Il ronzio su sapone antibatterico e dentifricio

Con tutta la preoccupazione per il virus Ebola, c'è stata una maggiore consapevolezza dei rischi che possono essere affrontati dagli operatori sanitari che stanno facendo del loro meglio per prendersi cura dei pazienti. Nel caso di quel virus mortale, la necessità è fondamentale non solo per indossare i guanti, ma anche per integrarsi completamente in equipaggiamento protettivo (la carenza di tali forniture si è rivelata un killer). Ma per una maggiore protezione del mulino, un semplice lavaggio delle mani adeguato è una pratica chiave per proteggere sia il paziente che il personale sanitario. Solo ora sembra che lavarsi le mani da solo possa portare i propri rischi di esposizione.

Quello che una volta era solo sapone e acqua è oggi sapone infuso con sostanze chimiche speciali per uccidere gli agenti patogeni. Il capo di queste sostanze chimiche è una molecola sintetica chiamata "tricolsan". Il triclosan non è una sostanza di cui la maggior parte delle persone ha mai sentito parlare, comprese le persone che lavorano nell'assistenza sanitaria. Forse è ora che tutti abbiamo imparato di più.

Il Triclosan ha caratteristiche che lo rendono qualcosa di cui il Consiglio per la difesa delle risorse naturali, per esempio, è preoccupante. Il triclosan è un materiale creato dall'uomo che non si presenta da solo in natura, ma ha una struttura chimica che può essere scambiata per un messaggero biologico, in particolare una sostanza chimica che potrebbe altrimenti servire come ormone. Quando una sostanza estranea agisce come un ormone impostore (la più raffinata etichetta scientifica è "ormone disgregatore"), può bloccare normali vie di comunicazione. Questo, a sua volta, può eliminare il delicato equilibrio ormonale naturale richiesto per un'ampia gamma di funzioni normali. Per il triclosan, oltre ad essere un potenziale distruttore ormonale, porta il doppio smalto di essere persistente nell'ambiente. Arrivando come una tripletta di problemi, anche l'uso del triclosan è molto diffuso. Anche mentre leggi questo, i materiali contenenti triclosan vengono lavati in fognature in tutto il paese, viaggiando per contaminare le nostre risorse idriche e l'ambiente circostante.

Mi considero uno di quei consumatori che conoscevano molto poco il triclosan e altri additivi antibatterici, anche se uso i saponi dispensati in ospedale molte volte al giorno quando svolgo compiti clinici. Quando uno dei medici che si sono formati nella nostra residenza di medicina del lavoro e dell'ambiente mi ha contattato per chiedere il mio aiuto nello studio del triclosan, ha raggiunto il mio interesse. Questo studio di ricerca è stato completato e alla fine pubblicato questo mese. Ciò che ha mostrato, confrontando un ospedale con saponi contenenti tricloasan e un altro che era abbastanza lungimirante da aver eliminato il prodotto, era che una concentrazione sostanziale della sostanza chimica era rilevabile nelle urine dei medici e delle infermiere che hanno partecipato allo studio. Questo di per sé non mostra alcun danno, ma solo il suo potenziale. Ma è un primo passo nella valutazione adeguata del rischio.

Uno dei fattori complicanti del nostro studio era che dovevamo prendere in considerazione una seconda importante fonte potenziale di esposizione al triclosan, indipendentemente dal fatto che un ospedale utilizzasse saponi con il prodotto. Si scopre che anche il dentifricio contenente triclosan può rappresentare un'esposizione simile a quella di più lavaggi delle mani.

Il principale marchio di dentifricio presente sul mercato contenente triclosan è Colgate Total®. Per questo motivo, quella marca è attualmente in modalità di controllo dei danni. È una storia che viene seguita da vicino da Bloomberg News. Bloomberg aveva presentato una notizia sulla sfortunata revisione della sicurezza di tirclosan da parte di Food and Drug Administration quasi vent'anni fa. Sulla scia di quella storia, sembra che l'atteggiamento negativo dei consumatori riguardo al prodotto Colgate stia seguendo il suo "buzz score" in calo.

Forse una domanda altrettanto grande, chi segue il buzz score della FDA?

Solutions Collecting From Web of "Il ronzio su sapone antibatterico e dentifricio"