In che modo il profumo guida il comportamento umano?

Wavebreakmedia/Shutterstock
Fonte: Wavebreakmedia / Shutterstock

L'olfatto, noto anche come senso dell'olfatto, è il più primitivo e misterioso dei nostri sei sensi. Durante l'evoluzione umana, il nostro senso dell'olfatto è stato una chiave per la nostra sopravvivenza. Gli esseri umani sono in grado di distinguere migliaia di odori unici.

L'odore è spesso il primo avvertimento di sicurezza o pericolo, amico o nemico. Gli odori hanno il potere di guidare il tuo comportamento a livello istintivo e subconscio. Fortunatamente, puoi anche sfruttare il potere dell'olfatto e usarlo consapevolmente a tuo vantaggio.

È ironico che la maggior parte delle persone sottovaluti il ​​potere del profumo. Le fragranze hanno la capacità di evocare stati mentali e reazioni psicologiche sia positive che negative in millisecondi.

Da un punto di vista evolutivo, un odore negativo, come un animale morto, può innescare un riflesso istantaneo per prendere il volo. Un odore positivo, come legna da ardere o biscotti da forno, può innescare un senso di sicurezza e l'impulso di prendersi cura di te e di te mentre riposi e digiuni.

Quali odori scatenano un ricordo delle cose del passato per te?

In Remembrance of Things Past, Marcel Proust illustra come l'olfatto sia legato alle prime esperienze di vita immagazzinate negli engram di memoria di specifiche reti neurali. Proust descrive vividamente come i ricordi d'infanzia dimenticati siano riportati alla coscienza con la loro intensità originale quando il protagonista della sua storia immerge un biscotto alla Madeleine in una tazza di tè.

I ricercatori chiamano questo "effetto memoria proustiana". I ricordi infantili legati al profumo rimangono con le persone per tutta la vita. Recentemente, Rachel Herz della Brown University e Haruko Sugiyama e colleghi della Kao Corporation in Giappone hanno condotto uno studio per identificare in che modo il profumo di un prodotto evoca ricordi emotivi personali e influenza il fascino di un prodotto per i potenziali consumatori.

Lo studio del giugno 2015, "I prodotti Proustian sono preferiti: la relazione tra la memoria evocata dall'odore e la valutazione del prodotto", è stata pubblicata sulla rivista Chemosensory Perception .

Herz e colleghi hanno deciso di testare in che modo i ricordi evocati dall'odore influenzano la percezione dei clienti di un prodotto. Questi "ricordi di Proustian" sono di solito formati presto nella vita e sono estremamente potenti nel guidare i comportamenti umani.

Per questo esperimento, i ricercatori hanno utilizzato campioni di quattro lozioni per il corpo profumate che sono state inviate a 271 donne americane di età compresa tra i 22 ei 31 anni. I paricipanti hanno valutato le fragranze della lozione per cinque qualità: piacevolezza, intensità, familiarità, unicità e il grado con cui ogni lozione ha suscitato ricordi personali. In un follow-up del sondaggio, i partecipanti hanno valutato quanto a ogni persona è piaciuta la lozione.

I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei partecipanti allo studio preferiva i profumi della lozione che profumavano di ricordi emotivi personali più piacevoli ed evocati. La risposta emotiva a un odore varia ampiamente da persona a persona in base alla sua esperienza personale. Ad esempio, amo l'odore del letame dovuto ai ricordi d'infanzia positivi di essere in 4-H, mentre la maggior parte della gente pensa che sia disgustoso.

Wikimedia/Creative Commons
Mockup di un "Organo dei profumi" usato da un profumiere.
Fonte: Wikimedia / Creative Commons

Le idiosincrasie della percezione legata all'olfatto sono in gran parte determinate dall'apprendimento precedente e dalla tua storia personale, ma esistono anche variazioni culturali e geografiche. cioè, nel Nord America e in Europa i profumi di agrumi sono percepiti come odori luminosi e felici, mentre la lavanda è percepita come calmante. In Giappone, il gelsomino è associato a uno stato d'animo rilassato. L'acqua di rose è vista come un profumo energizzante e felice.

Avere una certa conoscenza di una determinata cultura può aiutare un profumiere a prevedere il grado in cui una determinata fragranza susciterà ricordi personali.

