scendesse, ho fatto un pisolino mezzogiorno per circa un'ora e mezza. Ora mi sdraio quando posso. Avere lei è come avere un neonato in casa. Quando lei fa un sonnellino, se possibile, anch'io mi sdraio immediatamente.

Una ragione per cui devo sdraiarmi così tanto è che, anche se sta lentamente imparando a dormire fino alle 7:00 (che è quando tendo a svegliarmi naturalmente), prima di Scout, non mi alzavo dal letto alle 7 e inizia a prendersi cura di un cucciolo! Mentivo a letto, a volte fino alle 9: 00 e ascolto la radio o il violino sul mio computer. Ora quando mi sveglio, devo portarla fuori, darle da mangiare e giocare con lei. Quasi ogni mattina guardo l'orologio e dico "Sono solo le 8 di mattina? Stai scherzando. Sembra mezzogiorno! "

4. I cuccioli sono incredibilmente energici e devono anche essere socializzati al mondo nei primi mesi della loro vita.

Ecco un'altra area in cui i vincoli finanziari potrebbero entrare in gioco. Mio marito è spesso occupato durante il giorno ed è talvolta fuori città per giorni alla volta. Non posso dare a Scout l'esercizio di cui ha bisogno. Rusty gioca con lei, ma cerca soprattutto di scappare dai suoi piccoli denti da latte. Fortunatamente, il nostro budget ci consente di pagare uno studente per venire a prenderla più volte alla settimana.

Inoltre, prima che un cucciolo abbia quattro mesi, è fondamentale esporla al mondo, a persone di tutte le età, dimensioni e aspetto; a cose diverse nell'ambiente, come rumori. Si chiama "socializzazione dei cuccioli". Pensavo di poterlo gestire. Ho avuto visioni di mio marito che porta me e i due cani al mio posto preferito per il caffè espresso e seduto fuori con tutti loro. Cosa stavo pensando? Non sono stato in grado di lasciare la casa per le prime tre settimane. Ero troppo malato per tutti gli sforzi extra. Per noi, questo significava più soldi nelle tasche degli aiutanti.

Oh, e riguardo al fatto di essere stato sbranato a 12 settimane … sì, era stata addestrata ad andare fuori, ma era usando una porta per cani. Data la struttura della nostra casa, non possiamo installarne una. Di conseguenza, dovevamo ricominciare da capo con la violazione della casa.

5. Ci saranno molte volte in cui dovrai ignorare il tuo corpo che ti supplica: "Non farlo!"

Ho scritto prima di come, come insegnante, vivevo per lo più nella mia mente non nel mio corpo ma che da quando si ammalò, ho imparato ad ascoltare il mio corpo. Ora, quando vedo Scout in piedi dietro la porta sul retro, il mio corpo potrebbe dirmi: "Sei troppo malato per alzarti e lasciarla uscire". Sento il messaggio del mio corpo, ma lo ignoro e mi alzo comunque. Lasciarla fuori è preferibile a pulire più pipì in casa!

Il mio corpo potrebbe anche dire: "Sei troppo stanco per giocare con lei ancora un minuto." Ma la mia mente sta dicendo: "Sì, ma solo un po 'più di gioco e dormirà tutta la notte." E, dovrei ascoltare il mio corpo che mi dice che non ho più "succo" per impedirle di masticare una gamba del mobile? No. Ignoro il mio corpo e salvo il cimelio di famiglia.

6. La cura di un cucciolo può influire sulla tua capacità di socializzare con altre persone.

Ho due amici che cerco di vedere ogni settimana. Li incontro in due giorni diversi in un locale espresso. Cerco di andare anche se mi sento davvero male perché mi dà una spinta emotiva per uscire di casa. Le prime settimane dopo che lo Scout arrivò, dovetti cancellare le nostre visite. Era tutto ciò che potevo fare per superare la giornata. Poi ho iniziato a invitarli a venire, ma solo per una visita molto breve. È stato difficile per me

7. La cura di un cucciolo può influire sulla tua capacità di essere flessibile nel tuo programma.

Come ho detto sopra, sto facendo di più (e potrebbe essere una buona cosa) ma mi sento anche più male. Il modo in cui questo ha giocato nella mia vita di tutti i giorni è che le "finestre di opportunità" durante il giorno in cui mi sento abbastanza bene da visitare persone o altri thinkg si sono ridotti. Prima di fare lo scout, in una buona giornata, quelle finestre erano un paio d'ore al mattino e 3-4 ore nel pomeriggio.

Ora, l'unica volta che mi sento abbastanza bene da visitare o fare altre cose è un periodo di 2-3 ore nel pomeriggio, subito dopo il mio pisolino. Al mattino, alzarsi dal letto prima, oltre allo sforzo necessario per prendersi cura del cucciolo, consuma tutte le mie energie. Nel pomeriggio, verso le 16:00, inizio a contare le ore fino a quando non posso ritirarmi in camera da letto alle 7:00.

