Il Super Bowl e Barack Obama possono salvare vite? La forza della connessione sociale

Chiedete alla maggior parte della gente la loro parte preferita della recente presidenza del Super Bowl o di Barack Obama e otterrete molte risposte diverse. Tra i favoriti del Super Bowl ci sono il passaggio vincente del Big Ben a Santonio Moss, lo spot di Bud Light di Conan O'Brien, o Bruce Springsteen e la deliziosa performance a metà tempo della E Street Band. I più grandi successi della presidenza di Obama possono includere il suo discorso di inaugurazione, il suo ordine di chiudere Gitmo e il suo sostegno a un piano di stimolo economico volto a creare milioni di nuovi posti di lavoro. Ma questi punti salienti trascurano un aspetto cruciale che eventi come il Super Bowl e la presidenza di Obama possono avere sulle persone. Questi eventi possono avere il potere di salvare vite umane.

Perché? Una delle ragioni è che il Super Bowl e Barack Obama hanno entrambe una straordinaria capacità di riunire le persone. Quasi 100 milioni di persone hanno visto il Super Bowl di quest'anno. Circa 37,8 milioni di persone hanno assistito alla cerimonia di inaugurazione di Barack Obama. La salute e la connessione sociale sono intimamente legate. La solitudine è correlata a tutti i tipi di esiti negativi sulla salute, come il funzionamento carente del sistema immunitario, un sonno di scarsa qualità e un aumento del rischio di mortalità dopo infarto miocardico. Il semplice vivere con qualcuno, rispetto al vivere da solo, è legato ad avere una vita più lunga e felice. In termini di effetti negativi sulla salute, una mancanza di connessione sociale calpesta persino il fumo. (Vedi gli eccellenti post di John Cacioppo su questi e altri effetti della solitudine nel suo blog "Loneliness".)

Di particolare rilevanza è il legame tra connessione sociale e suicidio. Thomas Joiner, un eminente psicologo clinico, propone tre fattori che ci aiutano a capire perché le persone muoiono per suicidio. Primo, le persone che muoiono per suicidio si sentono socialmente disconnesse dagli altri. Non percepiscono di avere relazioni positive o durature nelle loro vite, il che rende la vita non degna di essere vissuta. Secondo, le persone suicide sentono di essere un peso per gli altri. Non hanno la sensazione che contano e quindi non mancheranno se cesseranno di esistere. In terzo luogo, le persone che muoiono per suicidio hanno una capacità acquisita di infliggere un autolesionismo letale. L'esposizione al dolore fisico, come i precedenti tentativi di suicidio o la rottura delle ossa, può mettere le persone oltre il limite in termini di poter seriamente danneggiare se stessi.

Torniamo al Super Bowl e a Barack Obama. Considerando ciò che ora sai su come avere una connessione sociale promuove una buona salute e come una mancanza di connessione sociale possa far sentire che la vita non è degna di essere vissuta, sembra plausibile che eventi che uniscono le persone possano effettivamente ridurre i tassi di suicidio. Pensa che questo è un tratto? Pensa di nuovo.

Joiner e i suoi studenti hanno studiato la relazione tra i tassi di suicidio e vari eventi sportivi, tra cui precedenti Super Bowl. Quello che hanno trovato è stato incredibilmente forte supporto per il potere della connessione sociale. Più persone hanno visto il Super Bowl nel corso degli anni, meno i suicidi sono stati segnalati in quei giorni. Falegname e colleghi hanno riscontrato riduzioni simili nei tassi di suicidio durante il "Miracle on Ice" del 1980 (cioè la squadra di hockey olimpica statunitense che ha sconfitto la squadra sovietica) e l'alto rango delle squadre di calcio locali del college. Venendo insieme attraverso eventi sportivi di massa, le persone avevano meno probabilità di sentire che la vita non valeva più la pena di essere vissuta.

Ad oggi, non sappiamo se la presidenza di Barack Obama abbia ridotto il numero di persone che sono morte per suicidio quest'anno. È semplicemente troppo presto per dirlo. Quello che sappiamo è che gli umani hanno un istinto di base per connettersi con gli altri – e che soddisfare questo istinto attraverso la riunione è legato alle persone che hanno più speranza di vivere.

Solutions Collecting From Web of "Il Super Bowl e Barack Obama possono salvare vite? La forza della connessione sociale"