Il mondo diventa ciò che insegniamo: l'educazione umana è la chiave

Zoe Weil, co-fondatrice e presidente dell'Istituto per l'educazione umana (IHE), ha scritto un altro libro che dovrebbe essere richiesto per tutti gli educatori. La sua ultima gemma si chiama The World Becomes What We Teach: Educating a Generation of Solutionaries (l'edizione Kindle può essere trovata qui). La descrizione del libro descrive bene di cosa tratta questo libro, e ho avuto la grande fortuna di fare un'intervista con Zoe.

With permission
Fonte: con permesso

La descrizione dice: "Come possiamo creare un mondo giusto, sano e umano? Qual è il percorso per lo sviluppo di energia sostenibile, cibo, trasporti, produzione, costruzione e altri sistemi? Qual è la migliore strategia per porre fine alla povertà e garantire che tutti abbiano pari diritti? Come possiamo rallentare il tasso di estinzione e ripristinare gli ecosistemi? Come possiamo imparare a risolvere i conflitti senza violenza e trattare gli altri e gli animali non umani con rispetto e compassione?

La risposta a tutte queste domande si trova con una scuola di sistema sottostante. Per creare un mondo più sostenibile, equo e pacifico, dobbiamo reimmaginare l'istruzione e preparare una generazione a essere dei giovani, con le conoscenze, gli strumenti e le motivazioni per creare un futuro migliore. Questo libro descrive come possiamo (e dobbiamo) trasformare l'educazione e l'insegnamento; creare una tale generazione; e costruisci un tale futuro. "

La mia intervista è la seguente:

Perché hai scritto Il mondo diventa ciò che insegniamo ?

Credo che la scuola sia il sistema di base che sta alla base di tutti gli altri sistemi, e se trasformiamo l'educazione, in particolare 1) adottando uno scopo più rilevante per la scolarizzazione – per educare i giovani a essere pronti e in grado di risolvere i problemi in modo positivo persone, animali e ambiente, 2) rendere le scuole reali e focalizzate sulle soluzioni, e 3) preparare gli insegnanti ad educare i loro studenti a essere dei solitari, assisteremo al rapido sviluppo di un mondo più giusto, sano e umano. Ho scritto questo libro come un breve manifesto con la visione e le idee pratiche per fare in modo che ai giovani vengano fornite le capacità necessarie per essere pensatori critici, creativi e di sistemi che si prendono cura delle gravi sfide del mondo e sono pronti a risolvere loro.

Quali sono i messaggi principali?

• Un mondo giusto, pacifico e umano è possibile
• Trasformando il nostro sistema educativo, rendendo le scuole reali e focalizzate sulla soluzione, e preparando gli insegnanti per i loro ruoli importanti in questo sforzo, possiamo garantire soluzioni significative ai problemi che non danneggiano un gruppo mentre aiutano un altro

La tua richiesta di reinventare l'aula sembra essere in linea con la mia sull'educazione di "ribellione dell'istruzione e dell'aula". Perché è così importante?

Ci sono così tanti problemi nell'educazione oggi e tante riforme, eppure quasi tutte sono insufficienti. Non è solo che abbiamo delle lacune negli studi o che i nostri studenti non fanno altrettanto bene nei test internazionali che misurano le competenze; è che non abbiamo adattato l'educazione ai bisogni del nostro tempo. I nostri figli hanno bisogno di crescere per poter essere astuti e ricercatori eccellenti; pensatori profondi e abili; cittadini premurosi e preoccupati e, soprattutto, agenti di successo di cambiamento positivo. Dati i problemi che affrontiamo nel mondo, a meno che i bambini non siano educati a essere impegnati ed entusiasti, persone capaci di identificare sistemi insostenibili, ingiusti e inumani e trasformarli, dovranno affrontare un futuro più cupo in cui metà di tutte le specie potrebbe scomparire, le foreste pluviali, le barriere coralline e i ghiacciai possono continuare a diminuire, e la crescita della popolazione umana, associata a iniquità e mancanza di accesso alle risorse essenziali, può creare più conflitti.

Perché rimani fiducioso?

Sono fiducioso perché so che è possibile risolvere le nostre sfide e sono ammirato dai giovani che – quando ricevono questo tipo di istruzione – fanno un lavoro brillante facendolo. Sono fiducioso perché, come ha detto Martin Luther King Jr., "l'arco dell'universo morale è lungo ma si piega verso la giustizia" e vediamo che ciò accade ogni anno. Sono fiducioso perché c'è meno violenza e discriminazione nel mondo ora che ci sono stati e più diritti sono rispettati, sia i diritti umani che quelli degli animali. Abbiamo una lunga strada da percorrere, ma non ho dubbi che possiamo arrivarci. Lo faremo? Questo dipende molto dal nostro sistema educativo, motivo per cui sono così impegnato a cambiarlo.

Qualche altra cosa che vorresti dire?

Grazie Marc! Per tutto quello che fai e tutto il tuo supporto !!!

Grazie! Il mio suggerimento è di leggere questo libro ancora e ancora, condividerlo ampiamente con tutti quelli che conosci, specialmente con gli insegnanti di tutti i livelli, e mantenere nella tua mente e nel tuo cuore che, in effetti, il mondo diventa ciò che insegniamo . Queste sei parole sicuramente possono diventare un punto di svolta mentre ci dirigiamo nell'antropocene, l'era dell'umanità. Lo dobbiamo alle generazioni future per fare il meglio che possiamo. Non c'è altro modo.

Nota: puoi iscriverti alla campagna di Thunderclap di IHE qui.

Gli ultimi libri di Marc Bekoff sono la storia di Jasper: Saving Moon Bears (con Jill Robinson), Ignorando la natura non di più: il caso di conservazione compassionevole, perché i cani e le api vengono depressi: l'affascinante scienza dell'intelligenza animale, le emozioni, l'amicizia e la conservazione, Rewilding Our Hearts: Costruire percorsi di compassione e convivenza, e The Jane Effect: Celebrando Jane Goodall (edita con Dale Peterson). (Homepage: marcbekoff.com; @MarcBekoff)

Solutions Collecting From Web of "Il mondo diventa ciò che insegniamo: l'educazione umana è la chiave"