L'intensità individuale delle memorie proustiane evocate dalla fragranza di un prodotto è la principale forza motrice nel motivare il comportamento dei consumatori. Più vivida è la memoria di una fragranza, maggiore è la probabilità che qualcuno acquisterà un prodotto con quella fragranza.

Sebbene questo studio riguardasse l'utilizzo del profumo per guidare il comportamento del consumatore, i profumi che scegli di circondarti possono guidare il tuo comportamento personale in modo positivo. I profumi con cui ti circondi sono nel centro del tuo controllo. Puoi metterti al posto di guida e usare la fragranza come strumento per creare una mentalità particolare e aumentare la tua motivazione per raggiungere un comportamento target.

I profumi hanno il potere di sbloccare ricordi inconsci

Stamattina mentre scrivevo questo post sul blog in un bar, ho chiesto a un gruppo di estranei seduti al tavolo accanto a me di ricordi positivi o negativi che un particolare odore del loro passato evocava. È stata una conversazione divertente, che si è conclusa per oltre un'ora.

Una donna sulla fine degli anni '70 ha detto che suo padre portava sempre la pelle inglese e sua madre indossava Shalimar. Ogni volta che sente l'odore di queste fragranze, le vengono in mente i suoi genitori e la sua infanzia. Un'altra donna ha detto che avrebbe cambiato il suo profumo con ogni nuovo fidanzato al liceo. Mi ha chiesto di cercare le varie fragranze del suo passato su www.basenotes.net mentre stavamo parlando.

Dall'altra parte del tavolo, l'odore di legna che bruciava in un caminetto, l'erba appena tagliata e l'odore di pino di un albero di Natale erano tutti associati a ricordi positivi. Tutti hanno fortemente associato l'odore del pane e della pancetta con "casa dolce casa".

Una persona al tavolo di nome Jim era in Vietnam. Ha detto che l'odore di hot dog in fiamme o di una sostanza chimica chiamata cordite (un esplosivo senza fumo usato nelle munizioni) gli ha procurato angoscianti flashback di guerra.

Dopo aver letto questo post, consiglierei a te stesso e agli altri intorno a te della loro relazione con vari odori e fragranze e il loro ricordo personale delle cose passate associate a un particolare odore.

L'olfatto e la mentalità del Peak Performance

Wikimedia/Creative Commons
Museo dei profumi a Parigi.
Fonte: Wikimedia / Creative Commons

Ho scoperto per la prima volta il legame tra l'olfatto e le prestazioni atletiche quando ho iniziato a correre da adolescente all'inizio degli anni '80. All'epoca, la colonia Polo originale era molto popolare e adoro l'odore.

Prima di ogni corsa, mi dedicherò religiosamente a Polo cologne. Ho associato l'odore con l'equitazione e fingevo che l'odore fosse un elisir che mi ha aiutato a metamoraphasize in Secretariat quando ho corso. Fino ad oggi, l'odore della colonia Polo mescolata con il sudore mi fa sentire di nuovo diciassette anni.

In The Athlete's Way , ho una sezione sul potere dell'olfatto e della ritualizzazione che ho usato in competizione per creare una mentalità energica e ottimista per le massime prestazioni nelle competizioni sportive. A pagina 86, descrivo il potere dei ricordi olfattivi legati a un tempo, luogo, mentalità e comportamento dal mio punto di vista personale,

Ricorda gli odori della tua infanzia. Gli odori di Silly Putty e Play-Doh non riportano enormi ondate di memoria? Mi circondo di profumi che evocano psicologia positiva e mentalità atletica ideale. Ho una scatola di cartone contenente tutti questi odori che sono come capsule del tempo. Di solito codifico un profumo per alcuni mesi prima di una grande gara, visualizzando l'evento giorno dopo giorno. Porto con me questi profumi per aiutare a creare un senso di familiarità e sicurezza. Ti raccomando di prestare attenzione a come l'odore è integrato nel tuo processo atletico e in che modo l'olfatto influenza la tua mentalità e il tuo umore. Crea associazioni positive, anche ai cattivi odori come lo spogliatoio.

