Il livello di eccitazione di Raising a Dog migliora le prestazioni?

wandersome - Creative Content License
Fonte: wandersome – Licenza per contenuti creativi

"Semplicemente non riesco a farlo concentrare sugli esercizi, quindi le sue prestazioni non sono molto buone", ha detto una donna con un guinzaglio collegato ad un vigile e vigile Schnauzer grigio. La donna era in piedi accanto a un anello di Rally Obedience, e ovviamente aspettava il suo turno per competere.

Per quelli di voi che non hanno familiarità con la competizione Rally Obedience, coinvolge un certo numero di stazioni diverse per testare il cane e il conduttore. Ogni stazione è contrassegnata da un segno che richiede l'esecuzione di un compito diverso. Si può pensare a una serie di problemi di prestazioni che devono essere risolti ed eseguiti. Le attività possono essere svolte semplici o complesse, spostandosi indietro o di lato, superare i salti, eseguire una particolare sequenza di movimenti, con gli elementi specifici selezionati tra circa 65 diverse manovre possibili.

La donna con lo Schnauzer aveva parlato con un'altra donna che stava accanto a un Goldman Retriever leggermente sovrappeso. Questo cane sembrava estremamente rilassato e indifferente agli eventi che accadevano intorno a lui. Il proprietario del Golden Retriever rispose: "Penso che il tuo problema sia che non riesci a far eccitare abbastanza il tuo cane. Vuoi alzare il livello di energia del cane e poi si concentrerà molto meglio su quello che deve fare. Per Brandon qui, prima di andare sul ring, gioco un po 'con lui. "Ha poi dimostrato di avere il grosso cane giallo eseguire una serie di giri, tocchi di mano, una rapida discesa seguita da un salto fino ad afferrare una sorpresa da la sua mano. Quando ebbe finito, il retriever era ovviamente molto più eccitato, con la coda che ondeggiava allegramente e la bocca aperta in quello che sembrava un sorriso giocoso.

Qualche istante dopo, il retriever e il suo proprietario entrarono nell'arena e il cane si comportò in modo fluido e preciso, ottenendo così un punteggio di qualificazione rispettabile.

La donna con Schnauzer era la prossima concorrente e seguì il consiglio di sua conoscenza trascorrendo un minuto o così facendo eccitare il suo cane e rimbalzare in un modo simile a quello che aveva appena osservato.

Nel momento in cui lo Schnauzer è entrato sul ring, sapevo che questo processo non sarebbe andato bene. Il cane ora era chiaramente "cablato" e la sua attenzione si spostava avanti e indietro tra quello che stava succedendo fuori dal ring e il suo conduttore. Il suo livello di eccitazione sembrava abbastanza alto, tanto che ora sembra interpretare ogni movimento fatto dal suo padrone come se fosse un comando, indipendentemente dal fatto che fosse o meno previsto. Alla fine, eseguì male i primi turni e quando il suo conduttore fece oscillare involontariamente la sua mano destra, il cane agì come se stesse interpretando che era un segnale per uscire e recuperare qualcosa e si precipitò verso la fine del guinzaglio quasi tirandola dai suoi piedi. Quando provò a far fare al suo cane i tre passi necessari per una stazione, il cane interpretò erroneamente i segnali della sua mano, saltando su per cercare di toccare il palmo della mano ogni volta che lei cercava di agitarlo indietro. Quando arrivò alle sette o alle otto era ovvio che questo non sarebbe stato un processo di qualificazione per il cane.

Il problema era che il consiglio che la donna con lo Schnauzer era stato dato era perfettamente valido, ma non per il suo cane. Molti addestratori di cani ritengono che ottenere un cane "in piedi" (eccitato e eccitato) produca le migliori prestazioni. Tuttavia, questo può violare un principio psicologico di base. Quello di cui sto parlando è tecnicamente chiamato il principio di Yerkes-Dodson. Dice che le prestazioni di un individuo in un compito moderatamente difficile sono influenzate dal suo livello di eccitazione o eccitazione, ma quella relazione si presenta sotto forma di un modello a forma di U invertito che assomiglia molto alla figura sottostante.

SC Psychological Enterprises Ltd.
Fonte: SC Psychological Enterprises Ltd.

Si noti che le prestazioni di un individuo migliorano poiché l'eccitazione passa da livelli bassi a medi. Tuttavia, la qualità della prestazione tende a diminuire quando il livello di eccitazione diventa più alto di quel livello ottimale. Quindi, non ci si aspetta che un cane troppo pigro riesca a comportarsi bene, mentre ci si aspetta che anche un cane troppo eccitato si comporti male.

