I troll erediteranno la terra?

La scelta di questo novembre non è tra destra e sinistra, repubblicana e democratica, razzista e non razzista, conservatrice e liberale, religiosa e non religiosa, o ricca e povera.

È tra due approcci fondamentalmente diversi per vivere la propria vita.

Un approccio si appoggia pesantemente a una menzogna ipocrita senza pretese, l'altro resiste a quella allettante convenienza egoistica.

Si raddoppia, razionalizzando le bugie ipocrisiche con altre menzogne ​​ipocrite (es. "Perché abbiamo ragione, siamo giustificati nell'usare qualsiasi trucco nel libro" o "è solo un gioco e stiamo vincendo, che è tutto ciò che conta. ") L'altro no.

Un auto-romanzo con ogni mezzo; l'altro prova vergogna se oltrepassa. Uno stormo entusiasta di qualsiasi stratagemma per prevalere. L'altro resiste a trucchi socialmente destabilizzanti.

Uno si preoccupa solo di vincere a breve termine; l'altro vuole aver fatto la cosa giusta a lungo termine.

Questo è ciò che è in gioco qui. È una battaglia epica tra persone che si danno carta bianca per trasformare ogni loro impulso in una battaglia epica, e coloro che sanno che è una ricetta per il disastro.

La battaglia di oggi è trolls a buon mercato contro persone che cercano di essere ragionevoli. E questa sarebbe solo la stagione per questo. Ecco un piccolo contesto storico.

Dopo la seconda guerra mondiale, quando la vita si sentiva relativamente sicura e prospera, le persone naturalmente colsero l'opportunità di perdere un sacco di morali istituzionalmente imposti da lungo tempo.

Eravamo ottimisti. Abbiamo pensato che "fai le tue cose" e "siamo tutti uno", si armonizzerebbe in modo naturale se avessimo tolto di mezzo il nostro vecchio bagaglio morale istituzionale tradizionale stanco. Abbiamo versato o allentato ogni sorta di ortodossia ed etiquette. Ci aspettavamo che le persone si sarebbero semplicemente ridotte moralmente. In quel clima economico prospero, valeva la pena provare. Nei periodi più freddi il melting pot morale non sembrava sul punto di ribollire.

Era. La gente non si è illuminata moralmente. Invece, siamo diventati le nostre autorità morali indipendenti. Senza vincoli istituzionalmente imposti, abbiamo scelto le nostre battaglie morali e, naturalmente, lo abbiamo fatto basandoci principalmente sulle ingiustizie percepite. Senza restrizioni, tendevamo a trasformare ogni "ouch" in "vergogna su di te", ogni "voglio" in "tu mi devi". Noi gridammo con orgoglio: "Meritiamo di più", alcuni di noi giustificatamente (le donne, le razzialmente oppresse ), in parte in modo ingiustificato.

Aspettarsi di più è stata anche una risposta naturale alla prosperità del dopoguerra. Anche la rivoluzione tecnologica del dopoguerra ha ricalibrato le aspettative verso l'alto. Molti di noi impiegano naturalmente "aspettarsi di più; paga meno "parole d'ordine che sono il motto per uno dei super store che soddisfa le nostre aspettative.

C'erano stati precedenti aggiustamenti verso l'alto nelle aspettative. La rivoluzione scientifica ha sollevato l'aspettativa che la vita qui sulla terra potesse essere soddisfacente: non si doveva resistere alla soddisfazione solo nell'aldilà.

Era perfettamente naturale aspettarsi di più dalla tecnologia. La tecnologia di solito offre. Il problema che può essere risolto con una soluzione tecnica di solito sarà.

Ma le persone sono un po 'più bugne della tecnologia. Aspettarsi di più l'uno dall'altro durante questo boom di aspettative è stato un po 'un fallimento.

Con la morale e l'etichetta istituzionali allentate, e le richieste interpersonali crescenti, la gente si è radunata e si è trasformata in sfiducia e conflitto. Nel conflitto siamo scivolati in un uso liberale di colpi a basso costo: facili trucchi di persuasione, che hanno giustificato le nostre cause individualmente favorevoli.

Quindi eccoci qui, in una battaglia tra il basso costo dell'interesse personale contro la ragione e un'attenta speculazione su ciò che funzionerà a lungo termine. È una battaglia serrata, e la posta in gioco è diventata molto più alta – di nuovo come prodotto del boom post-seconda guerra mondiale.

La stessa crescita e prosperità che ci ha liberato dal bagaglio morale e verso un boom delle aspettative ha avuto altre conseguenze: cambiamenti climatici, armi di distruzione di massa, instabilità economica incontrollabile e cyber-volatilità.

Siamo costretti a evolversi forse più velocemente di quanto qualsiasi specie abbia mai avuto e con le aspettative più acquisite che il mondo può e dovrebbe adattarsi a noi, non viceversa. La ragione sta diventando molto più difficile da sostenere, colpi impulsivi a basso costo, molto più facile.

Non vedo nulla nella storia che paragona alla battaglia attuale. Ci sono state peggiori conflagrazioni sicure – la seconda guerra mondiale per una – ma mai una battaglia tra razionalità e razionalizzazione su questa scala con altrettante conseguenze a lungo termine.

Se pensi di essere dalla parte della rettitudine, potresti esserlo, ma non sarebbe a causa di ciò in cui credi o pensi, giusto o sbagliato che meriti. Sarà perché stai cercando di ragionare su ciò che funzionerà meglio a lungo termine, piuttosto che difendere le tue aspettative e le cause con colpi economici impulsivi, espedienti.

Non importa quanto sia buona la tua causa, se sei sicuro di aver ragione perché i tuoi scatti economici di successo ti convincono che sei, sei nella squadra dei colpi a basso costo. Tra i membri di questa squadra ci sono gli alettoni di destra e di sinistra, i membri di ogni razza, il credo e l'orientamento politico. Ci sono liberali, tiranni, fondamentalisti, radicali e tradizionalisti nella squadra dei colpi a buon mercato.

Non confondere le tue convinzioni rette per la prova che sei dalla parte della ragione. Non è quello che credi, ma come ci credi che determina quale squadra sei su.

Solutions Collecting From Web of "I troll erediteranno la terra?"