I tabù delle 5 migliori domande per la scuola di specializzazione da evitare

Quando si tratta di ammissioni alla scuola di specializzazione, la pletora di consigli può sembrare schiacciante. Troppe volte, è negativamente distorto e non nel senso della distribuzione statistica. I professori potrebbero ricordarti quanto sia competitivo. I compagni di classe possono condividere storie horror di essere respinti dai programmi. Ma l'ingresso alla scuola di specializzazione non deve essere così complicato né disperato. In realtà, ci sono molti modi in cui gli studenti possono massimizzare le loro possibilità di ammissione alla scuola di specializzazione e successo. Troppe volte l'hype è causato da alcuni errori chiave ma comunemente commessi.

1. Avvio del processo all'ultimo minuto

Per alcuni studenti, decidere di andare alla scuola di specializzazione può essere una decisione dell'ultimo minuto. Forse hanno oscillato tra entrare nel mercato del lavoro e aspettare l'economia. Forse la prospettiva del divano di mamma e papà come opzione post laurea non era così attraente. Indipendentemente dal motivo, a volte gli studenti possono decidere di saltare prima a rivolgersi alle scuole senza un'attenta pianificazione.

Un'applicazione di successo è composta da molti componenti. Sì, ci sono le tue dichiarazioni personali e lettere di raccomandazioni insieme a GPA e punteggi dei test. Ma spesso, ai migliori programmi, stanno in definitiva valutando il tuo potenziale di successo come ricercatore. Quindi, può essere importante dare la priorità alle attività che lo indicheranno. Unisciti al team di ricerca del tuo professore. Chiedi loro se puoi presentare un poster a una conferenza. Forse ti lasceranno persino co-autore di un documento. Molte scuole offrono borse di studio universitarie. Fai domanda per uno! Naturalmente, tutte queste cose richiedono tempo. E se stai facendo i calcoli correttamente, vedrai che non è sicuramente troppo presto per iniziare il processo da matricola e al secondo anno. Quindi inizia presto!

2. Applicando a dozzine di scuole

Non solo può essere costoso, ma non è solo necessario! Il candidato ideale per la scuola di specializzazione ha una visione precisa di ciò che spera di ottenere dalla scuola. Anche se non è necessario sapere con precisione cosa studierai, può aiutarti ad avere una conoscenza approfondita delle aree che ti interessano. Diciamo che ami il matrimonio e la terapia familiare concentrandosi sulle coppie interrazziali. O sei molto interessato alla psicologia sociale dei comportamenti che cambiano la salute. Si può facilmente iniziare a restringere il campo alla manciata di programmi e ricercatori presso quelle istituzioni che offrono tali opportunità. Quando ho fatto domanda per la scuola di specializzazione, sapevo di amare il multiculturalismo e la diversità. Ciò mi ha portato a 5 scuole totali che coprono il dottorato di psicologia clinica, di counseling e di psicologia sociale. programmi. Concentrandomi sulle 5 scuole, sono stato in grado di creare applicazioni più personalizzate e davvero sottolineare come ero un candidato forte. Immagina di provare a scrivere 15 saggi personalizzati e lettere di presentazione. Dimenticalo!

3. Andando da solo

L'applicazione alla scuola di specializzazione può essere un processo di drenaggio e tassazione. Spesso, trovare qualcuno che sta attraversando lo stesso processo può aiutarti immensamente. Mentre la tua parte competitiva potrebbe essere cauta nell'eccesso di condivisione, non devi fornire tutti i dettagli del saggio. Solo avere qualcuno lì con te può essere un supporto meraviglioso. Facoltà e consulenti generali possono anche essere una fonte fantastica per condividere solo i tuoi pensieri e le tue ansie.

4. Concentrandosi sui numeri

Davvero, è vero: i GRE non sono l'unico fattore che decide il tuo destino di scuola di specializzazione. Questo non significa che puoi uscire con un punteggio estremamente basso, ma significa che il punteggio vicino alla media non è la fine del mondo. GPA alti, voti nei corsi di matematica avanzati e altri criteri possono compensare un punteggio GRE inferiore. Ci sono scuole che calcolano gli indici usando i tuoi punteggi GRE e GPA come valori limite. Ma davvero, vuoi frequentare un'istituzione che pone così tanta enfasi sui numeri piuttosto che su altre qualità personali che non possono essere misurate quantitativamente? Spesso fare la tua ricerca può aiutare molto. Ad esempio, non tutti i programmi richiedono il test GRE di psicologia. Non l'ho mai preso e spero di pensare che non sono meno competente nel mio campo per questo.

5. Dimenticare il quadro generale

Infine, quando affogare in pile di applicazioni, aiuta sempre a tirarsi indietro e chiedersi perché lo stai facendo. La scuola di specializzazione può essere un viaggio davvero incredibile. Indipendentemente da ciò che accade, ricorda di prenderti cura di te stesso e non diventare un martire delle tue applicazioni. Mangiare, dormire, fare esercizio fisico, vedere i tuoi amici e persino sfogare se necessario. Nel peggiore dei casi, c'è sempre l'anno prossimo. Sacrificare la tua salute sicuramente non ne vale la pena. Ricordati di provare a rilassarti (più facile a dirsi che a farsi) e concediti l'inizio di quello che può essere un fantastico viaggio.

Solutions Collecting From Web of "I tabù delle 5 migliori domande per la scuola di specializzazione da evitare"