Incoraggiare i tuoi ragazzi a smettere di mentirti

"Mi ha detto che stava facendo una passeggiata al minimarket e il mio vicino gli ha visto fumare erba con alcuni amici!", Esclamò Ben, a proposito del figlio di quindici anni, James. "Semplicemente non capisco, mente sui suoi voti a scuola, chi sono i suoi amici e bugie sul finire i compiti. Pensavo che lo avessimo onorato, ma onestamente mi sento come se avessi fallito. "

Come espresso da questo padre frustrato, i bambini e gli adolescenti mententi possono farci impazzire – se permettiamo loro di farlo. Il meglio che puoi fare come genitore è di non esagerare con le bugie di tuo figlio. Se reagisci in modo esagerato, stai solo creando una barriera più grande tra te e tuo figlio che si sentono al sicuro per aprirti. Questo può anche alimentare ulteriori comportamenti mentali.

La "verità" è che spesso i pre-adolescenti e gli adolescenti oscurano la verità o addirittura menzogna. È meglio, come genitori, non prendere le bugie personalmente. Non è facile, ma se fai un passo indietro e stai attento che i bambini possono mentire per ragioni diverse, questa realizzazione da sola può aiutarti a mantenere la calma. Pre-adolescenti e adolescenti possono mentire per cercare di evitare di mettersi nei guai, difendere un amico che gli piace, o mentire perché sono troppo sconvolti per parlare di esperienze dolorose, come il rifiuto da parte dei pari.

Un bambino della mia pratica ha inventato una storia di seppellire una pistola nel bosco che si supponeva fosse stata ottenuta da una "banda" a cui apparteneva. Si scopre che la storia è stata una bufala, ma i suoi sentimenti di inadeguatezza sottostanti erano una cosa seria. In questo esempio, il bambino ha mentito per farsi sembrare più potente per gli altri, per calmarsi dal sentirsi invisibile e solo, e perché mancava di abilità sociali e di risoluzione dei problemi.

È importante essere consapevoli della differenza tra menzogne ​​che coprono comportamenti rischiosi, incluso l'uso di droghe in contrasto con menzogne ​​quotidiane più piccole. La menzogna che si traduce in, o copre, comportamento non sicuro o illegale deve essere affrontata direttamente. Invece di rimanere appeso se tuo figlio mostra rimorso, e sì, mi rendo conto che questo è importante, ricorda che essere reattivi è fondamentale. Quando la menzogna riguarda comportamenti pericolosi, uso di droghe o alcol, furti o altre attività rischiose, chiedere consiglio a un professionista della salute mentale qualificato nella propria comunità locale.

Quattro strategie per aiutare i tuoi ragazzi a resistere alla menzogna:

1) Cerca di tenere a mente che i bambini possono essere abbastanza auto-assorbiti (non possiamo essere anche noi adulti?) E spesso non capiscono quanto possano essere le menzogne ​​dolorose. Discutere tranquillamente contro le lezioni sull'onestà e la disonestà, e sul perché hanno scelto di mentire. Non usare un tono di giudizio, dato che di solito alimenta il riflesso di "Vedi, non posso dire ai miei genitori" da preadolescenti e adolescenti. Potresti non essere in grado di impedire a tuo figlio di creare quelle bugie di tutti i giorni, ma puoi comunicare che ci sono altre opzioni disponibili.

2) Ti suggerisco di pensare a te stesso come a un "allenatore di emozioni" piuttosto che al top dei disciplinari per dimostrare chi è il capo. Parla di come dire la verità può far paura e come possiamo sentirci spaventati e che va bene. Condividi come calmare e risolvere i problemi sono le chiavi per una vita di successo. Riferisci come le bugie possono dare l'allettante illusione di calma e di evitare problemi (ad esempio i compiti non completati), ma a lungo andare le bugie creano solo stress e caos emotivo.

3) Se ritieni che il tuo bambino stia facendo bugie un "go-to" modo di affrontare allora riconosci questa osservazione. Parla dei problemi che affrontano come conseguenza della menzogna, ma non usare toni di vergogna mentre parli. Unisciti a tuo figlio sulle sue paure. Ad esempio, crede che dire qualcosa di disonesto lo aiuti a integrarsi?

4) Ricorda, soprattutto, di aiutare il bambino a vedere il suo valore. Spesso ricordo ai miei figli e ai miei clienti di KYV (Know Your Value). In effetti, ho scritto un blog passato proprio su questo argomento. Ad esempio, se tuo figlio sta esagerando una storia, potresti chiedere: "Quello che mi stavi dicendo mi interessava davvero, ma poi sembrava che tu avessi iniziato ad aggiungere cose che non erano vere. Questo ha impedito di vedere come stai diventando davvero maturo. Puoi dirmi perché hai deciso di farlo? "

Tieni presente che affrontare i comportamenti di menzogne ​​è un processo rispetto a una soluzione rapida. Alcuni bambini potrebbero impiegare un po 'di tempo prima che si sentano al sicuro per salire di livello. Ma se si tiene a bada la propria reattività emotiva e le proprie risposte, il bambino o l'adolescente hanno maggiori probabilità di aprirsi. Mentre a breve termine potresti avere un'alzata di spalle, mantenendoti calmo, il tuo aiuto sarà udito dalla tua voce di verità e ragione.

Il Dr. Jeffrey Bernstein è uno psicologo, personal trainer, executive coach e speaker motivazionale nella grande area di Philadelphia. È stato al Today Show, Radio, e ha scritto quattro libri popolari, tra cui 10 Days to a Less Defiant Child. Puoi anche seguirlo su Twitter.

Solutions Collecting From Web of "Incoraggiare i tuoi ragazzi a smettere di mentirti"