Igiene del sonno per il resto di noi

Pixabay
Fonte: Pixabay

Gli articoli sulla buona igiene del sonno sono dappertutto su Internet. So che le raccomandazioni sono buone. È solo che la maggior parte di loro non funziona per quelli di noi che vivono con dolore o malattia cronici. Ecco un elenco di raccomandazioni tipiche sull'igiene del sonno insieme al mio commento sul motivo per cui potrebbero non funzionare per il resto di noi .

1. Vai a dormire alla stessa ora ogni notte.

Bella idea Sfortunatamente, il dolore e altri sintomi determinano a che ora andrò a dormire.

2. Usa la tua camera da letto solo per dormire o per fare sesso.

La versione più rigida di questa regola include il divieto di queste attività: parlare al telefono, ascoltare la radio, guardare la televisione, leggere, usare il computer, lavorare. Ma se non posso scrivere o usare il mio computer mentre sono su o nel letto, da dove scriverò questo articolo? Il mio letto è la mia stanza polivalente. È così che va.

3. Non fare il pisolino durante il giorno.

Non posso passare la giornata senza un pisolino. Non ho assolutamente scelta qui. Lo considero una piccola vittoria se ho solo bisogno di un pisolino. Sono stato conosciuto per aver bisogno di quattro.

4. Esercizio.

O si. Se fosse solo possibile …

5. Allontanare la TV dalla camera da letto.

Buona idea, ma forse non per il resto di noi che quasi vivono nelle nostre camere da letto.

6. Se non ti addormenti tra 15-20 minuti o se ti svegli nel cuore della notte e non ti addormenti dopo 15-20 minuti, alzati dal letto, vai in un'altra stanza, fai qualcosa non stimolante per mezz'ora, quindi riprova.

Va bene. Innanzitutto, non mi addormento MAI tra 15-20 minuti. Mi ci vuole più tempo per mettermi comodo. Poi, una volta che mi sento a mio agio, devo aspettare che la parata dei sintomi si calmino. In una buona notte, mi sono addormentato dopo circa 45-60 minuti. In una brutta notte … possono volerci ore.

Secondo, ho scoperto che mi sento molto meglio il giorno dopo se non mi alzo dal letto quando mi sveglio nel cuore della notte e non riesco a riaddormentarmi. Ho "finto di dormire", nel senso che giaccio a letto nella mia solita posizione di sonno e faccio finta di dormire.

Sono lieto di annunciare che ho imparato l'arte del finto sonno!

© 2012 Toni Bernhard. Grazie per aver letto il mio lavoro. Sono l'autore di tre libri:

Come vivere bene con Chronic Pain and Illness: A Mindful Guide (2015). Il tema di questo articolo è stato ampliato in questo libro.

Come svegliarsi: una guida ispirata dal buddismo per navigare tra la gioia e il dolore (2013)

Come essere malati: una guida ispirata dal buddista per i malati cronici e i loro caregivers (2010)

Tutti i miei libri sono disponibili in formato audio da Amazon, audible.com e iTunes.

Visita www.tonibernhard.com per ulteriori informazioni e opzioni di acquisto.

Usando l'icona della busta, puoi inviare questo pezzo via email ad altri. Sono attivo su Facebook, Pinterest e Twitter.

Potrebbe piacerti anche "Sei idee sbagliate comuni su Chronically Ill".

  • catastrophizing
  • Uno su cinque americani prende un farmaco psichiatrico
  • Matrimonio: 8 Saggezze convenzionali pericolosamente errate
  • Per connettersi, le donne vogliono parlare e gli uomini vogliono il sesso - come si riconciliano le coppie etero?
  • Perché i primi ricordi sono rari e prosaici?
  • Richard Hallam su terapia cognitiva focalizzata su schema
  • Il sogno può essere ricordato da Brain Activation?
  • Erbe che forniscono sollievo dal dolore naturale
  • Letteratura e sindrome di Down: trovare la gioia nel presente
  • Americani, le persone Marlboro: autosufficienza (e comfort) in abbondanza
  • La forza del movimento
  • Quali giocattoli preferiscono i cani?
  • Veri motivi per il sesso prima del matrimonio
  • Sono abbastanza buono ancora? Sì, sei tu!
  • Quando le citazioni motivazionali sono dannose per la tua salute mentale
  • Stabilire la pace, coltivare la veglia
  • Imprinting e Epigenetics of the Brain and Sleep
  • Sognare ad occhi aperti: non è uno spreco inutile del tempo
  • Siamo ancora esclusivi?
  • Tempo per te 2.0?
  • Rifiutare il parere del medico e ottenere aiuto in ogni caso
  • Erika Wennerstrom condivide la sua esperienza ayahuasca
  • Cosa dice il tuo corpo di te?
  • La ruota del benessere: un'attività esperienziale
  • Ehi stupido! Come le tue abitudini alimentari possono renderti stupido.
  • Puoi smettere di pensare?
  • Fortnite: violenta, avvincente e (a volte) gestibile
  • Imparare a imparare Ri-visitato
  • Un lato umano di Brexit
  • Uno strumento di trattamento PTSD a rischio
  • Aiuto per le vacanze
  • 5 modi per fare una disintossicazione digitale
  • Una causa poco nota di depressione
  • L'insonnia può raddoppiare il rischio di cancro alla prostata
  • Una strategia per affrontare le fobie degli animali
  • Perché aspettare di avere figli pone più rischi che benefici