Il rallentamento delle vacanze potrebbe effettivamente aiutarti a trovare un lavoro

La stagione delle vacanze è il momento perfetto per fare una pausa, rilassarsi e aspettare fino al prossimo anno per ricominciare la ricerca di lavoro … NON. Dato che molte persone in cerca di lavoro stanno facendo una vacanza, questa è la vera ragione per cui ora, a Capodanno, è un buon momento per continuare i tuoi sforzi. Sarai più uno standout – un grande pesce nella proverbiale piscina di potenziali talenti.

All'inizio della mia carriera, ho pensato che avrei avuto poca risposta, se ce ne fosse stata, alle richieste di lavoro durante le vacanze. Ho rallentato la mia ricerca e ho pensato che fosse uno sforzo abbastanza futile. Ma negli anni successivi mi sono reso conto che in realtà era una miniera d'oro di opportunità. Le persone stavano prendendo il telefono quando ho seguito, e il loro comportamento era generalmente più amichevole e rilassato. C'erano un paio di volte, infatti, che ho fatto un lavoro durante questo cosiddetto "tempo impossibile".

Successivamente, durante i miei anni di gestione aziendale, ciò è stato ulteriormente confermato. Il tempo tra il 15 novembre e il 1 ° gennaio mi ha dato la possibilità di leggere i curriculum più promettenti e agire. Ero meno distratto e volevo mitigare la valanga di lavoro che arrivava a Capodanno.

Queste due sole ragioni – meno concorrenza e maggiore attenzione da parte dei datori di lavoro – potrebbero offrirti quell'offerta di lavoro … e un po 'di allegria per le vacanze. Ecco alcune strategie di ricerca di lavoro da considerare durante le vacanze:

• Rete senza ego. Durante le vacanze, sarai fuori e più del solito, alle feste, allo shopping e così via. Invece di lanciarsi in un monologo su quanto sei bravo, usa queste opportunità per fare prima domande sugli altri. È probabile che tu guadagni più trazione come ascoltatore attivo, sia online che offline. Acquisirai più informazioni e forse alcune sfumature con questo approccio, così come i venditori esperti sapranno ascoltare gli indizi. La rete è una strada a doppio senso. Chiedi come puoi aiutarli. È molto probabile che in futuro ti verrà data la stessa domanda, non richiesta.

• Resta visibile. Mentre altre persone in cerca di lavoro si stanno godendo un po 'di tempo libero, restano visibili e disponibili. Ora è il momento di essere più social sui social media. Rinnovare le vecchie conoscenze e ottenere il maggior numero di incarichi di lavoro possibile. Mentre ti stai avvicinando alle situazioni sociali, menzioni brevemente che hai intervistato e hai preparato il tuo ascensore. E non intendo un giro in ascensore di cinque minuti fino al grattacielo più alto mai costruito, fermandosi ad ogni piano. È difficile modificare la tua carriera fino a 15 secondi, ma è un inizio appropriato.

• Rispondi al telefono. Quando cerchi un lavoro durante le vacanze non devi essere così timido con il follow-up, dato che parte della pressione è spenta. Se, ad esempio, segui il tuo curriculum per telefono e ritieni che il lavoro sia ottimale, il manager delle assunzioni potrebbe semplicemente rispondere alla chiamata, soprattutto nel corso della giornata. Questo potrebbe essere inaudito durante il resto dell'anno. Durante le vacanze, molti manager sono più rilassati; il "fattore di allegria". Tuttavia, non badger i gestori delle assunzioni in qualsiasi momento dell'anno. E se riesci a superare, evita la reazione istintiva: "Wow, sono sorpreso di averti preso!"

• Non essere troppo festivo. Il tuo manager delle assunzioni potrebbe sembrare disinvolto quando i migliori amici sono in vacanza, ma questo non significa che dovresti abbassare la guardia. Mantieni il tuo maglione antler a casa e mantieni il tuo comportamento professionale. (Non fare il valzer con il tuo latte alla menta piperita perché ti senti festoso, a tuo agio o hai una voglia). Ricorda che non sei a una festa in ufficio. Hai solo una possibilità di fare una prima impressione. E se sei invitato alla festa per le vacanze in ufficio come un modo per incontrare il team – rimani in una modalità di lavoro, non importa quanto siano intonacati i tuoi potenziali colleghi. Scopri cosa puoi mentre ti mescoli e cerca di non essere l'ultimo a partire.

• Assicurati di essere strategico. Guarda prima di saltare anche durante le vacanze. Nel tuo zelo di approdare a un lavoro, ancora, usa le vacanze come un momento per riflettere sulla tua vera carriera e sui tuoi obiettivi di lavoro prima di fare i gangster sulla tua ricerca. Ricorda i tuoi progetti e le tue passioni preferite, perché prospererai in un lavoro che ami, non solo quello che paga di più o ha il tragitto più breve, ad esempio.

• Fai i tuoi compiti. Durante le vacanze, puoi aumentare i tuoi sforzi di ricerca su potenziali datori di lavoro. Scopri chi hai scelto come target le interviste di lavoro tramite Google e LinkedIn e le associazioni professionali. Chiedete ai vostri contatti su cosa e chi conoscono, quindi analizzateli ulteriormente nelle ricerche online. (Vuoi determinare se il tuo potenziale capo è il Grinch che ha definitivamente rubato la motivazione del personale, ovvero un Terribile Office Tyrant!)

• La pazienza è una virtù. Durante il follow up, sappi che mentre le cose potrebbero essere migliorate durante le vacanze, il processo potrebbe bloccarsi. Di solito ci sono livelli aggiuntivi nella gerarchia coinvolti in una decisione di assunzione che potrebbe essere assente. In una ricerca di un lavoro vacanziero, l'interazione spesso continua fino "dopo le vacanze". Non è una battuta d'arresto – sei già in testa al gioco.

Con la ricerca di un lavoro durante le festività natalizie, non ti sentirai come un "ornamento" statico nel tuo avanzamento di carriera; i tuoi sforzi proattivi possono metterti in vantaggio rispetto alla concorrenza.

Solutions Collecting From Web of "Il rallentamento delle vacanze potrebbe effettivamente aiutarti a trovare un lavoro"