Il lato oscuro è il lato positivo

DJVue, CC 3.0

L'America ricompensa ottimismo, allegria e moderazione. Il nuovo libro, The Upside of the Dark Side di Todd Kashdan e Robert Biswas-Diener, sostiene che è più probabile avere successo e sentirsi bene con se stessi se, se appropriato, invochi comportamenti meno incoraggiati dalla società.

Ecco alcune idee del libro più la mia reazione a ciascuno.

  • "L'insicurezza ci spinge a fare il punto delle nostre capacità ea lavorare per migliorare".

La nazione ha speso miliardi e dedicato un enorme tempo di lezione, tempo di psicoterapia e tempo di formazione manageriale per migliorare l'autostima delle persone. Se Kashdan ha ragione, in futuro, potremmo essere più saggi per ridistribuire parte di questi soldi?

  • "Tristezza, frustrazione, dubbio, confusione e persino senso di colpa … ti indicano di applicare i freni … Questo è particolarmente importante nella nostra tendenza umana a continuare a investire in cause impossibili, o ad agire in base ai costi irrecuperabili … Tutta la gente si avvicina agli obiettivi in ​​modo flessibile scambiando vecchi obiettivi per i nuovi quando il fallimento è quasi certo. "

Invece di "quando il fallimento è quasi certo", incoraggio i miei clienti a cambiare gli obiettivi quando la riallocazione delle risorse a un altro obiettivo potrebbe produrre un risultato migliore.

  • "Le emozioni negative come l'ansia e il sospetto possono agire come un imbuto attentivo che restringe l'occhio della mente a dettagli importanti".

O come il fondatore di Intel Andy Grove ha scritto come titolo del suo libro, "Solo i paranoici sopravvivono".

  • "La rabbia è selettivamente utile come strumento di miglioramento delle prestazioni. Nessuno vuole vivere sotto un tiranno, ma un po 'di irritazione può mandare le persone a faticare al lavoro. "

Ciò otterrà dei risultati, ma temo che porterà una conformità a breve termine, ma negativi a lungo termine, come quando i genitori usano punizioni corporali.

  • "La ricerca emergente stabilisce chiaramente che la rabbia ha la meglio sulla felicità quando si cerca di affrontare un trasgressore."

1. Inizia con un avvertimento di disagio : "Voglio che tu sappia che mi sento a disagio in questo momento, il che significa che non è il momento migliore per me di esprimermi. Ma, date le circostanze, è importante per me dire … "

2. Una micro aggressione (s): per esempio, spingere con forza le mani in un tavolo o stringere le mani in un pugno.

3. In generale è saggio mantenere l'esposizione della rabbia non più moderata: perturbata o forse esasperata, non indignata, per non dire esplosiva.

4. Continua a mostrare la tua rabbia solo se sembra che aiuti la situazione.

Dubito che la maggior parte delle persone possa essere in controllo della propria rabbia come Kashdan raccomanda, ma questo modello potrebbe incuriosire le persone che hanno operato dalla convinzione di avere più mosche con il miele che con l'aceto.

  • "Quando un compito richiede attenzione ai dettagli, le persone felici sono in svantaggio … L'atteggiamento" Mantieni il buon ritmo "compromette la tua capacità di individuare l'inganno e diventi altamente suscettibile agli errori di giudizio. Al contrario, una leggera inclinazione verso la negatività migliora le prestazioni in diversi contesti come il discernimento dell'affidabilità di qualcuno, ad esempio, quando scegliamo amici e partner commerciali, quando c'è una necessità pressante di prestare attenzione ai dettagli in una crisi e quando un argomento efficace è necessario per cambiare l'opinione di qualcuno (quali figure di autorità provano a fare ogni giorno.) "

Questo è compatibile con la mia esperienza.

