IL NUOVO COLORE DELL'IMPERATORE

Essere un "negro" dalla pelle chiara

Uno studente laureato nero ad Harvard, Omar Wasow, ha avuto il coraggio di dirlo su The Root, e Slate ha osato raccoglierlo: Harry Reid "era semplicemente onesto su come gli elettori reagiscono al colore della pelle". Qual è il problema? (Vedi, "Harry Reid era d'accordo?")

Buona domanda! Il soggetto deve suscitare tanta ansia tra noi che non siamo in grado di pensarci sensatamente. In effetti, solo per dire "negro" in pubblico si crea una reazione allarmante – se non addirittura un panico – che ci causa immediatamente di incolpare la persona che ci ha spaventato.

Quindi abbiamo avuto una settimana di scuse, richieste di dimissioni di Reid, previsioni terribili sulla sua carriera, l'equilibrio del potere al Senato, ecc. Ecc. I giornali, i blog, le riviste erano pieni di esso. Non c'è dubbio che tutto ciò è stato esacerbato dalla politica del partito, dal momento che i repubblicani cercano incessantemente qualcosa da usare contro i democratici.

Ma ora la confusione si sta gradualmente dissipando. Il New York Times di oggi potrebbe finalmente mettere a tacere la questione osservando che le parole di Reid hanno intimato da vicino lo stesso Obama. (Vedi, "Nei commenti di Reid, suggerimenti delle parole di Obama").)

Cosa possiamo imparare da questo? Nonostante abbia eletto un presidente nero, siamo lontani da un mondo post-razziale. In effetti, siamo tutti così tesi sul pervasivo razzismo quotidiano che fa parte del nostro tessuto sociale – e siamo stati dall'inizio del nostro paese – che lo immaginiamo ovunque, anche dove è insignificante e relativamente benigno.

A un estremo, possiamo pensarci come il sintomo di un'ossessione repressa. All'altro, è come la sindrome da stress post traumatico. Se hai vissuto una guerra, come tutti noi, con rivolte razziali, linciaggi, ingiustizie sistemiche, oppressione e segregazione, i ricordi del conflitto non svaniscono semplicemente. Neanche i sospetti e gli odi che hanno suscitato nel corso delle generazioni.

Non ci vuole molto per riattivare il trauma.

Solutions Collecting From Web of "IL NUOVO COLORE DELL'IMPERATORE"