Il cervello dell'adolescente

Se stai leggendo questo, probabilmente sei un genitore, un insegnante o forse anche un adolescente te stesso. In ogni caso, ti senti confuso da comportamenti imprevedibili e volatili, emozioni che sembrano sorgere come tornado dal nulla e una sfilata di identità che sembrano cambiare velocemente come il guardaroba di una passerella. Cosa causa tutto questo caos e confusione? In questo articolo riassumerò alcuni dei nuovi risultati della ricerca, che gettano luce su questa fase di vita più vivace nel cervello degli adolescenti.

La struttura del cervello

Descrivo spesso la struttura generale del cervello come un cono gelato con due misurini. Il cono stesso è la parte più primitiva del cervello, chiamata tronco cerebrale. Controlla le funzioni di base come la vigilanza, la respirazione, la pressione sanguigna e la temperatura corporea. Sedendo in cima al cono si trova il primo scoop – il cervello emotivo (chiamato sistema limbico) – che è coinvolto nel controllo ormonale, nella memoria, così come nelle reazioni emotive automatiche (e solitamente inconsce). Il secondo scoop è il cervello cosciente, pensante, pianificato (chiamato corteccia).

Se guardiamo più in profondità, o microscopicamente, nel cervello, vediamo che ci sono milioni di cellule nervose, che, come le strade e le autostrade, sono collegate l'una all'altra. Se visualizzi una mappa degli Stati Uniti che mostra tutte le autostrade e anche le strade primarie e secondarie e persino le strade terziarie puoi farti un'idea di alcune cose. Innanzitutto, non solo ci sono molte, molte strade, ma sembrano convergere su alcuni punti che chiamiamo città, città e quartieri. Nel cervello questi punti di convergenza sono chiamati nuclei. Uno dei principali nuclei nel cervello è chiamato l'amigdala. Questo nucleo controlla la rabbia, la paura e il sesso. Ci dice anche (prima di essere consapevolmente consapevoli) se una situazione è sicura, eccitante o pericolosa, e il nostro corpo reagisce (di nuovo, prima di essere consapevoli) immediatamente a questo riflesso inconscio. Questa valutazione della situazione si basa sulle esperienze della prima infanzia.

The Changing Teen Brain

Durante gli anni dell'adolescenza, sotto l'influenza di nuovi e massicci messaggi ormonali, oltre alle attuali esigenze ed esperienze, il cervello dell'adolescente viene rimodellato e ricostruito. Si stanno accelerando le autostrade dell'informazione (un processo chiamato mielinizzazione), e alcuni vecchi percorsi, chiusi (si parla di potatura); alcuni sono reindirizzati e ricollegati ad altre destinazioni. E soprattutto, le vecchie autostrade dell'informazione stanno facendo molti nuovi collegamenti con altre autostrade e altre città e città (questo è chiamato germinazione). È un enorme progetto di costruzione, diverso da qualsiasi cosa si verifichi in qualsiasi altro momento della vita. In tali situazioni, le cose raramente scorrono senza intoppi e sorprendono le destinazioni. Questa ricostruzione spiega perché la personalità e la stabilità che erano evidenti solo un anno o due prima che l'adolescenza si ritirasse, e improvvisamente nuove prospettive, e le reazioni abbondano.

Una delle cose importanti da ricordare è che ciò che un adolescente fa ed è esposto durante questo periodo critico della vita, ha una grande influenza sul futuro del ragazzo, perché l'esperienza e le esigenze attuali influenzano il processo di potatura e germinazione nel cervello. Quindi, se un adolescente sta giocando a molti videogiochi, questo modellerà il cervello in modo tale da diventare un eccellente pilota da combattimento, ma diventare un contabile o un ricercatore sarà meno possibile. Essere il clown della classe ti aiuterà a diventare un buon venditore più avanti, e correre per un presidente di classe svilupperà abilità cerebrali necessarie per gestire un'impresa o assumere una posizione dirigenziale. Essere esposti a droghe, sesso informatico o film violenti, modellerà anche il cervello e il futuro dell'adolescente, gettando i semi della dipendenza e dei conflitti interpersonali.

Un cervello che cambia significa un'identità mutevole

A causa di tutti i cambiamenti che avvengono nel cervello, così come nel loro mondo sociale e accademico, gli adolescenti hanno un profondo bisogno di definire se stessi, di chiarire chi sono e cosa rappresentano. Mentre stanno perdendo la loro identità pre-adolescenziale, sono alla disperata ricerca di una nuova identità. Questa ricerca può avere aspetti costruttivi o distruttivi. Spesso la nuova identità viene fornita dal gruppo di pari, nel bene e nel male. Perché l'adolescente non sa chiaramente cosa vuole o cosa può fare, a loro piace provare molte cose diverse. Questo li aiuta a scoprire cosa funziona per loro, cosa sembra giusto e chi stanno diventando. Il ruolo genitore-insegnante è quello di consentire e incoraggiare l'esplorazione sicura.

L'approccio costruttivo alla formazione dell'identità, che dovrebbe essere sostenuto da genitori e insegnanti, è quello di provare nuovi hobby, prendere nuove classi, essere coinvolti in nuove organizzazioni. L'esplorazione controllata di nuovo territorio dovrebbe essere incoraggiata. Gli adolescenti hanno bisogno di una guida senza libertà illimitata. Hanno bisogno di novità, ma entro i limiti.

