Il gossip crea la vicinanza

Siamo stati tutti lì. Siamo intorno ai nostri amici, o anche agli estranei. Stiamo parlando delle nostre vite, ed è solo una questione di tempo prima che qualcuno dica qualcosa di negativo su qualcun altro. La ricerca mostra che la condivisione di queste informazioni negative – quando è condivisa anche da altri – può farci sentire vicini gli uni agli altri.

In uno studio, i partecipanti hanno valutato un professore universitario che avevano preso. Poi è stato detto che qualcun altro (presumibilmente nella stanza accanto) ha sentito la stessa cosa per il professore. Quando gli atteggiamenti condivisi erano negativi, il partecipante ha riferito di sentirsi più familiare con la persona che credevano fosse nell'altra stanza. In altre parole, tenere viste negative condivise su qualcuno creava sentimenti propizi all'amicizia e alla vicinanza.

Quindi questa ricerca suggerisce che le persone andrebbero più d'accordo se parlerebbero male di una terza persona? Beh no. Ma sta suggerendo che condividere informazioni negative l'una sull'altra – come con i pettegolezzi – può promuovere sentimenti di vicinanza.

Solutions Collecting From Web of "Il gossip crea la vicinanza"