Il prezzo della fama (di altre persone)

Ho una bacchetta che ha 25 anni. Io non suono la batteria. Ma sapere che ho una bacchetta di 25 anni e che non suono la batteria probabilmente ti dice qualcosa sulla bacchetta. Un tempo apparteneva a qualcuno famoso. O almeno mi è stato detto che fosse così. Non lo so davvero. In realtà non ho visto Larry Mullen (U2) buttarlo giù dal palco a Worcester nel 1987. Ma, l'ho avuto da allora.

Certo, non sono solo nel mio feticcio oggetto di celebrità. Abbiamo letto tutti i conti dei prezzi esorbitanti pagati all'asta per gli articoli che erano di proprietà di una celebrità: le mazze da golf di John F. Kennedy vendute per $ 772.000; Il pianoforte di John Lennon costa $ 2.000.000,00; una giacca indossata da Jimmy Hendrix ti avrebbe dato $ 49.200; e forse il più sciocco è il resto del toast francese di Justin Timberlake, comprato da qualcuno che pensava che potesse congelarlo e metterlo sulla mensola del camino per $ 3,154. E se proprio non puoi passare un altro momento senza un lancio da una delle tue celebrità preferite, puoi dare un'occhiata a Startifacts e al sito di aste eBay specializzato in queste cose.

Ci sono una serie di possibili spiegazioni sul perché attribuiamo valore alle cose che un tempo erano di proprietà di una celebrità, e in un documento di ricerca pubblicato l'anno scorso, gli psicologi hanno testato le principali possibilità. Loro sono:

  1. Associazione : l'oggetto ci ricorda la persona famosa e la valutiamo per questo motivo
  2. Il loro valore di mercato – potremmo valutare gli articoli, perché gli altri lo fanno, e forse vorremmo vendere l'oggetto un giorno per realizzare un enorme profitto
  3. Contagio – La terza ragione possibile è più psicologica. Il contagio si riferisce al pensiero che tutti abbiamo avuto – che toccando o avendo qualcosa che un tempo era in possesso di qualcuno che ammiriamo, potremmo "cogliere" un po 'di ciò che quella persona ammirata aveva.

I ricercatori George Newman, Gil Diesendruck e Paul Bloom hanno organizzato una serie di esperimenti intelligenti per determinare quale fosse la forza più potente che faceva salire il prezzo delle celebrità. Tra i tre, l'associazione era la meno importante. Semplicemente avere un oggetto che ci ricorda una celebrità non è una motivazione sufficiente. Questo è ragionevole. Le celebrità sono, in una parola, famose, e chiunque voglia pagare $ 3000,00 per il pane per la colazione mangiato a metà mangiato da Justin Timberlake probabilmente non avrà bisogno che l'oggetto sulla mensola del camino venga ricordato della sua esistenza. Il valore di mercato è un fattore importante per alcuni. Le persone acquistano oggetti di celebrità con l'intento di un giorno che li contrassegna e li vende.

Tuttavia, i ricercatori hanno scoperto che la gente paga per l'opportunità di avere e di tenere qualcosa che una volta era posseduto e tenuto dalla nostra persona famosa preferita. E più si pensava che quella persona avesse avuto e tenuto e stimato quell'oggetto, più siamo disposti a pagare per questo. Avendo e mantenendo lo stesso oggetto, sentiamo di avere e tenere un po 'della nostra amata celebrità (anche se non c'è davvero nulla della celebrità nell'oggetto).

Questa pallacanestro è stata venduta per $ 294.000.

Quanto è rilevante per le tue finanze? Probabilmente non hai mai pagato un prezzo assurdo per un oggetto celebrità. Ma è probabile che comprate marchi approvati da celebrità o "progettati" da celebrità. Oppure, potresti semplicemente apprezzare un marchio perché alcune celebrità che ti piacciono acquistano anche quel marchio. Puoi anche pagare più del necessario per le cose (vestiti, gioielli, ecc.), Perché assomigliano al tipo di cose che le celebrità ti piacciono. Non c'è niente di particolarmente sbagliato in questo. Se hai i soldi, dopo tutto, è tuo da fare come ti pare. Ma potrebbe non essere una cattiva idea fermarsi e considerare se il premio che stai pagando ti stia comprando ciò che speri davvero di avere e di mantenere.

Al di là di ThePurchase.Org stiamo ricercando la connessione tra abitudini di spesa, felicità e valori delle persone. Per conoscere le tue abitudini di spesa, cosa influenza il tuo comportamento di acquisto e come definisci la buona vita, prima Accedi o Registrati con Oltre l'acquisto, quindi prendi la nostra scala dei valori materiali, la nostra sensibilità del consumatore alla scala di influenza interpersonale e le nostre convinzioni su Bene -essere. Pensiamo che tu possa imparare molto su cosa ti causa a parte con i tuoi sudati soldi.

L'articolo a cui si fa riferimento sopra è chiamato "Celebrity Contagion and the Value of Objects" ed è stato pubblicato nel Journal of Consumer Research, agosto 2011.

Questo post sul blog è stato scritto da Kerry Cunningham, uno studente laureato nel laboratorio di personalità e benessere presso la San Francisco State University.

Solutions Collecting From Web of "Il prezzo della fama (di altre persone)"