I tuoi errori più imbarazzanti ti fanno del bene

Ti manca il 100% degli spari che non prendi (Wayne Gretzky)

"Senza errori, come potremmo sapere su cosa dobbiamo lavorare?" William James

Ricorda una volta che hai detto o fatto qualcosa di sbagliato di fronte a pari o figure di autorità. Ora pensa a tutti i dettagli che puoi ricordare associati a quell'esperienza. Dove eri, chi c'era, qualsiasi altra cosa che normalmente non ricordi di eventi lontani come quello che hai indossato, visto, fatto prima o dopo quel giorno. Se hai un minuto, scrivi alcuni di questi ricordi sensoriali ausiliari.

Ciò che ricordi ora è il risultato della tua rete di dopamina-ricompensa e della memoria della tua memoria flash o del sistema di memoria degli eventi. Come il cervello si è evoluto per la sopravvivenza dell'animale e della specie, gran parte di ciò che facciamo ora noi umani è diretta da reti neurali cablate e neurotrasmettitori non sotto il controllo cosciente. In realtà solo circa il 17% del tuo cervello è in grado di rispondere alla tua volontà cosciente; il resto è più o meno come quello di un mammifero o di un neonato più basso con reazioni di input basate sull'associazione con pericolo imminente, rischio o piacere.

Le grandi notizie sugli errori

Sono accadute due cose nel tuo sistema di risposta all'evento-negatività quando hai commesso un errore imbarazzante. L'abbondanza di dettagli che ancora associ alla memoria si riferisce alla limitata capacità del tuo cervello primitivo di interpretare forti emozioni negative oltre "negative" e "forti". Il cervello impara, a livello automatico, involontario per evitare la minaccia alla sopravvivenza immagazzinando più input sensoriali (come scattare una foto "flash" che fa una registrazione sonora) da quei momenti di alta minaccia come segnali per impedire di ripetere l'errore. Ciò significa che senza cercare consciamente di ricordare quegli altri aspetti, suoni, ecc. Associati che vengono in mente quando ricordi il momento del tuo imbarazzante errore, questi dettagli sensoriali raggiunsero le reti neurali di memoria sottocorticale e rimasero.

Per la maggior parte delle cose che costruisci nella memoria attraverso l'apprendimento e la pratica attiva, devi mantenere le reti neurali che contengono le informazioni con restimolazione periodica (revisione o pratica – il fenomeno Use it or Lose It di neuroplasticità e potatura). Tuttavia, le reti neurali create da forti ricordi di errori e le informazioni sensoriali associate che si richiamano in associazione, sono consapevolmente e inconsciamente rivissute e restimolate, ei loro tratti neuronali sono particolarmente duraturi.

La buona notizia è quando vuoi ricordare qualcosa, puoi collegarlo ad altri stimolanti emotivi potenti, e il tuo cervello lo registrerà come una potente memoria flash. Ad esempio, per ricordare il nome di qualcuno, invece di limitarsi a collegare il proprio nome a qualcosa sul proprio aspetto, collegarlo a una forte memoria flash o memoria eventi che è già una rete neurale stabilita. Le grandi orecchie di persona che incontri possono essere collegate al tuo imbarazzante errore di essere sentite dal tuo compagno di stanza quando hai detto qualcosa di negativo su di lui a un compagno di classe. Ora il nome del collegamento della nuova conoscenza con le orecchie grandi per qualcosa sul loro nome può riguardare uno dei dettagli che ricordi del tuo compagno di stanza o della stanza che hai condiviso. Il nuovo nome diventa ora parte di uno dei tuoi tratti di memoria molto durevoli.

L'evento di memoria dell'errore si è verificato quando era tra il 12 e il 22?

Quanti anni avevi quando hai fatto l'errore che hai ricordato? Scommetto che avevi più di 12 anni e meno di 22. Potresti ricordare un errore imbarazzante che hai commesso prima dei dieci o undici anni? Ciò è dovuto ad un periodo più elevato legato all'età del modo in cui il cervello risponde al feedback negativo degli errori tra i 12-22 anni.

È neurologico per la sopravvivenza che la sperimentazione motivata dalla curiosità di un bambino ha conseguenze negative sulla negatività degli errori. C'era così tanto da imparare sul tuo mondo per promuovere l'autoconservazione durante la tua infanzia, che la tua curiosità aveva bisogno di perseverare. Nel tuo cervello giovane, il rinforzo positivo ha annullato la negatività dell'errore in modo da continuare a esplorare e sperimentare per costruire la tua base di conoscenza della sopravvivenza.

Perché i cani non continuano a inseguire moffette

I cani imparano abbastanza velocemente a non inseguire moffette e i bambini raramente mettono le mani nel fuoco più di una volta. Durante tutta la tua vita, i sentimenti piacevoli aumentano e i sentimenti negativi pervadono ai livelli di dopamina nel tuo cervello. Il centro di ricompensa modulante della dopamina è il nucleo accumbens (NAc). Il tuo cervello impara quale comportamento ripetere in risposta a queste fluttuazioni della dopamina dal NAc.

Nell'adolescenza, quando la precisione e l'accuratezza delle tue previsioni erano pronte per la messa a punto, le cose iniziano a cambiare. Il centro di ricompensa modulante della dopamina nel nucleo accumbens (NAc) aumenta nella reattività degli errori a partire da circa 12 anni e non è fino a circa 22 anni che si stabilizza contro tutti, tranne i cambiamenti emotivi più improvvisi o profondi.

