Il conto alla rovescia di 60 secondi

Incorpora da Getty Images

Ora veniamo alla linea di fondo. Ogni volta che prendi un pensiero negativo che entra nel tuo spazio mentale, afferralo. Non lasciare che rimbalzi nella tua mente senza sorveglianza. Prenditi 60 secondi per afferrare un pensiero emotivamente offensivo e contrastarlo con un pensiero razionale alternativo. Ecco alcuni esempi di auto-dichiarazioni razionali che i miei pazienti hanno usato per contrastare i pensieri negativi:

  • "Quel che è fatto è fatto. È ora di andare avanti con le cose. "
  • "Dove sono le prove che meritano di sentirsi putrefatte nella vita?"
  • "Ok, quindi succede il peggio. Se succede, succede. Ci penserò allora. "
  • "Non andare a fare montagne con le alghe."
  • "Starò bene. Ci sono già passato e posso riprovare. "
  • "Questo non è terribile. Far cadere una bomba atomica è terribile. Questo è sgradevole ma certamente non è terribile. Non far saltare le cose a dismisura. "
  • "Ok, le cose potrebbero non essere andate bene per me. Ho conosciuto dei momenti difficili. Nessuno può aspettarsi nient'altro che darle il mio colpo migliore. "
  • "Ci sono molte persone là fuori che riescono che non sono più intelligenti di me. Piuttosto che buttarmi addosso ho bisogno di capire cosa devo fare per andare avanti ".
  • "Il mio primo passo è smettere di pensare a me stesso che sono destinato a fallire. Questa è solo una scusa per non provarci. "
  • "Nessuno può predire il futuro. Quindi cosa succede se prendo qualche lecca. Non starei peggio di quello che sono adesso. "
  • "Questo è solo il mio sé negativo che parla quando ottengo questo modo. Non è come se fosse scritto nella pietra che non posso ottenere di più dalla vita ".

Hai un minuto ? Fai un inventario dei pensieri che rimbalzano nella tua testa. Prendine uno e passalo attraverso la suoneria. È radicato nella realtà? Si regge alla luce delle prove? Se la risposta è no, forse è il momento di parlare a se stessi e sostituire pensieri e affermazioni razionali al posto di quelli distorti e negativi. Torneremo a parlare di te nel nostro prossimo post.

© 2015 Jeffrey S. Nevid

Solutions Collecting From Web of "Il conto alla rovescia di 60 secondi"