Inizio: risuonano le parole sulla gentilezza e sulla giustizia

Yale graduation, Commons.wikimedia.org
Fonte: laurea Yale, Commons.wikimedia.org

Come i tè e le feste di laurea evidenziano questo mese, ho iniziato a pensare a due indirizzi di inizio che sono ancora significativi per me. Uno riguardava la giustizia; l'altra riguardava la gentilezza. Poi, mentre ascoltavo un discorso la scorsa sera, mi è venuto in mente un altro messaggio importante per i diplomati: la loro storia.

Il libro più recente di Mark Kurlansky è Paper: Paging Through History. Mentre parlava al Boston Athenaeum, (www.bostonathenae.org) di recente, ha detto che "ama una buona storia". Scrive per iscritto domande come "chi siamo e come siamo arrivati".

L'inizio è il culmine della storia dei college per i laureati. È un po 'triste che durante questo mese di laurea, siamo inondati da un infantile richiamo politico piuttosto che da parole che ispirano.

Ho pensato alla laurea di uno dei miei figli del Trinity College nel 1998. L'ex presidente Jimmy Carter ha parlato di gentilezza e giustizia nel sollecitare i laureati a prestare attenzione alla discriminazione dei "ricchi contro i poveri". Più recentemente le parole sulla gentilezza del 2013 di George Saunders, che insegna alla Syracuse University, è stato pubblicato come un libro: Congratulations, by the Way: Some Thoughts on Kindness.

Il discorso del presidente Carter al Trinity College è stato memorabile non solo per le sue parole, ma perché pratica ciò che predica. Il college è coinvolto in Habitat for Humanity e, dal 1984, ha partecipato alla raccolta di fondi e al processo di costruzione della casa di martelli e chiodi. Le sue parole hanno colpito il cuore quando ha incoraggiato i laureati a guardare oltre il mondo del proprio ambiente sociale. "C'è un vasto mondo là fuori, non solo nel nostro paese, ma anche in altre nazioni", ha detto.

All'inizio di Syracuse, Saunders ha parlato di rammarico e di gentilezza. Ha raccontato la storia di un bambino di scuola media spesso ignorata o presa in giro da altri. E mentre lui dice che era moderatamente gentile e avrebbe potuto essere più gentile in futuro, ha perso la sua occasione. Un giorno la famiglia della ragazza si trasferì. Il messaggio di Saunders era semplice. "Come obiettivo nella vita. . . Cerca di essere più gentile. . . Quello che rimpiango di più nella mia vita sono i fallimenti di gentilezza ".

Per alcuni studenti, la gentilezza e la gratitudine vengono insegnate molto prima della laurea. Jeffrey J. Froh, Psy.D., professore associato di psicologia presso la Hofstra University, mi ha detto durante una precedente intervista: "I dati indicano che gli adolescenti riconoscenti hanno più autocontrollo e, durante un periodo in cui la loro identità si sta formando, la gratitudine è in correlazione con un minor numero di segnalazioni di comportamenti antisociali e delinquenziali ". Ha anche osservato che" i bambini riconoscenti possono essere più impegnati nella comunità ".

Il Dr. Froh è coautore di Giacomo Bono, Ph.D., di Making Grateful Kids: The Science of Building Character . Ha aggiunto: "Molte di queste scoperte sono cose che abbiamo imparato all'asilo o cose che ci hanno detto le nostre nonne, ma ora abbiamo prove scientifiche per dimostrarle".

La ricerca sembra indicare che coloro che coltivano un atteggiamento di gratitudine possono favorire un serbatoio di gentilezza che arricchisce la propria vita e quella degli altri. La mia speranza per i laureati di oggi è che le parole degli oratori di inizio saranno parole che ispirano, parole che ricordano, parole che diventeranno parte della loro storia.

NB: Membro accademico dell'Ateneo di Boston come Professore a contratto, Dipartimento di inglese, Suffolk University, Boston, MA.

Copyright 2016 Rita Watson

Solutions Collecting From Web of "Inizio: risuonano le parole sulla gentilezza e sulla giustizia"