Il tradimento della fiducia può provocare lesioni morali

Sono in debito con Jonathan Shay per avermi mostrato una nuova dimensione di ferita morale, o un'anima ferita, come preferisco chiamarla.

Per anni ho sostenuto che la definizione tradizionale di disturbo da stress post-traumatico copre solo metà del problema. Diagnostica e tratta ciò che gli altri stanno cercando di fare per te: in genere lavora duramente per mutilare o ucciderti. Ma l'altra metà del DPTS non è ancora riconosciuta dalla comunità della salute mentale. Questa è la ferita morale: quello che stai facendo agli altri, o quello che non sei riuscito a fare per gli altri.

Ciò potrebbe includere sparare e uccidere un ragazzo che sembra portarsi una granata, ma si rivela essere totalmente innocente. Oppure potrebbe fraintendere la situazione tattica e trascinare i tuoi compagni in un violento scontro a fuoco in cui un paio di tuoi amici sono stati uccisi.

Ma ho cenato a Filadelfia poche sere fa con Shay, lo psichiatra VA in pensione che ha coniato il termine ferita morale. Siamo stati entrambi invitati a partecipare a una conferenza, Prevenire e curare le ferite invisibili della guerra: trauma da combattimento e lesioni psicologiche, presso il Centro per l'etica e lo stato di diritto dell'Università della Pennsylvania.

E Shay ha suggerito un aspetto completamente nuovo di ferita morale che ho visto ripetutamente … ma mai veramente riconosciuto.

Shay ha sostenuto che il danno morale è presente anche quando c'è stato un tradimento nei confronti di ciò che è giusto da una persona in una posizione di autorità legittima in una situazione di alta posta in gioco. "Entrambe le forme di danno morale compromettono la capacità di fiducia e elevano la disperazione, la suicidalità e la violenza interpersonale", ha scritto in un articolo, "Moral Injury", pubblicato l'anno scorso sulla rivista Psychoanalytic Psychology .

È un importante passo avanti perché implica il tradimento, qualcosa a cui ho assistito spesso nel corso degli anni, ma non ho mai realmente collegato i punti. Ho notato che quando i soldati patriottici inviati in una battaglia iniziano a rendersi conto che il conflitto è ingiusto, sviluppano rabbia, amarezza e cinismo. Non si fidano più dell'autorità nel governo o sul posto di lavoro. Questo spesso li lascia disoccupati e senza casa, con un matrimonio in frantumi irreparabile.

Ed è qualcosa che di solito accade dopo che il soldato torna a casa perché la moralità militare differisce dalla moralità civile.

Prendi l'autista principale in un convoglio militare a cui è stato detto di non fermarsi per niente perché potrebbe essere una trappola che porta a un'imboscata. Vede un ragazzino seduto sulla strada ed esita perché sembra così sbagliato, ma poi obbedisce all'ordine e guida il ragazzo. In Iraq, è un buon soldato, ma a casa, è un baby killer.

Nancy Sherman, filosofa e psicologa alla Georgetown University, ha citato un altro esempio in un articolo, "Recovering Lost Goodness", pubblicato anche l'anno scorso sulla rivista Psychoanalytic Psychology .

Cita una famiglia civile in Iraq che sta tornando a casa dalla chiesa che è stata sorpresa nel fuoco incrociato di un attacco statunitense su un obiettivo di alto valore. Il padre fu ucciso all'istante, e la madre e il figlio furono gettati dall'auto e uccisi. Un maggiore che è stato il primo sulla scena e ha raccolto parti del corpo è stato ordinato di trovare la famiglia e fare ammenda.

Tuttavia, l'amministrazione di occupazione americana di Paul Bremer ha ostacolato l'ufficiale ad ogni turno, convinto che i membri della famiglia fossero insorti. Lo mandarono a consegnare $ 750 alla famiglia per i danni, un importo offensivo che la famiglia rifiutò gettando le banconote sul pavimento e allontanandosi. I corpi rimasero seduti al caldo per un mese o più in attesa di certificati di morte per autorizzare le sepolture. Quando sono arrivati ​​i certificati, sono stati contrassegnati con inchiostro rosso "ENEMY".

Quel danno morale può essere devastante per un soldato, molto più dei proiettili e delle bombe.

"Come fa la ferita morale a cambiare qualcuno?" Chiese Shay. "Si deteriora il loro carattere; i loro ideali, ambizioni e attaccamenti cominciano a cambiare e restringersi. Entrambi i tipi di pregiudizio morale compromettono e talvolta distruggono la capacità di fiducia. Quando la fiducia sociale viene distrutta, viene sostituita dalla costante attesa di danno, sfruttamento e umiliazione da parte degli altri ".

E questo potrebbe essere uno dei motivi dell'aumento del tasso di suicidi tra i veterani e i membri del servizio attivo.

Solutions Collecting From Web of "Il tradimento della fiducia può provocare lesioni morali"