D'altra parte, un modo comune, facile, ma non produttivo di definire la propria identità, è di fare o essere l'opposto di ciò che i genitori sono e di essere coinvolti in attività non supervisionate. A mamma e papà piace andare a Shul, quindi dormirò fino a tardi a Shabbat. È inevitabile che ci sarà uno scontro e che i limiti saranno testati. Consiglio ai genitori di rendere i limiti ragionevolmente ristretti. È meglio per un adolescente discutere se devono andare in shul, piuttosto che restare con gli amici fino all'una.

Territorio del cervello non sviluppato

Una parte del cervello adolescente che non è stato sviluppato fino alla metà degli anni venti si trova in quella seconda pallottola del cono gelato. Questa è chiamata corteccia pre-frontale (PFC). Questa parte del cervello, quando è completamente sviluppata, è in costante dialogo con il cervello emotivo (il cervello limbico). Nell'adulto, il PFC e il cervello limbico sono in equilibrio, ciascuno inibendo l'altro. Quindi, quando un adulto ha una reazione emotiva ad essere interrotto da un'auto in corsa, la parte PFC del cervello dice: "Ehi, fermati, e pensa al tuo desiderio di accelerare dopo quella macchina. Potresti ricevere un biglietto, potresti causare un incidente, i tuoi tassi di assicurazione saliranno ". Per l'adolescente, tuttavia, il PFC non è sviluppato e il cervello emotivo (inclusa l'amigdala sopra menzionata) governa il momento, fino a quando il PFC non si è sviluppato a metà degli anni venti. L'adolescente pensa: "Questo sarà eccitante!" – se pensa a tutti. Le compagnie di assicurazioni automobilistiche lo hanno capito molto tempo fa.

Condivisione del tuo PFC

Un modo molto efficace per genitori e insegnanti di aiutare gli adolescenti a sviluppare il PFC è quello di assicurarsi che abbiano un po 'di "pelle nel gioco" e di farli affrontare le conseguenze delle loro azioni. Questo richiede un po 'di riflessione (una funzione PFC) da parte degli adulti, sulle nuove libertà e responsabilità che il loro adolescente avrà. Nel caso della guida, ad esempio, è utile se i genitori preparano il preadolescente con l'idea che dovranno risparmiare un po 'di soldi per pagare un'auto, un'assicurazione, un gas, ecc. Se l'adolescente ottiene un parcheggio o per eccesso di velocità, hanno bisogno di sapere che pagheranno per questo. Lasciare che l'adolescente lo sappia in anticipo, è in un certo senso, prestare all'adolescente le nostre funzioni del lobo frontale.

Nutrizione, droghe, alcol e cervello teenager

Uno dei problemi più trascurati e problematici per gli adolescenti è la nutrizione. L'amigdala e altre aree del cervello sottoposte a mielinizzazione (per far sì che le superstrade di collegamento funzionino veramente velocemente) richiedono grassi sani. Ciò significa oli di pesce. Mio nonno di Aleppo sapeva che quel pesce era cibo per il cervello. La ricerca moderna ha dimostrato che questo è vero. Alti livelli di questi acidi grassi omega 3 sono associati con meno depressione e suicidio, e molti altri benefici per la salute troppo numerosi da menzionare qui.

Inoltre, estremamente importante per l'adolescente in crescita è assicurarsi che il cervello abbia abbastanza zinco. Lo zinco rende l'umore che regola la chimica, la serotonina, funziona correttamente. Se c'è troppo poco zinco, spesso c'è troppa sostanza chimica alla ricerca di novità, la dopamina e persino il glutammato, un prodotto che stimola la stimolazione dell'ansia. Ottenere abbastanza zinco è una sfida per gli adolescenti perché le loro ossa crescenti assorbono gran parte dell'organismo di zinco, lasciando il cervello a scarseggiare. Questo si manifesta con irritabilità e malumore, oltre a macchie di zinco (macchie bianche) sulle unghie. Dare all'adolescente un integratore di zinco (basta fino a che le unghie non si schiariscono) e un complesso B50 possono fare una differenza molto significativa nell'umore e contribuire a chiarire la loro pelle. Aggiungi alcune capsule di olio di pesce e hai un buon supporto per il cervello degli adolescenti.

Ciò che non aiuta affatto il cervello degli adolescenti, sono l'alcol e la droga. Per molte ragioni, incluso il fatto che il cervello degli adolescenti sta cambiando a un ritmo così rapido, le nuove esperienze piacevoli (ad esempio la musica) diventano rapidamente abitudini. In questo modo l'adolescente diventerà dipendente dalle sostanze molto più facilmente di un adulto. L'alcol e le droghe causano un cambiamento del cervello nel formaggio svizzero, in modo che alcune aree funzionino normalmente, e altre, come i buchi nel formaggio, funzionino in misura considerevole. Questo cambiamento si verifica in tutto il cervello, ma il PFC è marcatamente colpito (dove sono più sottosviluppati).

Ogni teenager è unico

Ricorda che ogni adolescente è diverso e richiede un approccio diverso. Se tuo figlio è uno studente responsabile e diligente e ha dei compagni ben adattati, potresti essere più che disposto a mandarli all'università o in un tour adolescenziale. D'altra parte, se mostrano più segni di impulsività, il che significa un PFC non sviluppato, potrebbero non essere pronti a stare da soli, con la libertà illimitata. Cerca di capire quali sono le migliori qualità del tuo adolescente – dove si trova la loro unicità – e aiutali a trovarlo. È il meglio che puoi fare per l'adolescente che ami.

Solutions Collecting From Web of "Il cervello dell'adolescente"