Il design costruttivo o distruttivo di "Monkey Business" di Envy?

Come i lettori di questa serie sull'invidia sono diventati consapevoli, l'invidia è un processo fondamentale con componenti sia cognitive che affettive. Pensare e sentirsi guidano tutti i comportamenti. Influenzano il modo in cui percepiamo, valutiamo, facciamo delle scelte e, alla fine, ci comportiamo nella vita reale.

L'invidia esercita il "business delle scimmie" – auto-minaccioso e minaccioso – quando passa inosservato, come di solito accade.

Comprendere l'invidia mentre opera nell'elaborazione mentale non conscia è complessa. Le caratteristiche importanti, descritte da una prospettiva consapevolmente consapevole, possono essere relativamente semplici e comprensibili.

Anthroposophical Iris Garden of author
Fonte: Anthroposophical Iris Garden of author

Invidia inconscia Sparks Percezione dei contrasti

Una delle funzioni dell'invidia è percepire i contrasti, il che implica vedere le differenze. Le differenze di sensazioni evocano giudizi di valore superiori rispetto a inferiori. Pertanto, le scelte derivano da processi non consci che emergono nella consapevolezza a causa della percezione delle differenze. Tali percezioni aiutano a adattarsi ai cambiamenti, aumentare la sopravvivenza e perfezionare la qualità della vita. La percezione delle differenze è correlata all'assegnazione di valore all'esperienza: scarsa, buona, migliore, migliore o cattiva, inferiore, meno desiderabile.

La percezione non è una funzione individuale. È il prodotto dell'individuo e dell'ambiente che lo scolpisce. Le inevitabili forze sociali intorno hanno un impatto inseparabile dalle mere percezioni individuali isolate. La famiglia, gli amici, il contesto sociale, i media e così via influenzano in modo determinante l'arrivo di un individuo a conclusioni personali. Gli individui arrivano alle conclusioni con un pensiero indipendente e cedono al pensiero di gruppo.

Assunzione di prospettiva

Date le persone tipiche in contesti sociali tipici, diversi fattori importanti contribuiscono al processo decisionale finale. Di fondamentale importanza è l' assunzione di prospettiva . Questo denota la capacità dell'individuo di comprendere sia le visioni personali che quelle degli altri che potrebbero essere differenti. Ciò presuppone una capacità di comprensione consensuale di "informazione oggettiva" e la sua armonizzazione o scontro con le proprie posizioni soggettive.

In altre parole, bisogna essere in grado di integrare le informazioni razionalmente per raggiungere un sano senso di realtà. L'assunzione di prospettiva è la chiave della mente umana che sblocca l'intelligenza sociale e la salute mentale. Modula i contrasti aspri che l'invidia innata evoca automaticamente.

La capacità di prendere decisioni diventa più o meno sviluppata dall'adolescenza. Le interazioni sociali aiutano a creare un senso di identità personale congruente con gli standard di gruppo. Le norme di gruppo diventano linee guida per ulteriori riflessioni e comportamenti. Un altro fattore di promozione della crescita sono gli inevitabili disaccordi e discrepanze derivanti dalle interazioni tra gruppi individuali. Disaccordi costruttivi tipicamente stimolano ulteriori esplorazioni e conclusioni creative. L'assunzione di prospettive, in modo significativo, consente una discussione razionale e migliora le capacità di risoluzione dei problemi. Quindi, apprezzare le somiglianze e le differenze e lavorare con loro è promuovere la salute. Questa capacità si basa sulla sana maturazione dell'invidia.

In che modo l'invidia ostacola o migliora la cooperazione?

Tenere viste personali non conformi alla convenzione mette in contrasto con il gruppo. Il modo in cui l'individuo interagisce con gli altri per gestire ciò riflette la gradevolezza e la collaborazione. Il dialogo costruttivo è utile e genera entusiasmo, risoluzione di problemi e nuove idee. Il dialogo distruttivo ostacola l'esplorazione intellettuale.

La teoria dell'invidia afferma che l'invidia inconscia è salutare e adattiva quando viene utilizzata per percepire le differenze e per rendere le valutazioni costruttive e di qualità della vita promotrici. L'invidia inconscia diventa invidia maligna quando percepisce i contrasti come inconciliabili ad ogni livello del discorso. Tale pensiero rigido è fisso e manca della fluidità per intrattenere nuove prospettive.

Il pensiero risoluto è comune in molti sistemi di credenze convenzionali: varie affiliazioni politiche, religioni, ideologie e così via. Al contrario, quando le convinzioni diventano grossolanamente estreme e fuori dal contatto con la vita adattiva, si deteriorano nella "cascata rovinosa dell'invidia". Questo va oltre la mera deroga ideativa e verbale. La svalutazione e il deterioramento possono assumere la forma di comportamenti distruttivi interpersonali e di gruppo. Gli esempi includono pregiudizi stereotipici maligni, violenze settarie brutali, eruzioni psicotiche di omicidi "inspiegabili" e guerra reale.

La sana maturazione dell'invidia

La sana maturazione dell'invidia apporta vari gradi di integrazione e riconciliazione alle funzioni mentali. Questi appaiono come presa di prospettiva e avanzano stati emotivi di empatia . Questo è il modo in cui l'invidia può migliorare la sana cooperazione. L'invidia sfrenata, se non identificata e gestita, ostacola la cooperazione e mina i processi di gruppo. La vita familiare, i rapporti coniugali, le relazioni interpersonali e le relazioni tra le nazioni soffrono.

L'invidia, una parte fondamentale della mente, è un'opportunità . Resta a ciascuno il compito di generare la motivazione per esaminare questa opportunità e progettare storie di vita positive attorno alla sua complessa e nascosta impalcatura.

Il lavoro manuale di Envy: design costruttivo o distruttivo?

Oltre a comprendere le nostre singole predisposizioni innate, l'apprendimento dall'ambiente è essenziale per il cambiamento personale. Envy Theory approva e dà particolare attenzione ai valori positivi: dialogo costruttivo, convivenza umana non violenta, che va oltre lo stereotipo di base degli altri, la gradevolezza e la cooperazione. Aiutare i comportamenti a mostrare questi valori in modo concreto. La sana maturazione dell'invidia offre un'opportunità per realizzare un disegno di vita di significato e soddisfazione.

Il libro, Envy Theory: Perspectives on the Psychology of Envy , espande il suddetto. Il recente saggio dell'autore su Psychology Today, "Being a Sedulous Ape", è un "come" per riconoscere e correggere le strategie in relazione all'invidia.

twitter: @ constantine123A

Piace?

Solutions Collecting From Web of "Il design costruttivo o distruttivo di "Monkey Business" di Envy?"