Il "Guilty Dog" Look e altri segnali presi in prestito

Durante l'ultimo anno, mi è stato chiesto molte volte in merito al "colpevole sguardo canina" discusso brevemente nel mio recente libro. Questo è un fenomeno molto interessante che va ben oltre la relazione cane-uomo e in realtà rivela abbastanza sulla natura della comunicazione stessa.

Osserviamo il più delle volte un cane che fa lo sguardo colpevole ogni volta che ha avuto un incidente in casa, ha masticato mobili o scarpe, ha fatto un casino della spazzatura, o ci ha morso accidentalmente troppo duramente mentre gioca.

gomagoti/Flickr
Fonte: gomagoti / Flickr

Lo sguardo colpevole che i cani danno è anche chiamato "arco di scusa" ed è stato studiato estesamente nei lupi da animali comportamentisti tra cui Marc Bekoff. Anche se può sembrare un'azione banale, è in realtà coinvolto in molteplici comportamenti sociali abbastanza sofisticati. Come spesso accade quando si studia il comportamento, o qualsiasi altra cosa in biologia, uno sguardo ravvicinato rivela molta più complessità di quanto inizialmente previsto.

Nei lupi, i giovani iniziano a mostrare l'arco di scuse all'inizio della loro integrazione sociale. Oltre all'infermieristica, la prima interazione sociale con cui i lupi si impegnano è il gioco, in genere una lotta libera. Probabilmente hai visto i cani lottare e hanno ereditato questo comportamento di gioco dai loro antenati.

Wrestling e altre forme di gioco fisico sono molto importanti per i lupi per diversi motivi, uno dei quali è quello di aiutare a imparare le regole sociali di essere un lupo correttamente comportato. Per l'osservatore inesperto, potrebbe sembrare un combattimento, ma non lo è e le regole aiutano a garantirlo. Il gioco ruvido va bene, ma il forte mordere è vietato e quindi si sta costringendo a litigare con un cane molto più piccolo. Ci sono anche altre regole.

Un cane che morde troppo è punito con una deroga temporanea. Vengono rimossi dall'unità sociale e ignorati per un certo tempo. Per essere reintrodotto, il lupo incriminato deve avvicinarsi con un inchino di scuse ed essere riammesso nel gruppo.

Steve Jurvetson/Flickr
Fonte: Steve Jurvetson / Flickr

I cani hanno ereditato questo comportamento e lo useranno dopo ogni tipo di infrazione che si traduce in punizione. Come animali sociali, bramano un'integrazione armoniosa nel gruppo e l'abbandono o l'isolamento è doloroso per loro.

Osservatori acuti del comportamento animale possono osservare che lo "sguardo colpevole" non ha nulla a che fare con le scuse o il senso di colpa, ma piuttosto questa è la posizione sottomessa. In effetti, le azioni associate all'arco scuse imitano l'azione mostrata quando un lupo indica la sottomissione a un lupo più dominante e di alto rango. La testa si blocca bassa, ansimante o sorridente, si evita il contatto visivo e si mettono letteralmente la coda tra le gambe. Quindi qual è? Il lupo (o il cane) indica scuse o sottomissioni?

Gopal1035/WikiCommons
Fonte: Gopal1035 / WikiCommons

Bene, entrambi. Questa azione è un "segnale preso in prestito" perché può significare cose diverse in contesti diversi. In un certo senso, le scuse sono davvero un'espressione di sottomissione. "Mi sbagliavo; avevi ragione. "Niente potrebbe essere più sottomesso di quello. Infatti, cani e lupi dominanti rilasciano raramente scuse (proprio come gli umani dominanti!) E quelli di grado inferiore devono scusarsi anche per la minima infrazione.

I segnali presi in prestito si trovano anche in altri contesti. Nei primati, i segnali comuni per le scuse e la risoluzione delle controversie sono meno sulla sottomissione e più sull'affiliazione. In altre parole, le scuse sembrano saluti, e questo vale anche per gli umani.

Meredith Reeback/Snapwire
Fonte: Meredith Reeback / Snapwire

Negli Stati Uniti, l'azione più comune quando due adulti si incontrano è la stretta di mano. Questa è un'azione amichevole, che indica un desiderio di affiliazione, al contrario della rivalità. Di conseguenza, tiriamo fuori questo comportamento ogni volta che recuperiamo anche dopo un combattimento. Se due amici litigano e poi desiderano seppellire l'ascia e andare avanti, spesso sigillano la riconciliazione con una stretta di mano.

In Europa, il bacio delle due guance può sostituire la stretta di mano in entrambe le impostazioni, e in Asia, un arco rigido svolge principalmente le stesse funzioni. La chiave qui è che i segnali di saluto vengono riciclati durante la riconciliazione perché il messaggio finale è lo stesso: affiliazione. La stretta di mano / bacio / abbraccio / arco dice la stessa cosa in entrambi gli usi: vorrei essere amico di te (di nuovo).

Le espressioni facciali e il linguaggio del corpo sono forme ricche di comunicazione tra gli animali e una serie complessa di segnali può essere trasmessa con pochi gesti. La chiave è il contesto. Proprio come gli umani raramente interpretano male un sorriso da un ringhio, gli animali capiscono sicuramente le sottigliezze del loro linguaggio del corpo.

Solutions Collecting From Web of "Il "Guilty Dog" Look e altri segnali presi in prestito"