Il dibattito diagnostico, continua

"Ciò di cui abbiamo bisogno sono più strutture dove le persone possono entrare e dire 'Ehi, mi sento davvero giù oggi. Posso restare qui per un po 'e vedere quale potrebbe essere un contributo per me e farmi sentire meglio?' Penso che questo sia vero per la maggior parte delle persone ma soprattutto per i giovani. "

Questo è un commento di una delle centinaia di persone che hanno completato online il sondaggio sulla diagnosi e il disagio emotivo. Fa anche parte del rapporto, "Il dibattito diagnostico: voci dalla strada", che ho tenuto come parte di un simposio alla convention annuale dell'American Psychological Association all'inizio di agosto a Toronto. Puoi leggere il rapporto completo qui. E puoi fare il sondaggio qui.

Lois Holzman
Fonte: Lois Holzman

Il simposio, "Oltre le tendenze attuali del DSM nella creazione di nuove alternative diagnostiche", ha incluso presentazioni informative e appassionate dei colleghi Jonathan Raskin, Barry Duncan, Kirk Schneider, Jeff Rubin e Sarah Kamens e la partecipazione entusiastica del pubblico.

Solutions Collecting From Web of "Il dibattito diagnostico, continua"