Quando la cautela supera la curiosità

Tra il 12 e il 22 quando il centro di ricompensa della dopamina NAc era alla sua massima sensibilità, era estremamente reattivo nella quantità di dopamina rilasciata in risposta a eventi positivi (gratificanti) o negativi (deludenti a devastanti) durante questi anni, con conseguente ricordi forti, emotivamente migliorati dei tuoi comportamenti corretti o errati o risposte – in particolare i tuoi errori pubblici imbarazzanti. La cautela iniziò a trionfare sulla curiosità.
Succede qualcos'altro che aumenta l'errore o la negatività degli errori durante quegli anni dell'adolescenza. Allo stesso tempo, il NAc è al suo più alto livello di reattività durante i 12-22 anni di età e la reattività all'aumento simultaneo nelle aree della corteccia prefrontale (PFC) del cervello è responsabile della consapevolezza cosciente e del controllo cognitivo.

Dai 12 ai 22 anni, la corteccia prefrontale era anche al suo più alto stato di reattività al calo del rilascio di dopamina da parte del NAc che si era verificato con il riconoscimento degli errori. Il tuo cervello pensante (PFC) è stato più fortemente attivato dal feedback negativo e sei diventato più sobrio. Sei diventato più cauto nel seguire la tua curiosità perché ti sei reso conto che tali azioni potrebbero avere conseguenze negative.

La PFC del cervello adolescente ha aumentato la reattività anche a piccole fluttuazioni dei livelli di dopamina, in gran parte a causa della maturazione incompleta della corteccia prefrontale. Sia il NAc che il cervello "cosciente" (PFC) sono tra le ultime parti del cervello a maturare (una funzione di neuroplasticità, potatura e mielinizzazione). Il tuo NAc durante la tua adolescenza era più incline ad un alto rilascio di dopamina a risultati positivi dalle tue azioni, ma aveva anche un'alta responsività ai risultati negativi dei tuoi errori.

Durante questi anni di cambiamento attivo nel PFC, la risposta dopamina-piacere / negatività è diventata fortemente legata al PFC in via di sviluppo. Nel tuo PFC delle reti cerebrali c'era ancora costruzione per ricordare e ripetere (in gran parte inconsciamente) quello che hai fatto o detto che ha portato al rilascio gratificante della dopamina. Tuttavia, durante questi anni dell'adolescenza, quando hai commesso l'imbarazzante errore, il tuo PFC era più reattivo al calo del rilascio di dopamina dal NAc. Ha risposto con la costruzione di circuiti di memoria per evitare di commettere lo stesso errore in futuro. Non hai commesso l'errore di nuovo perché il tuo NAc e il PFC hanno interiorizzato la previsione errata fatta dal tuo cervello che ha portato all'errore. A causa della maggiore sensibilità del tuo cervello e del disagio causato dalle gocce di dopamina, il PFC ha alterato i circuiti di memoria in via di sviluppo, in modo da poter fare previsioni corrette in futuro alla luce delle informazioni rivedute rivelate dal tuo errore.

Queste reti neurali continuano a essere modificate da errori durante tutta la vita, ma fortunatamente le forti oscillazioni emotive sono meno intense. A causa di tutto ciò che hai sperimentato e imparato, hai circuiti neurali più sviluppati e una base di informazioni più ampia. La tua capacità di prevedere e riconoscere la cosa giusta da fare o da dire è maggiore. I tuoi errori sono meno scandalosi, o almeno meno frequenti (a meno che tu non sia sotto l'effetto di droghe, alcool o intensi cambi di vita) e il tuo PFC maturo meno irrazionale nella sua risposta agli errori che fai.

Quando dici ai bambini che " impari dai tuoi errori" e "se non provi e fallisci, non imparerai" hai ragione. E ora sai perché!

Dr. Judy Willis pagina web www.RADTeach.com

BRAIN COLLEGAMENTO MANUALE DEL PROPRIETARIO per i genitori: Insegna ai tuoi figli che possono cambiare il loro cervello e l'intelligenza BRAIN MANUALE DEL PROPRIETARIO LINK

"La dottoressa Judy Willis e Goldie Hawn stanno costruendo migliori cervelli portando la neuroscienza nelle aule" . Neurology Now : pubblicazione dell'American Academy of Neurology Cover Story

Dott. Judy Willis Edutopia Webinar

"Chiedi al Dr. Judy" – Informazioni sui tuoi argomenti di Neuro-Education

Se ci sono argomenti su cui piacerebbe leggere di più che riguardano le neuroscienze dell'apprendimento e del cervello – dal mio punto di vista come neurologo, ex insegnante di classe e attuale autore e presentatore su come impara il cervello, per favore includi le tue domande come blog risposte con l'intestazione delle domande "Chiedi al Dr Judy". Anche se non sarò in grado di rispondere a specifiche domande individuali riguardanti problemi di apprendimento per i singoli bambini, cercherò di affrontare i temi di maggiore interesse e interesse per la mente, il cervello e l'educazione.

La mia area di specializzazione è l'utilizzo della ricerca sulla neuroscienza che ho letto e dei miei anni di esperienza in classe e genitorialità per dare suggerimenti che collegano la ricerca a modi per ottimizzare l'educazione e la genitorialità di tutti i bambini per raggiungere i più alti potenziali gioiosi. Non mi concentro sulle condizioni individuali, come l'ADHD autistico o la dislessia, poiché queste meritano risposte dai sottospecialisti. Poiché questo è un formato blog, altri possono partecipare alla conversazione con le loro opinioni e ricerche relative alle domande.

Solutions Collecting From Web of "I tuoi errori più imbarazzanti ti fanno del bene"