  • "Victoria Visser e colleghi hanno condotto due studi su come mostrare la felicità o l'infelicità sono le posizioni di leadership (pensa CEO, medici, insegnanti, genitori) che influenzano il rendimento delle persone sotto il loro orologio. Gli studenti delle scuole di business hanno attivato una webcam per ascoltare il leader assegnato alla propria squadra. Il leader ha incoraggiato tutti a fare del proprio meglio in due compiti … Ha dato lo stesso discorso a circa 300 adulti con una variazione. La metà delle volte, le sue espressioni facciali e l'inflessione vocale riflettevano uno stato d'animo felice e metà del tempo in cui si comportava triste. … .Visser ha scoperto che con un leader felice, i follower hanno ottenuto il 200% di miglioramento nei compiti creativi e quando il leader ha mostrato segni di tristezza, i follower hanno ottenuto il 400% in più nei compiti analitici … I leader che pensano intenzionalmente alla natura del compito ottengono un vantaggio in più nella leadership. "

Questo ha senso per me.

  • "Rick van Baaren ei suoi colleghi della Radboud University (Paesi Bassi) hanno scoperto che quando i server ripetevano gli ordini dei clienti (un chiaro segnale che i camerieri erano attenti, i clienti aumentavano i loro consigli di oltre il 68%."

Questo aiuta a spiegare perché molti clienti di terapia e altri apprezzano che le loro dichiarazioni siano state parafrasate.

  • "In una situazione di difficoltà cognitiva con un gran numero di opzioni, la formula per il processo decisionale ottimale assomiglia a questa:

1. Passa una piccola quantità di tempo a contemplare la situazione con consapevolezza.

2. Fermati.

3. Passare a un'altra attività non correlata per un periodo di incubazione.

4. Rendi una decisione. "

Sembra che valga la pena provarci.

  • "Stabilisci scadenze ridicolmente brevi – dieci secondi – in cui prendere decisioni che hai già trascorso alcuni minuti paralizzate su cosa fare. In tal modo, costringi a una decisione irragionevole. "

Io uso una variazione con i clienti. Per esempio, ieri, un cliente mi ha detto che stava avendo difficoltà a distillare le sue 1.000 pagine di note in un libro di dimensioni gestibili. Gli ho detto di prendere i prossimi tre minuti per fare una bozza o un diagramma di flusso dei punti chiave del libro. Ha detto che era impossibile ma l'ho spinto a farlo e l'ha fatto. Poi gli ho chiesto di fingere che quelle fossero le note per una lezione di cinque minuti sull'argomento. Ho quindi acceso un registratore vocale. Ha fatto il discorso di cinque minuti e poi ha detto che era un buon riassunto. Ho quindi suggerito di trascrivere quello che ha detto e utilizzare quelle poche pagine come punto di partenza per espandere il materiale in un libro. O forse si rendeva conto che richiedeva solo un articolo. Gli avevo dato un'assurda quantità di tempo per distillare 1.000 pagine di note, ma quando premuto, il suo auto-editing lo ha fatto, in un tempo estremamente breve, a identificare il materiale più importante.

  • "Sfidando la nozione che la leadership narcisistica è intrinsecamente cattiva, Jack Goncalo della Cornell University ha scoperto che in una sessione di brainstorming, … due narcisisti erano migliori di uno o nessuno in termini sia del processo di gruppo che della qualità del prodotto … Norma e regole spesso arrivano nel modo di pensare creativo …. I narcisisti con il loro senso di essere speciali e le loro fantasie grandiose, hanno poco interesse ad essere socialmente appropriati. Le idee che altrimenti potrebbero essere state escluse prematuramente come assurde o irrealizzabili diventano un gioco leale. … Hans Eysenck, uno dei pionieri dell'intelligence e del test della personalità, era famoso per aver affermato che le uniche sessioni di brainstorming utili sono quelle che implicano critiche feroci … Perché così tanti genitori, insegnanti e organizzazioni ignorano il suo consiglio? Le organizzazioni desiderano la creatività ma spesso la vogliono controllabile. … Che cosa hai rinunciato, in che modo il tuo spazio vitale si è ridotto nel tempo nel tentativo di provare meno disagio sociale? "

In effetti, ho trovato che gli iconoclasti, anche quelli brillanti, sono spesso esclusi dalle discussioni, persino licenziati. Sfortunato.

Il risultato

Comportamenti positivi, incoraggiati dalla società, ovviamente, sono utili. Ma la persona pienamente funzionante dovrebbe anche considerare se, in una determinata situazione, comportamenti ampiamente denigrati come preoccupazione, rabbia, sospettosità, colpa e narcisismo potrebbero essere appropriati.

La biografia di Marty Nemko è su Wikipedia.