Il valore dei test neuro-psicologici

Proprio l'altro giorno, un tipo di mezza età mi si avvicinò e disse: "Penso che potrei avere Asperger. Pensi che non vada in alcun modo al mio test, o sono troppo vecchio? "

Lo guardai mentre meditavo sul vero significato della sua domanda.

"Sembri piuttosto vecchio," dissi. "Ma scommetto che potresti ancora fare un test. Forse hanno anche una versione semplificata che potresti provare. "Ho cercato di sembrare incoraggiante, ma non sono bravo in cose del genere.

"Non è quello che intendevo", disse velocemente. "Mi stavo chiedendo se il test sarebbe servito a qualsiasi scopo!"

Ora che il suo significato era chiaro, ho dato un po 'più di riflessione alla sua nuova domanda. Perché le persone vengono testate per differenze neurologiche come Asperger o autismo?

I bambini vengono sottoposti a test quando non fanno ciò che ci si aspetta. Ad esempio, un tyke che non parla quando gli adulti pensano che dovrebbe essere messo alla prova. Un bambino che non guarda mai le persone viene messo alla prova. C'è questa presunzione nella nostra società che tutti i bambini dovrebbero parlare e guardare le persone, e guai al bambino che non rispetta.

Più tardi, i bambini che falliscono o lottano a scuola vengono messi alla prova. C'è un'altra presunzione nella nostra società che tutti i bambini dovrebbero passare la scuola. Quindi un bambino che fallisce deve avere qualcosa di sbagliato, e la scuola rimpicciolisce il test finché non lo trova.

Almeno, questo è quello che alcuni genitori sperano. Nel clima economico odierno, le scuole possono resistere alle prove perché non hanno denaro per fornire i servizi suggeriti dai test. Ma quelle battaglie sono l'argomento di un'altra storia; un altro giorno.

È probabilmente giusto dire che la maggior parte dei test sui bambini è iniziata da adulti osservanti. Ma cosa succede se non è giusto? È ancora vero . . ed è così che passa, il 99% delle volte. I bambini non avviano il processo da soli. Non ho mai sentito una volta un bambino di tre anni che diceva: "Mamma, puoi testarmi per le differenze neurologiche?" In effetti, penso che sarebbe stato a dir poco straordinario sentire una domanda del genere da un bambino, anche in i tempi di oggi illuminati.

Ci sono alcuni che dicono "Non esiste niente di normale!" Per quelle persone, ogni bambino ha una diagnosi in attesa di essere trovata. Non so se sono pienamente d'accordo, ma penso che la conoscenza sia potere, e più conosci te stesso, meglio è.

Quindi i bambini diventano adulti e l'idea di adulti che li guardano va via. Se un bambino sfugge al ciclo di test / diagnosi attraverso l'infanzia e gli anni scolastici, è praticamente da solo. C'è una presunzione sociale che tutti i ragazzi dovrebbero passare al liceo, ma non c'è la presunzione che quegli stessi ragazzi dovrebbero passare il lavoro, una volta che sono fuori dalla scuola.

Se non agiscono al lavoro, vengono licenziati. Non si parla di test e valutazione. Non c'è un piano per il successo. C'è solo depressione, rabbia e ricerca di un nuovo lavoro.

Alcuni adulti risolvono i loro problemi e si stabiliscono nella vita adulta, nella carriera, nell'acquisizione del compagno, nell'allevare i bambini, nell'insieme della routine dei sogni americani. Altri perdono la loro strada, in un modo o nell'altro. Sono un membro di quest'ultimo gruppo.

Quando tutti intorno a me facevano amicizia, ero il solitario. Ero quello che non sapeva mai cosa dire, né come agire. La gente mi chiamava tutti i tipi di nomi, nessuno dei quali sembrava giusto. Ma hanno tutti avuto un effetto corrosivo sulla mia psiche. Perché non potrei adattarmi?

Quando ti ritrovi a grandi passi da adulto, per strada, e sembra che la vita si stia distruggendo tutt'attorno a te, c'è una naturale tendenza a chiedere. . . . cosa c'è che non va in me?

Per alcune persone, questa è una domanda retorica. Ma per gli altri, è molto reale. C'è veramente "qualcosa che non va". Come fai a sapere in quale gruppo ti trovi?

Ti metti alla prova.

Come ho detto prima, la conoscenza è potere e questa affermazione è particolarmente vera per quanto riguarda l'auto-consapevolezza. Nel mio caso, la consapevolezza di essere un maschio aspergico perfettamente normale (e non un mostro) ha cambiato la mia vita. In realtà, "cambiare" è un termine troppo blando. La comprensione di Asperger e di ciò che ne è derivato ha trasformato la mia vecchia vita al suo orecchio e mi ha dato un nuovo e più luminoso percorso che sto ancora seguendo oggi.

Se sei un adulto e hai una significativa differenza neurologica (Asperger e l'autismo sono i più comuni, ma ce ne sono altri) l'intuizione che puoi ottenere dai test può essere la cosa migliore che ti sia mai capitata.

Ti sei sempre sentito diverso? Sembri sempre dire e fare le cose in modo diverso? Ti affanni con cose che gli altri padroneggiano istintivamente? Hai strane fissazioni o interessi? Vi siete mai chiesti perché?

Forse sei pazzo, ma forse c'è una spiegazione più utile, come quella che ho ricevuto qualche anno fa. Non ho saputo nulla del mio Asperger fino a 40 anni, ma i cambiamenti e la crescita che ho vissuto come risultato di questa intuizione sono appena oltre le parole. E la stessa cosa potrebbe accaderti.

Non c'è nessun svantaggio per essere testato. Indipendentemente dai risultati del test, saprai di più su te stesso, sulla tua mente e su come funziona. È uno strumento per migliorare la tua vita e renderti più efficace. E non devi essere spaventato – il test non fa molto male. Non ci sono effetti collaterali.

Sai che sei diverso. Dentro siamo tutti noiosi. Fai un test oggi. Mantieni impiegati i tuoi operatori di salute mentale locali e migliora la tua vita allo stesso tempo.

Vorrei avere la mia organizzazione di test, quindi potresti mandarmi dei soldi. Ma io no. Non sono nemmeno un operatore di salute mentale. Sono solo un credente nel valore dell'autoconoscenza.

Solutions Collecting From Web of "Il valore dei test neuro-psicologici"