Insegnare agli adolescenti come guidare

La nostra nazione apprezza la leadership, ma non la insegniamo bene.

I collegi danno una forte enfasi alla leadership, come possono dirti tutti i diplomati che compilano le domande. Guardiamo film e leggiamo libri sui leader. Confina con un'ossessione nazionale.

Eppure i datori di lavoro vedono un deficit aperto. The Partnership for 21st Century Skills (p21.org) ha intervistato migliaia di datori di lavoro più rispettati al mondo e ha posto due domande: 1) quali sono le competenze fondamentali per il successo nel moderno ambiente di lavoro e 2) quali competenze mancano ai nuovi assunti. Delle circa 100 competenze esaminate, la "leadership" si è classificata nella top 10. Ha anche mostrato il secondo maggior deficit di competenze nei neolaureati (seconda solo alla "comunicazione scritta"). Circa il 28% dei laureati è descritto come "carente" con solo una piccola frazione ritenuta altamente qualificata.

Se apprezziamo e rispettiamo così tanto la leadership e si correlano con il successo sul posto di lavoro, perché allora vediamo un deficit così ampio?

La risposta è in realtà abbastanza semplice. La leadership richiede pratica e ci sono pochissime opportunità per i giovani di esercitarsi alla guida.

Alcune delle sfide sono semplicemente strutturali. Dal momento che solo una persona può "guidare" alla volta, è difficile creare opportunità per ogni giovane in un gruppo di praticare le abilità. Fare ciò richiederebbe un grande sforzo e intenzionalità programmatica. Insegnanti e allenatori hanno molto da fare senza aggiungere questa ulteriore sfida alle loro responsabilità.

Inoltre, molte persone vedono la leadership come una caratteristica intrinseca piuttosto che una serie di abilità. In questo caso, gli stessi bambini tendono a diventare i leader, sia attraverso l'assegnazione, il volontariato o il voto tra pari. La gente li chiama "capi nati", suggerendo così che altri bambini siano "seguaci nati".

Non sono d'accordo con questa valutazione.

Dirigere significa più apprendere abilità specifiche che possedere qualità intrinseche. In questo modo, essere un leader è come essere un atleta. Certamente, alcuni bambini nascono con attributi che aiutano nell'atletica, come le dimensioni e i riflessi rapidi. Ma il successo nell'atletica richiede migliaia di ore di pratica per acquisire le abilità necessarie per il successo. Indipendentemente dalla genetica, non vi è alcun sostituto per praticare il diritto e il rovescio se si desidera eccellere nel tennis. In definitiva, il successo ha molto più a che fare con le abilità affinate attraverso la pratica rispetto alla genetica.

Allo stesso modo, alcuni individui hanno attributi innati che li aiutano a condurre, come l'estroversione o l'altezza, ma ancora una volta sono solo una piccola parte dell'equazione. Molto più importanti sono un insieme di abilità che possono essere apprese e praticate. Questi includono capacità di ascolto, comunicazione orale, abilità collaborative, empatia e postura.

Ma dove pratichiamo la leadership? Come possiamo creare gruppi per un leader nascente per sviluppare queste importanti competenze?

Il campo estivo è sicuramente un posto eccezionale per esercitare la leadership. Lasciatemi descrivere come i campi insegnano e sviluppano le capacità di leadership. Quindi suggerirò dei modi al di là del campo estivo in cui i ragazzi possono affinare queste abilità.

Al campo, gli adolescenti sono spesso consulenti o consulenti in formazione (CIT). In quanto tali, godono di numerosi vantaggi inusuali. In primo luogo, ricevono una formazione intenzionale su come guidare i professionisti del campo che hanno anni di esperienza. Il successo nel campeggio è una funzione del successo dei consulenti e dei CIT, quindi praticamente tutti i campi hanno investito molto tempo nell'insegnare capacità di leadership efficaci.

Secondo (e forse il più importante), i campi forniscono agli adolescenti e agli studenti universitari gruppi per esercitarsi nelle loro capacità di sviluppo. Potresti vedere una cabina di 12 bambini di 8 anni, ma vedo un laboratorio perfetto per la sperimentazione di leadership. Il successo viene immediatamente ricompensato con bambini felici che lavorano insieme. Il fallimento fornisce anche un feedback immediato sotto forma di arrivi in ​​ritardo, ispezioni in cabina fallite e dissenso in cabina.

Terzo, i consulenti e i CES si osservano e si scambiano idee. Poiché tutti stanno vivendo sfide simili, condividono ciò che hanno imparato l'uno con l'altro.

Un counselor o CIT che lavora in una sessione di tre settimane otterrà oltre 250 ore di pratica di leadership. Nel corso di questo tempo, puoi vedere i progressi quasi quotidianamente. La postura diventa più sicura ed efficace; la selezione delle parole migliora; le interazioni interpersonali diventano fluide e sottili.

Nel frattempo, i loro coetanei a casa, che hanno lavorato come stagisti, praticando sport o semplicemente "stando in giro" hanno fatto poca o nessuna pratica nelle capacità di leadership.

Dopo l'estate, i nostri consiglieri e le autorità competenti mi riportano che si trovano di fatto i leader delle loro organizzazioni. Ognuno sembra trovare questo sorprendente anche se abbiamo detto loro che sarebbe successo. Ma non è più sorprendente che scoprire che un musicista che praticava per 4 ore al giorno per un'estate sarebbe "improvvisamente" migliore di un altro giocatore che non ha raccolto il suo strumento durante lo stesso periodo.

Se vogliamo conferire un vantaggio significativo ai nostri ragazzi, insegnare loro a essere leader efficaci è un'area di grandi opportunità.

Naturalmente, un'opzione è quella di lavorare in un campo. Se, tuttavia, questo non è possibile, ecco alcuni possibili sostituti per gli adolescenti:

  • Volontariato in un club di ragazzi e ragazze
  • Volontariato per istruire una squadra sportiva di bambini più piccoli
  • Aiuta i bambini più piccoli in una chiesa, una sinagoga o una moschea (se applicabile).

La chiave di ogni opportunità è avere un gruppo di bambini più piccoli. La disparità di età tra il leader e i bambini fornisce un'autorità (sebbene non completa) all'inizio che rende la guida più possibile.

Quando possibile, i ragazzi dovrebbero cercare dirigenti più anziani efficaci per collaborare e osservare attentamente cosa fanno quando interagiscono con i bambini.

In breve, la leadership è importante, implica una serie di abilità e queste competenze richiedono pratica. Gli adolescenti che desiderano sviluppare e affinare il loro acume di guida dovrebbero cercare opportunità di lavorare con gruppi di bambini più piccoli per ottenere questa pratica. Se lo faranno, saranno lieti di sapere con quanta facilità queste competenze possano essere trasferite alla leadership in tutte le aree della loro vita.

Solutions Collecting From Web of "Insegnare agli adolescenti come guidare"