Il piano di salute mentale di Hillary ha bisogno di lavoro

Nessuno può essere contro le molte iniziative meritevoli proposte nel nuovo Piano di salute mentale di Hillary Clinton, appena rilasciato ieri (29 agosto). Una cura migliore per i veterinari con PTSD, la prevenzione del suicidio, l'allontanamento dei malati mentali dalle carceri: quale persona illuminata potrebbe eventualmente opporsi a queste idee?

Eppure la proposta di Clinton tace su due iniziative tanto necessarie che farebbero davvero la differenza:

Uno, lo smantellamento della legislazione statale che rende difficile, se non impossibile, l'accesso alla terapia convulsiva (ECT) per i minori di 18 anni. Con intenzioni ben intenzionate, ma in un modo totalmente fuorviante, i legislatori statali della California, del Texas e di molti altri stati hanno ECT separato per minori di 18 anni in modo che i genitori disperati non siano in grado di provvedere ai propri figli senza viaggi costosi e dispendiosi in termini di tempo.

L'idea era di "proteggere" i bambini indifesi dai loro psichiatri. Non preoccuparti, gente, Old Tex di Abilene si prenderà cura dei bambini.

Bambini autistici e intellettualmente disabili che, ad esempio, hanno comportamenti autoaggressivi (SIB) si colpiscono continuamente. Sono a rischio di staccare le loro retine (e quindi diventare cieche) e di emorragie cerebrali. Questo è in realtà abbastanza comune. Questi pazienti rispondono a trattamenti comprovati, come le benzodiazepine (lorazepam) e, in caso di fallimento, ECT, che quasi sempre porta il SIB alla fine e restituisce ai bambini (e ai loro genitori) le loro vite. I bambini autolesionisti nello Stato di New York, ad esempio, possono essere prontamente trattati.

I bambini con SIB in California e Texas non possono essere trattati con una terapia convulsa. Quando i genitori chiedono agli psichiatri, cosa dovremmo fare? I medici si limitano a scrollare le spalle. "Non può essere fatto qui. Devo andare fuori dallo stato ".

Ovviamente il governo federale non può intervenire direttamente nella legislazione statale, ma può esercitare la leadership. La Casa Bianca può indirizzare il NIMH a lanciare campagne pubblicitarie, avvicinarsi alla stampa, svolgere un ruolo di advocacy. Il modo in cui la Casa Bianca ha condotto le disabilità dello sviluppo negli anni '60, a partire da John F. Kennedy, e il Congresso negli anni '70, con molte iniziative lanciate dal senatore Ted Kennedy, è stato esemplare.

C'è una grande vasca di bisogni insoddisfatti nella zona di disabilità intellettuali-autistiche, la più acuta che circonda SIB, e qui Hillary può aiutare!

Due , la Casa Bianca potrebbe intraprendere iniziative per spezzare l'alleanza tossica tra i medici noti come KOL e l'industria farmaceutica. I medici che si esibiscono per la monetina del settore sono chiamati nei memo interni delle società "KOL's: Key Opinion Leaders." Il termine è diventato imbarazzante per gli accademici che riscuotono dall'industria, perché li identificano come sell-out.

Eppure ci sono molti KOL che accettano di usare i loro nomi su articoli che riportano risultati di studi clinici senza aver mai visto il documento, figuriamoci avere una mano per scriverlo. Questi report luminosi sono scritti da società di pubbliche relazioni e sono chiamati documenti "scritti da fantasmi". La pratica è molto comune.

Un altro stratagemma: i KOL appaiono alle riunioni sponsorizzate dall'industria. . . ummm. . . hype i prodotti dell'azienda?

No, non sono così crudi. Più successo è la tattica di discutere, ad esempio, di antidepressivi, e quindi di indicare gli effetti collaterali (inaccettabili) in ciascuno dei prodotti concorrenti, senza menzionare affatto il prodotto dello sponsor! No sell-out qui, solo scienza, giusto? Non esattamente.

Le aziende non sono affatto timide nel corrompere le sperimentazioni sui farmaci. Ci sono molti modi per farlo: alte dosi di un farmaco di confronto (in uno studio che confronta due farmaci più placebo). I pazienti sul comparatore avranno molti effetti collaterali; l'industria può sopprimere le cattive notizie nelle prove, perché in uno studio multicentrico solo l'azienda ha accesso a tutti i dati.

Nelle mani di un ingegnoso editore, è incredibile quante cattive notizie possono essere soppresse, e il processo – che ha trovato sostanzialmente inutile la droga – sembra un incredibile successo. (Coloro che vogliono capitolo e versi qui dovrebbero consultare i recenti problemi del blog 1boringoldman.com).

Al momento non c'è un buon modo per rompere questo tipo di inganno del settore e questa alleanza con KOL sell-out. La FDA, che deve approvare i farmaci, imposta la barra abbastanza in basso (due prove riuscite, ma ne avete condotte 20 e 18 fallite), effetti collaterali non troppo allarmanti. Almeno quelli riportati non erano troppo allarmanti.

L'intera alleanza tra KOL-accademici e industria farmaceutica è stata corrotta, a scapito della salute mentale. Sul mercato arrivano droghe inutili e davvero pericolose; i composti promettenti sono soppressi sulla base del non essere potenziali blockbuster; e l'intero stufato tossico significa che la scienza viene abbandonata a favore del commercio.

Hillary, vuoi migliorare la salute mentale? Una migliore cura per i veterinari con PTSD va bene, ma qui ci sono alcuni problemi reali in cui è possibile fare davvero la differenza.

Solutions Collecting From Web of "Il piano di salute mentale di Hillary ha bisogno di lavoro"