Insegnare agli adolescenti Perché le molestie sessuali e gli assalti sono sbagliati

Pixaby
Fonte: Pixaby

In questo giorno ed età, come in passato, è un peccato che abbiamo ancora un bisogno critico di insegnare agli adolescenti come e perché le molestie sessuali e l'aggressione sono sbagliate. Con una donna su cinque che denuncia lo stupro nel corso della sua vita, e uno su 20 uomini e donne che denunciano violenze sessuali durante la loro vita, non possiamo continuare a seppellire questa crisi (CDC, 2012). Il tasso di violenza sessuale e stupro degli studenti delle superiori è allarmante. Secondo il CDC, il 42% delle donne riferisce di essere stata violentata sotto i 18 anni di età e il 30% delle ragazze riferisce di essere stata violentata tra gli 11 ei 17 anni. Pertanto, è fondamentale prestare molta attenzione ad aiutare i nostri giovani nelle scuole medie e superiori a imparare le definizioni e i comportamenti delle molestie sessuali e degli assalti, e di come essi siano un abuso di potere.

La navigazione sul terreno delle molestie sessuali e dell'assalto ai minori è complessa e dolorosa, data la miriade di problemi emotivi, legali, sociali ed etici, come delineato dal Washington Post . Le possibilità di reazione contraria, incolpazione delle vittime, autolesionismo, espulsioni, suicidio, diniego e apatia creano un paesaggio ad alto rischio per i giovani studenti e le loro famiglie.

Stop Sexual Assault in Schools è un'organizzazione nazionale che educa in modo proattivo e fornisce risorse a scuole e genitori K-12, per affrontare l'epidemia di molestie sessuali e aggressioni nelle scuole. Con un modello unico di prevenzione, supporto, informazione e potenziamento, questa organizzazione ci fornisce un modello che dovrebbe essere implementato in tutte le scuole K-12 in tutto il paese. Le scuole, le organizzazioni educative, gli amministratori e gli insegnanti devono impegnarsi con i loro studenti a sviluppare e implementare modelli di prevenzione e supporto simili, creando in tal modo classi sicure, parchi giochi e ambienti di doposcuola per i loro studenti.

Anche se potrebbero esserci disaccordi su come affrontare la crisi nazionale delle molestie sessuali e delle aggressioni sessuali dei giovani, ecco alcune possibilità che potrebbero favorire la consapevolezza, l'empowerment e la prevenzione tra gli adolescenti delle scuole medie e superiori:

  • Iniziare a sensibilizzare presto. Le scuole elementari e medie sono eccessivamente esposte al contenuto e all'aggressività sessuale, tuttavia vi è poca discussione su comportamenti inappropriati, non sicuri e abusivi.
  • Definisci le molestie sessuali, le violenze sessuali e gli stupri a più e più volte a scuola. Le statistiche mostrano che anche i nostri studenti più giovani sono ad alto rischio e che è necessario sensibilizzare e attirare l'attenzione sulla violenza sessuale.
  • Le definizioni non sono sufficienti: spiega i comportamenti coinvolti nelle molestie sessuali e negli assalti, in modo che i ragazzi possano capire e relazionarsi alle parole. Fornire formazione, casi di studio, modelli di ruolo e video nelle discussioni supervisionate, in modo che gli studenti possano interiorizzare i messaggi positivi e apprendere i sani confini sessuali e il rispetto per gli altri.
  • Condividi il messaggio frequentemente. Non è sufficiente fornire semplicemente una giornata di formazione annuale per questa crisi. Le informazioni ripetute frequentemente hanno maggiori probabilità di avere un impatto.
  • Delinea e trasmetti nel campus come il bullismo includa molestie sessuali e aggressioni.
  • Hanno strutture chiare e trasparenti, processi, regole e conseguenze su come le segnalazioni di molestie sessuali e di aggressioni saranno trattate dalla scuola.
  • Impegnati in una politica di tolleranza zero, come nel caso del bullismo.
  • Fornire risorse sicure, riservate e appropriate per i report che sono ben noti agli studenti. Come sappiamo dai recenti casi di media, le vittime hanno spesso paura di condividere e non hanno accesso sicuro a segnalazioni di molestie e aggressioni.
  • Fornire una formazione ripetuta e frequente per insegnanti scolastici, consulenti, assistenti sociali, infermieri e amministratori. Questi sono i nostri professionisti in prima linea che possono essere adulti sicuri e informati per gli studenti a cui rivolgersi.
  • Modello di ruolo sano, sicuro e comportamenti rispettosi in tutte le nostre interazioni con gli altri. La teoria dell'apprendimento sociale ha dimostrato come i bambini imparino guardando e ascoltando gli adulti; i bambini sono suscettibili di ri-enact i nostri comportamenti con i loro coetanei. Se siamo gentili, rispettosi, sani e appropriati nelle nostre interazioni quotidiane, è probabile che avremo più successo con i nostri bambini che modellano comportamenti e linguaggio simili.
  • Invita e unisciti ai genitori per fermare le molestie sessuali e l'assalto nelle scuole. Fornire formazione, educazione, consapevolezza e supporto ai genitori in modo che possano proteggere i propri figli e avere conversazioni appropriate con i propri figli. La collaborazione è fondamentale, poiché più adulti lavorano su questo tema, migliori saranno i nostri bambini.
  • Empower, Empower, Empower. Come genitori e professionisti, siamo responsabili della sicurezza dei nostri bambini nelle scuole, nei campi, nelle case degli amici e nel parco giochi. Dobbiamo autorizzarci a comprendere e affrontare pienamente questa crisi se vogliamo apportare cambiamenti significativi.

Sii parte del cambiamento e prendi l'impegno di prendere le misure per insegnare ai nostri ragazzi, nelle scuole e nelle case, come e perché le molestie sessuali e gli assalti sono sbagliati e un abuso di potere.

Solutions Collecting From Web of "Insegnare agli adolescenti Perché le molestie sessuali e gli assalti sono sbagliati"