Indiana: dove "Libertà" richiede discriminazione

Il governatore dell'Indiana Mike Pence continua a difendere la nuova legge dello stato che autorizza la discriminazione nelle transazioni commerciali se basata su "credenze religiose". Credenze religiose – sai, il tipo che in passato difendeva le virtù civiche come la schiavitù, la violenza infantile e il diritto delle donne votare. Questa è "libertà religiosa" in azione per te.

Si presume che la legislazione abbia lo scopo di proteggere le persone con forti credenze religiose che non vogliono fornire servizi per matrimoni omosessuali.

La comunità cristiana americana (popolazione 240 milioni) continua ad essere ossessionata dalle minacce inesistenti alla loro libertà di culto. "Non devi guardare troppo lontano per trovare una crescente ostilità verso le persone di fede", afferma il legislatore dello stato Scott Schneider di Indianapolis. "Questo disegno di legge funge da scudo, non da spada".

Con il Venerdì Santo dietro l'angolo – un evento religioso al 100% che tutti gli americani sono costretti ad osservare attraverso la chiusura delle scuole pubbliche, del mercato azionario e della maggior parte degli uffici statali e federali – questo è il momento perfetto per esaminare fino a che punto i religiosi americani i credenti hanno bisogno di "protezione".

* Molti sponsor e difensori della legge non saranno nemmeno onesti riguardo a chi è rivolto a: gay americani sposarsi o fondare famiglie. Se questa legge non riguarda i gay, consideriamo tutte le altre situazioni alle quali i sostenitori dicono che si applicherà: nessuna.

Ad esempio, nessuno sta parlando di come questa legge proteggerà:
~ Ebrei ortodossi che non vogliono vendere latte a persone che lo useranno in un pasto a base di carne;
~ Fotografi cattolici che non vogliono lavorare ai matrimoni dei divorziati in precedenza;
~ Cristiani evangelici che non vogliono fornire servizi legali o di salute mentale a chi è accusato di infedeltà;
~ Musulmani che non vogliono fornire servizi di limousine per eventi che servono carne suina.

* L'idea di "proteggere" le persone di fede da esperienze indesiderate nel mondo è iniziata con le "clausole di coscienza" introdotte dagli oppositori dell'aborto e dei diritti contraccettivi. All'alba del 21 ° secolo, i farmacisti, gli inservienti dell'ospedale e altri hanno scoperto che la loro religione imponeva di non poter svolgere i lavori per i quali erano stati assunti o, in realtà, concessi in licenza – se si trattava di dispensare farmaci o di facilitare i servizi medici non voglio che le persone abbiano

Ma la nostra Costituzione non garantisce a nessuno il diritto di perseguire la propria religione a loro piacimento. Dice semplicemente che il governo non interferirà con il "libero esercizio" di qualcuno. Vuoi adorare, andare avanti. Vuoi bruciare una biblioteca perché le tue convinzioni religiose lo richiedono, il governo non lo permetterà.

Quindi vuoi predicare contro l'uguaglianza del matrimonio, vai avanti. Vuoi provare a dissuadere gli altri dalla partecipazione, vai avanti. Ma vuoi una speciale esenzione "religiosa" dalle leggi che governano come funziona la società moderna? No. Per quello, devi trasferirti in Iran.

Alcuni dicono che non possono obbedire alle leggi anti-discriminazione perché aiuterebbero gli altri a comportarsi in modo inaccettabile. È come rifiutarsi di fermarsi a un semaforo rosso di fronte a una moschea perché permetterebbe alle persone di pregare Allah. O la tua compagnia di taxi si rifiuta di portare i quartieri di Blacks to White perché tu stia aiutando le gare a mescolare.

* Di cosa hanno paura queste persone? Ogni uomo d'affari, commerciante e professionista in America ha già servito i gay senza rendersene conto e non li ha mandati all'inferno. E in questi giorni, praticamente ogni persona religiosa sta scoprendo che qualcuno che ama o ammira è, gulp, gay. Ehi, brutte notizie per ogni chirurgo cardiaco cristiano: probabilmente hai salvato la vita di una persona gay!

* Tim Cook, CEO di Apple Corporation, è gay. Se queste persone religiose sono seriamente intenzionate a non fare affari con i gay, dovrebbero smettere di usare i prodotti Apple e dovrebbero vendere il loro stock Apple.

* Quanto è perfetto che Indiana usi la parola "libertà" per nominare una legge che istituzionalizza il bigottismo.

* Questa legge è comunque una perversione della religione. Mostrami, gente, dove la tua religione dice che non puoi fare affari con persone che non sono credenti o persone le cui pratiche personali aborrisci. La religione è semplicemente una scusa per narcisismo straordinario, paranoia e rabbia appena repressa. Perché la gente lo cela con "religione" si chiama libertà.

* Libertà di religione sotto attacco? Vergogna agli americani che lo dicono. Un anno di vita in Arabia Saudita o in Nigeria potrebbe aiutare queste persone a capire cosa significhi veramente perdere la libertà di religione.

* La risposta non gay a questa legge in tutto il paese è stata gratificante. Amministratori delegati, politici e intrattenitori di tutto il paese hanno espresso il loro peso, attaccando la discriminazione che in questo caso è contro le persone omosessuali.

* * *
Per due secoli, la società americana ha generato una costante espansione della libertà – per gruppi, per attività, per individui. L'Indiana, dove la libertà apparentemente richiede discriminazione, ha interrotto questo progresso rendendo la libertà un gioco a somma zero. Che idea pericolosa e autoritaria.

Solutions Collecting From Web of "Indiana: dove "Libertà" richiede discriminazione"