E così, avere Scout mi è costato la flessibilità. Ho persino cancellato due appuntamenti dal dottore e li ho riprogrammati entro le 2-3 ore. E, al momento, ho solo piani per vedere le persone durante quelle ore. In effetti, la mia vita da non-cucciolo si è ridotta a quel periodo di 2-3 ore. Spero davvero che questo cambi, perché la mancanza di flessibilità è difficile per me emotivamente.

I lati positivi

1. Questo:

2. Coping meglio con l'isolamento e la solitudine

Come ho detto sopra, inizialmente, lo scout ha aumentato il mio isolamento perché non ero in grado di visitare le persone. Inoltre, mio ​​marito era fuori città per 2 settimane e mezzo a luglio. Voglio che vada nel mondo e veda persone che sono importanti nella sua vita e nella nostra vita. Non voglio che sia legato alle case solo perché lo sono. Almeno ora, quando se n'è andato, ho raddoppiato la mia compagnia: ho Rusty e Scout.

Rusty è un tipo indipendente. È felice di essere strofinato, ma è altrettanto felice di essere da solo. Al momento almeno, Scout è una grande compagnia. Lei coccola con me. Si lecca la faccia. È eccitata di vedermi al mattino e dopo ogni riposo. Sicuramente non mi sento isolato o solo con due cani in giro.

3. Giovane vita in casa

C'è qualcosa di prezioso e dolce nella vita dei giovani in casa. Ho scherzato sul fatto che, dall'arrivo di Scout, non ho avuto un solo momento di angoscia esistenziale. Chi ha tempo per questo? C'è una nuova vita da custodire e proteggere! Ci sono scatole di cartone da pulire dopo che le ha divise in piccoli pezzi!

E poi c'è quel fenomeno chiamato cucciolo pazzo da tenere sotto controllo, qualcosa che sembra superarla una o due volte al giorno. Quando colpisce, inizia a correre selvaggiamente, con grande gioia e abbandono, scivolando e scivolando sui pavimenti, afferrando tutto ciò che riesce a trovare. Mi rende felice solo a guardarla.

***

Potresti aver notato che gli Svantaggi sono più numerosi degli Upsides 7 a 3. Anche così, per me, gli Upsides sono più pesanti e sono arrivati ​​a "superare" i Downsides. Ma non direi ad un'altra persona di avere un cucciolo senza pensarci molto attentamente. Data la mia malattia, ottenere un cane adulto potrebbe essere stata un'idea migliore, e non sono sicuro che sarei stato in grado di gestire un cucciolo se non fossimo in grado di pagare qualcuno per aiutare nell'esercizio e nella socializzazione di lei.

La maggior parte di noi ha una fantasia su come sarebbe il nostro animale domestico ideale, che si tratti di un cucciolo o di un altro critter. Nei mesi precedenti a quello di ottenere Scout, ho avuto la mia fantasia su come sarebbe stata: giocosa, coccolona, ​​desiderosa di piacere, facile da imporre la mia volontà. Ma questa fantasia non includeva la pipì sul tappeto persiano, l'energia illimitata, o la determinazione a entrare in cose che non voglio che lei entri.

Ho imparato nel modo più duro che vivere in un mondo fantastico nei mesi precedenti alla creazione di Scout ha reso l'adattamento molto più difficile per me. La mia fantasia mi ricorda l'aforisma indiano: quando un borseggiatore incontra un santo, vede solo le tasche del santo. Tutto quello che vidi prima che Scout venisse a vivere con noi era la sua dolcezza coccolona.

Può essere ancora una manciata, ma il giorno in cui mi sono buttata sul pavimento con lei quando era ancora intontita dal sonno e l'ho chiamata "la mia principessa", sapevo che non avrei mai potuto lasciarla.

Se hai avuto esperienze con animali domestici e malattie croniche, per favore condividili con tutti noi.

© 2014 Toni Bernhard. Grazie per aver letto il mio lavoro. Sono l'autore di tre libri:

Come vivere bene con Chronic Pain and Illness: A Mindful Guide (2015)

Come svegliarsi: una guida ispirata dal buddismo per navigare tra la gioia e il dolore (2013)

Come essere malati: una guida ispirata dal buddista per i malati cronici e i loro caregivers (2010)  

Tutti i miei libri sono disponibili in formato audio da Amazon, audible.com e iTunes.

Visita www.tonibernhard.com per ulteriori informazioni e opzioni di acquisto.

Usando l'icona della busta, puoi inviare questo pezzo via email ad altri. Sono attivo su Facebook, Pinterest e Twitter.

Potrebbe piacerti anche "5 scelte difficili che affronti quando cronicamente malato o in dolore".

Solutions Collecting From Web of "Insidie ​​dei cuccioli: gli animali domestici e la malattia cronica sono una buona partita?"