Come atleta professionista, ho usato consapevolmente l'olfatto per creare uno stato d'animo, una mentalità e un comportamento bersaglio specifici. Ad esempio, l'odore della protezione solare mi ricorda sempre l'estate e mi riempie con l'energia e l'allegria di cieli blu chiaro e sole splendente. Nei giorni grigi e invernali in cui mi stavo allenando su un tapis roulant in una palestra deprimente, l'odore della crema solare evocava tutte le emozioni positive associate all'estate.

È interessante notare che, proprio come una vecchia canzone che non hai ascoltato da tempo, può riportarti a un tempo e collocare in modo più vivido di un "golden oldie" che è sovrascritto, un odore che non hai sentito da molto tempo rimane di più fortemente associato a uno specifico momento e luogo se l'odore non ha avuto nuove memorie tessute recentemente nell'arazzo neuronale.

L'anatomia di una fragranza

La parola profumo deriva dalla parola latina perfumare , che significa "fumare attraverso". La profumeria è l'arte di fare profumi. Un profumiere è un "naso" o una persona che crea fragranze.

L'arte della profumeria iniziò nell'antica Mesopotamia e in Egitto, e fu ulteriormente affinata dai Romani e dai Persiani. La creazione di una fragranza richiede l'armoniosa miscelazione di potenzialmente centinaia di singole sostanze chimiche aromatiche naturali e sintetiche. Tipicamente, i profumieri creano tre livelli di "note di fragranza" – che includono note di testa, note di cuore "centrali" e note di base – che si sviluppano nel tempo mentre la fragranza si mescola con gli oli naturali della pelle.

Le note di testa tendono ad essere leggere, dissipare rapidamente e sono spesso agrumate. Le note di mezzo e di fondo di una fragranza sono profumi più profondi e potrebbero essere raffigurate come terrose o boscose. Ovunque da 800 a 1500 diverse caratteristiche aromatiche, potrebbe essere trovato in una fragranza complessa. Sotto c'è una piramide che descrive come diversi profumi contribuiscono alla piramide delle fragranze.

Perfume Shrine/Labeled for Reuse
Fonte: Santuario del profumo / Etichettato per il riutilizzo

Ad esempio, la colonia Polo che ho indossato da adolescente è un profumo estremamente complesso creato dal profumiere Carlos Benaim che include: Note di testa di pino, lavanda di bergamotto, cumino, basilico. Note di cuore di coriandolo, maggiorana, gelsomino, geranio, timo; e note di fondo di cuoio, muschio di quercia, patchouli, ambra, muschio e frankensense. Se desideri identificare i vari ingredienti e le note del tuo profumo o colonia preferito, fai clic qui per un elenco di quasi tutte le fragranze create.

Creare un tono emotivo attraverso una fragranza è un processo scientifico. Ogni fragranza contiene una miscela unica di sostanze sintetiche e naturali, tra cui oli essenziali estratti da fiori e piante e odori sintetici artificiali. I delicati profumi che si trovano all'interno di ogni aspetto di una fragranza si fondono sempre con la chimica di un individuo, che aggiunge un fascino "Proustiano" all'aroma della firma.

Conclusione: puoi usare il potere dell'olfatto per creare mentalità e comportamento

Riconoscere il potere di odori specifici nella vita di tutti i giorni ti dà la possibilità di usare la fragranza come strumento per creare uno stato mentale psicologico su richiesta. Inoltre, i ricordi legati ad un aroma possono aiutarti a rivivere le associazioni positive legate alle persone e ai luoghi del tuo passato.

Se vuoi leggere di più su questo argomento, controlla i post sul blog di Psychology Today,

  • "Il ritorno a un posto immutato rivela come sei cambiato"
  • "Nuovi indizi per ricucire il tuo cervello"
  • "L'immaginazione può cambiare le percezioni della realtà"
  • "Motivazione, resistenza e longevità degli impatti subliminali"

© Christopher Bergland 2015. Tutti i diritti riservati.

The Athlete's Way ® è un marchio registrato di Christopher Bergland.

Seguitemi su Twitter @ckbergland per gli aggiornamenti sui post del blog The Athlete's Way .

Solutions Collecting From Web of "In che modo il profumo guida il comportamento umano?"