Uno studio condotto da un team di ricercatori che lavorano presso il Canine Cognition Center della Duke University ha riconosciuto l'importanza di questa relazione tra performance e livello di eccitazione, ma ha aggiunto una considerazione in più, ovvero la personalità o il temperamento del cane. Emily Bray, Evan MacLean e Brian Hare hanno fatto una semplice osservazione che diversi cani e razze di cani diversi sono più o meno eccitabili. È una questione di personalità, allenamento e genetica, il che significa che quando consideriamo l'effetto che un aumento dell'eccitazione avrà sulla prestazione di un particolare cane, dobbiamo tener conto del fatto che diversi cani entrano in situazioni con diversi livelli iniziali di eccitazione . Quindi, la donna con il Golden Retriever aveva un cane molto calmo e, come puoi vedere dalla figura in basso, un tale cane beneficerà di una maggiore eccitazione quando è necessario per risolvere un problema o svolgere un compito.

SC Psychological Enterprises Ltd.
Fonte: SC Psychological Enterprises Ltd.

Tuttavia, se aumenti il ​​livello di eccitazione in un cane che sta iniziando con un livello più alto di eccitazione, non solo non ci saranno benefici, ma puoi aspettarti che le prestazioni del cane siano effettivamente peggiori in modo significativo come puoi vedere da questa figura.

SC Psychological Enterprises Ltd.
Fonte: SC Psychological Enterprises Ltd.

Per verificare questa ipotesi, il team di ricerca ha creato un problema di deviazione, in cui il cane doveva capire che aveva bisogno di camminare attorno a una barriera trasparente a forma di V per ottenere una sorpresa dallo sperimentatore. L'installazione sperimentale era abbastanza semplice. Il cane è stato portato in una stanza contenente la barriera trasparente e gli è stata data la possibilità di familiarizzare con il setup. Ciò includeva camminare il cane intorno alla barriera in modo che potesse vedere che un'azione del genere era una possibilità. Seguendo la familiarizzazione, ogni cane è stato quindi testato sotto un'eccitazione alta o una condizione di basso livello di eccitazione.

Supponiamo che il nome del cane fosse Lassie. Per le basse prove di eccitazione, lo sperimentatore si accucciava dietro la barriera trasparente di fronte al cane, le mostrava la sorpresa e diceva con voce calma e monotona "Lassie, guarda. Lassie, guarda. "Gli alti processi di eccitazione erano identici, tranne che piuttosto che parlare con una voce monotona, lo sperimentatore indirizzò il cane con voce acuta ed eccitata e con entusiasmo agitò il trattamento avanti e indietro e fece grandi movimenti del braccio. Le osservazioni hanno mostrato che questo tipo di azione era sufficiente per aumentare il livello di eccitazione nel cane, come potrebbe essere verificato da cose come la rapidità con cui la sua coda ondeggiava.

Sono stati testati due diversi gruppi di cani. Il primo consisteva in un gruppo di cani da compagnia che, sebbene potessero essere sintonizzati con gesti umani, in genere non avevano ricevuto alcuna formazione professionale oltre all'obbedienza di base. Inoltre, tali cani non sono stati sottoposti a una selezione genetica incentrata sui loro comportamenti, a parte quello che si verifica spontaneamente nelle popolazioni di animali domestici.

Il secondo gruppo di cani erano tutti cani da assistenza, che avevano ricevuto un addestramento intensivo e che avevano subito una selezione genetica intenzionale e altamente controllata. A causa del lavoro che intendono fare, è importante che questi cani siano relativamente calmi, in modo che non siano eccitati ed eccitati da cose come un gatto che passa davanti a loro, né dovrebbero essere facilmente distratti dai numerosi altri possibili distrazioni nell'ambiente.

Gli sperimentatori ragionavano sul fatto che i cani da assistenza sarebbero entrati nella situazione di test con un livello molto più basso di eccitazione, quindi si poteva prevedere che nelle prove di eccitazione elevata le loro prestazioni sarebbero migliorate, mentre i cani più eccitabili, che iniziano con livelli di attivazione più alti avrebbe il loro livello di eccitazione spinto oltre il punto ottimale e avrebbero mostrato percentuali di successo più basse nel risolvere il problema.

L'analisi di una serie di misure diverse ha, infatti, dimostrato che l'aumento del livello di eccitazione dei cani calmi ha portato a prestazioni migliori mentre l'aumento del livello di eccitazione dei cani eccitabili ha causato un deterioramento delle loro prestazioni.

Gli sperimentatori hanno concluso che i loro risultati dimostrano che la personalità o il temperamento di un cane, inclusa la sua eccitabilità e reattività emotiva, giocano un ruolo nella capacità del cane di risolvere problemi ed eseguire compiti. È un altro esempio dell'importanza di conoscere la natura del tuo cane particolare. Se hai un cane di basso profilo, facile, allora aumentare il suo livello di eccitazione prima che gli venga chiesto di lavorare o risolvere i problemi ha senso ed è utile. Tuttavia, se hai un diavolo eccitato, un cane della Tasmania, salta tutto ciò che potrebbe aumentare il suo livello di eccitazione e inizia a lavorare con il tuo cane nel modo più calmo e rilassante possibile.

Copyright SC Psychological Enterprises Ltd. Non può essere ristampata o ripubblicata senza autorizzazione.

Solutions Collecting From Web of "Il livello di eccitazione di Raising a Dog migliora le prestazioni?"