Il più grande errore che le persone fanno quando si risposano

Il difficile processo di selezione del compagno, la seconda volta.

Dean Drobot/Shutterstock

Fonte: Dean Drobot / Shutterstock

La ricerca indica che il tasso di divorzi per i secondi matrimoni può essere compreso tra il 67 e l’80% (Health Research Funding.org, 2015). Ma questo non sembra impedire alle persone di tornare sull’altare. Il Pew Research Center (2013) ha riportato che i tassi di matrimonio negli Stati Uniti sono in calo, ma i tassi di risposi sono in aumento: “4 su 10 matrimoni includono almeno un partner che era stato sposato prima.” Quelli sopra i 55 anni fanno il tuffo un secondo tempo più spesso dei giovani.

Gli studiosi hanno offerto una miriade di motivi sul perché i matrimoni secondari continuano a fallire a un ritmo così allarmante. Alcuni hanno sostenuto che uno o entrambi i partner avrebbero potuto essere sul “rimbalzo”. Altri hanno accusato l’indipendenza delle donne. E molti attribuiscono il fallimento alla fusione delle dinamiche familiari. Lo scopo di questo post è di semplificare la questione: secondo me, il motivo principale per cui il secondo matrimonio fallisce è perché la maggior parte delle persone fa la stessa scelta più e più volte. Nonostante una decisione inconscia, sembriamo essere continuamente attratti dallo stesso tipo di individuo, o da un individuo con lo stesso tipo di problemi, di fronte a ripetuti fallimenti. La nostra nuova scelta può sembrare fisicamente diversa, ma non è affatto diversa. La nostra selezione potrebbe avere più successo, ma questo da solo non è un indicatore significativo del contrasto. E il nuovo partner potrebbe essere più istruito e di livello socioeconomico più elevato – nessuna garanzia di un risultato più sano.

I clienti hanno spiegato il processo selettivo con questa tipica affermazione: “Lui / lei non era così quando ci siamo incontrati!” Ma le persone non cambiano molto, specialmente in un tempo così breve. A meno che il potenziale partner fosse un attore terrificante, mancavano i segni. Le persone hanno il loro miglior comportamento quando si incontrano per la prima volta, ma una volta a loro agio, non possono fare a meno di mostrare il loro vero io. Spetta quindi all’acquirente riconoscere eventuali limitazioni e determinare se sono tollerabili. Non tutte le repliche sono malsane. Alcune persone hanno la fortuna di scegliere ripetutamente partner appropriati. Questo articolo, tuttavia, riguarda le repliche che causano un modello di dolore.

Perché riproduciamo?

Le persone scelgono lo stesso partner il secondo, e talvolta il terzo, tempo per una serie di ragioni, a seconda dei bisogni inconsci del selezionatore. E la maggior parte di questi bisogni proviene dalla propria famiglia d’origine. Sì, alcune persone scelgono con gli occhi aperti e per ragioni di sopravvivenza. Sfortunatamente, molte di queste relazioni falliscono. Ma questo articolo affronta un motivo specifico per cui scegliamo un compagno: continuare inconsciamente un modello problematico. Ad esempio, se sei stato abusato da uno o entrambi i genitori, potresti aver interiorizzato la convinzione che meriti di essere abusato. La scelta di un partner violento può aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Oppure, se ti senti dispiaciuto per un genitore abusato, puoi allinearti con loro lasciandoti abusare. Un secondo esempio potrebbe essere dimostrato da un forte desiderio inconscio di “correggere” un “sbagliato” reale o immaginario dal tuo passato. Se il tuo genitore era troppo passivo e ha permesso agli altri di trarre vantaggio, puoi sempre scegliere un partner forte e deciso, come se tu stessi assumendo il tuo avvocato personale. Se un genitore era particolarmente dominante, puoi scegliere qualcuno dello stesso genere e procedere per ribellarsi al loro predominio. Oppure puoi scegliere partner più piacevoli e passivi. Un terzo esempio potrebbe essere quello di continuare a pagare un debito percepito nei confronti della vostra famiglia d’origine (Boszormenyi-Nagy & Spark, 1973). Se un genitore era fisicamente malato, potresti sentirti più a tuo agio nel prendersi cura di partner bisognosi o malati.

Alcune persone sono attratte da un individuo che ha una combinazione di qualità. Di nuovo, la selezione dipenderà dai bisogni interni di ogni selezionatore. Le possibilità sono davvero infinite e ogni coppia dovrebbe essere analizzata di conseguenza. C’è un certo conforto nella replica; è ciò a cui siamo abituati, anche se è un’esperienza dolorosa. Un cliente osservò: “Preferirei trattare con il diavolo che conosco del diavolo che non conosco”.

Come reagiamo?

Di nuovo, questo tende ad essere un processo inconscio. Ma state tranquilli, se siete sul punto di replicare, il potenziale partner in questione sta attingendo – a livello verbale o comportamentale – a qualcosa di profondamente dentro di voi. Potrebbero non rendersene conto, ma il processo è avvincente. Le parole usate o il temperamento visualizzato possono far scattare la replica. Se sei attratto da individui violenti, ad esempio, citare anche la traccia di un temperamento può attirarti più vicino. L’abito provocante potrebbe rivelarsi magnetico. In questo caso potresti replicare la scelta di un flirt o qualcuno con confini diffusi. Se sei attratto da quegli individui carismatici ma auto-assorbiti, potresti avere un interesse per i narcisisti. Oppure, se sei attratto dai tossicodipendenti, puoi replicare una dipendenza diversa da quella che hai sperimentato in precedenza con il tuo primo ufficiale, ma comunque una dipendenza (ad esempio, lo scambio di alcolici per il gioco d’azzardo).

Come si impedisce la replica disfunzionale?

Alcune persone cercano di evitare la replica osservando attentamente i segni che indicano che uno è in corso. Penso che questo possa escludere alcuni problemi ovvi: la dipendenza, la spesa eccessiva o una personalità ipercritica vengono in mente. Ma di nuovo, sei contro un processo inconscio e molte persone possono mostrare e sostenere un falso fronte. Il modo migliore per evitare una replicazione negativa nelle seconde nozze è quello di “conoscerti”. Se hai abbastanza conoscenza di sé su ciò che ti attrae e per quali ragioni, puoi impedire una replica. Ma devi lasciarti alle spalle le tue fantasie e essere dolorosamente onesto nella valutazione del tuo potenziale compagno. Fai il check-in con amici e familiari per le loro opinioni. Indagare le relazioni passate del tuo futuro partner e le ragioni della sua scomparsa. Cerca determinate caratteristiche che scatenano reazioni somatiche. Una cliente femminile affermava che avrebbe sperimentato nausea ogni volta che vedeva qualcuno che le ricordava il suo ex marito violento e infedele. Abbastanza il sistema di allarme.

Solutions Collecting From Web of "Il più grande errore che le persone fanno quando si risposano"