Identità degli adolescenti e nostri pregiudizi

Photo by Bart LaRue on Unsplash
Fonte: foto di Bart LaRue su Unsplash

Tutti noi possediamo identità sociali. Alcuni esempi sono razza, etnia, identità di genere, orientamento sessuale, stato socioeconomico, abilità e stato della documentazione.

Le identità possono essere una fonte di forza e di connessione. Possono anche essere una fonte di discriminazione e parzialità. La verità è che gli umani iniziano a percepire le identità in un'età molto giovane. Alcune ricerche dimostrano che anche i bambini molto piccoli arrivano al loro primo giorno di scuola con pregiudizi preconcetti relativi a razza, età, abilità e genere. Questi pregiudizi spesso hanno un effetto deleterio sulla salute mentale degli individui provenienti da gruppi emarginati.

Siamo suddivisi in categorie nelle nostre identità sociali in tutti i tipi di situazioni: dalla gastronomia d'angolo, passando per la metropolitana, guidando nella propria auto, al lavoro, a scuola e al gioco. In questi contesti, altri stanno valutando le nostre identità e stanno facendo interpretazioni su ciò in cui credono che queste identità significano su di noi o sui gruppi a cui apparteniamo.

Photo by Matheus Ferrero on Unsplash
Fonte: foto di Matheus Ferrero su Unsplash

Nel nome della comprensione della natura dei pregiudizi individuali e di gruppo, ci sono due tipi di pregiudizi su cui imparare.

Distorsione esplicita: quando siamo consapevoli dei nostri pregiudizi, sono considerati espliciti. Il pregiudizio esplicito si manifesta quando reagiamo esternamente a persone o gruppi in base all'identità che detengono. Potremmo aver imparato questi pregiudizi direttamente dalla famiglia, dai pari o attraverso le rappresentazioni dei media. In alternativa, potremmo aver sviluppato questi pregiudizi a causa di un'esperienza che possiamo individuare. Non importa da dove provengano, ci sono noti pregiudizi espliciti.

Bias implicito: i pregiudizi impliciti sono pregiudizi che non siamo a conoscenza del fatto. Poiché si trovano fuori dalla nostra coscienza, nessuna quantità di introspezione ci aiuterà a identificarli. Piuttosto, ci vogliono strumenti speciali per misurare questi pregiudizi. Poiché i pregiudizi impliciti sono altrettanto potenti nell'influenzare i nostri pensieri e sentimenti, sono altrettanto essenziali da identificare.

Se non hai mai provato a capire i pregiudizi impliciti in tuo possesso, un buon punto di partenza è il sito Project Implicit in cui puoi utilizzare il loro strumento online per misurare i pregiudizi impliciti in tuo possesso. Se vuoi leggere qualcosa sullo studio del pregiudizio, l'Istituto Kirwan per lo studio della razza e l'etnicità e l'Istituto Percezione forniscono eccellenti risorse su pregiudizi e su come la scienza sia arrivata a comprenderlo.

Photo by Peter Hershey on Unsplash
Fonte: foto di Peter Hershey su Unsplash

Naturalmente, tutto ciò si riferisce all'affermazione delle identità degli adolescenti. Man mano che gli adolescenti maturano, diventano sempre più consapevoli della propria identità e i pregiudizi contro di loro. Pertanto, gli adolescenti spesso beneficiano di un ulteriore sostegno nella scoperta e nell'affermazione delle loro identità.

I pregiudizi in qualsiasi forma potrebbero sentirsi a disagio nel riconoscere. Potremmo desiderare di non essere prevenuti, e potremmo essere rattristati nel riconoscere che i nostri adolescenti e i loro coetanei sperimentano pregiudizi nei confronti delle loro identità. Al fine di fornire il supporto necessario agli adolescenti, potresti dover prima sfidarti a fare il duro lavoro di affrontare i tuoi pregiudizi.

Sono curioso, ci sono dei casi in cui il tuo adolescente ti ha aiutato a diventare più consapevole dei tuoi pregiudizi? Hai provato a prendere i test di Implicito Appercezione e hai dovuto confrontare i tuoi sentimenti con i risultati? Sentiti libero di condividere le tue esperienze nella sezione commenti qui sotto.

Solutions Collecting From Web of "Identità degli adolescenti e nostri pregiudizi"