In che modo l'Over-Learning può consolidare un'abilità

Guarda il campione di tennis di Wimbledon Roger Federer che pratica il suo tratto di dritto e vedi centinaia di ripetizioni che contribuiscono ai suoi ritorni vincenti spesso mozzafiato durante una partita. La pratica oltre il punto di maestria sembra "bloccare" il ricordo di un'abilità, come mostra uno studio della Brown University.

Insegnare un compito di percezione visiva per altri 20 minuti dopo che l'apprendimento ha raggiunto un livello ha mostrato il beneficio della pratica oltre il punto in cui i volontari hanno padroneggiato il compito. Questo over-learning sembrava solidificare la memoria del compito anche quando è stato seguito da un nuovo compito che altrimenti avrebbe interferito, secondo uno studio del 2017 in Nature Neuroscience .

I musicisti che praticano, gli attori che provano e gli studenti che studiano per un test sembrano beneficiare di un principio simile che "la pratica rende perfetti" e la ripetizione aggiunta lo fa durare. L'assegnazione di una pratica comportamentale extra di abilità conversazionale a un cliente con ansia sociale si basa su un'ipotesi analoga che pratica al di sopra e al di là di ciò che è necessario aiuta l'abilità ad affondare. Lo studio Brown ha avuto un totale di 183 volontari che imparano a distinguere le immagini con e senza uno schema quando sono stati presentati uno dopo l'altro.

"Questi risultati suggeriscono che solo un breve periodo di sovra-apprendimento cambia drasticamente uno stato di apprendimento post-allenamento in plastica e instabile in uno stato iper-stabilizzato che resiste e addirittura distrugge, nuovo apprendimento", ha scritto il team guidato da autore Takeo Watanabe, professore di scienze cognitive linguistiche e psicologiche presso Brown.

I ricercatori hanno cercato di valutare la base neurale di questo effetto con l'aiuto di un metodo di imaging cerebrale (spettroscopia a risonanza magnetica) che ha misurato l'attività del neurotrasmettitore eccitatorio, del glutammato e del neurotrasmettitore inibitorio, GABA, nell'area di ricezione della corteccia visiva al parte posteriore del cervello, in un piccolo sottogruppo di volontari. I loro risultati hanno mostrato che gli over-learners avevano un aumento di GABA rispetto al glutammato durante una finestra temporale successiva al compito, suggerendo agli autori che l'inibizione neurale preservava la memoria del compito contro l'interferenza da parte di un secondo compito. Gli studenti regolari non hanno mostrato alcun effetto.

"Se vuoi imparare qualcosa di molto importante, forse imparare troppo è un buon modo", ha detto Watanabe. "Se stai imparando troppo, potresti essere in grado di aumentare le possibilità che ciò che impari non sarà andato via."

Solutions Collecting From Web of "In che modo l'Over-Learning può consolidare un'abilità"