I ricordi dolci possono neutralizzare i conflitti?

Photographee eu/Shutterstock
Fonte: Photographee eu / Shutterstock

Quando i partner intimi combattono per vincere, i loro conflitti possono deteriorarsi in accuse, invalidazioni e omicidi di personaggi. La ripetizione di tali disaccordi aumenterà la negatività e metterà in pericolo gli stessi fondatori su cui contare per mantenere il loro amore sicuro.

Molte coppie entrano in consulenza in questo modo. Il livello di mancanza di rispetto e disprezzo mostrato durante il combattimento mostra quanto sono scivolati in acque pericolose. Se esprimono costantemente questi bisogni contraddittori e indifferenti per vincere una discussione ad ogni costo, le loro possibilità di salvare la loro relazione diminuiranno significativamente.

La maggior parte di queste coppie non si trattava così quando il loro amore era nuovo. In qualche modo capirono che attraversare certe linee di rispetto reciproco durante una lotta poteva essere troppo pericoloso. Hanno fatto in modo che le loro risposte reciproche durante il conflitto non attraversassero le linee di decenza.

Con il passare del tempo, purtroppo, questi impegni possono diminuire. Quando le coppie li perdono, possono diventare ripetutamente combattute e perdere la capacità di sentirsi al sicuro l'uno con l'altro quando entrambi sono arrabbiati. Non credono più che la vulnerabilità o l'apertura siano al sicuro durante un alterco, poiché vincere diventa più importante che preservare il loro amore. Quando il loro amore era nuovo, potevano discutere e prendersi cura allo stesso tempo. Ora, quando iniziano a non essere d'accordo, diventano avversari immediati.

Nel momento in cui scelgono un aiuto professionale, molte di queste coppie hanno esaurito la loro capacità di uscire da queste spirali negative. Non sono più in grado di mantenere la cura e il sostegno reciproco una volta che un argomento ha inizio, sono gettati fuori strada in un mare di angoscia irrisolvibile.

Queste spirali negative sono strazianti da osservare. Eppure, anche nel mezzo di quelle che sembrano le interazioni incombenti, vedo spesso fugaci momenti di come queste stesse persone devono essere state l'una con l'altra quando il loro amore era nuovo. Purtroppo, sembrano incapaci di notarli più.

Quando diventano aggressivi, chiedo loro di mettere in pausa il loro conflitto solo per un momento per concentrarsi sui sentimenti di vulnerabilità sottostanti. Potrei persino chiedere loro di guardarsi negli occhi e di tenere le mani in silenzio per qualche minuto. Quasi invariabilmente, non possono continuare i loro attacchi e iniziano ad addolcirsi l'uno verso l'altro. Chiedo loro se è così che erano durante i conflitti quando erano appena innamorati.

Mentre condividono le differenze tra allora e oggi, chiedo loro se potrebbero ricordare quelle prime interazioni quando sono in conflitto oggi, per aiutarli a neutralizzare gli aspetti dannosi dei loro disaccordi. Inizialmente, comprensibilmente, si chiedono come possono farlo quando i loro conflitti sono diventati così aggressivi e dolorosi. Li assicuro che è totalmente possibile, con sufficiente impegno e pratica.

Il modo in cui inizio a illustrare il processo consiste nel fornire cinque reazioni di conflitto comuni che molte coppie sperimentano regolarmente e chiedere loro di descrivere il modo in cui rispondono quando uno di loro reagisce nello stesso modo. Poi, chiedo loro come avrebbero potuto reagire a quegli stessi comportamenti quando il loro amore era nuovo. Quando richiamano quelle risposte più premurose e le tengono a mente quando iniziano a non essere d'accordo, sono spesso entrambe sorprese e incoraggiate da quanto rapidamente quel semplice concetto possa cambiare la natura dei loro conflitti.

Di seguito sono elencate le cinque risposte e reazioni di conflitto comuni che dovrebbero essere familiari alle coppie più consolidate. Dopo ognuno di essi, c'è un esempio di una risposta più amorevole possibile e di come l'utilizzo potrebbe aver cambiato il risultato.

1. Quando il tuo partner si allontana

Quando le coppie non sono d'accordo e non sentono più l'altro, a volte un partner si ferma e allontana il proprio corpo. Se avverti il ​​tuo partner facendo ciò, ma continui a sfidare o incolpare, alla fine lui o lei interromperà l'interazione con te, o tornerà scaldato e pronto a vendicarsi.

Quando il tuo partner si allontana da te durante un argomento, chiediti se in genere continui ad attaccare. Invece, cerca di ricordare un momento in cui l'hai amato così profondamente che la tua prima risposta sarebbe stata invece la preoccupazione. Sei riuscito a metterti da parte e far sapere al tuo partner quanto volevi che lui o lei rimanessero in contatto, piuttosto che insistere ulteriormente sul punto?

Avresti detto qualcosa di più in passato ?: "Mi hai appena voltato le spalle. Ti senti sopraffatto da quello che sto dicendo o da come mi sto imbattendo? Non voglio che ti disconnetti. Preferirei averti qui in camera con me. Per favore dimmi cosa è appena successo che ti ha fatto fermare; Ti prometto che ti lascerò condividere come ti senti. "

Adottare quel comportamento oggi fa sentire il tuo partner accudito e re-invitato in sicurezza e intimità?

2. Quando il tuo partner sembra ferito

La maggior parte del dolore deriva dal sentirsi ingiustamente o senza alcun attacco. Un partner che percepisce una sfida fredda e indifferente potrebbe sentirsi sconfitto o impotente, o addirittura provare dolore.

Le espressioni del dolore possono variare dal silenzio e il ritiro alla rabbia reattiva che tenta di nascondere il turbamento. Tuttavia, l'espressione facciale e il linguaggio del corpo del dolore sono inconfondibili. Se il tuo partner sembra stordito, ferito o inizia a piangere, ti fermi e gestisci quella vulnerabilità o ti rende più difensivo e arrabbiato? Vedi espressioni di ferite come tentativi di manipolarti?

Ora considera questo: quando il tuo amore era nuovo, lo avresti visto allo stesso modo? Avresti notato quel momento in cui il tuo partner ha reagito come se avesse colpito l'intestino, e sei stato in grado di mettere da parte le tue esigenze e offrire invece compassione?

In passato, quando il tuo amore era nuovo, avresti detto qualcosa di più simile a questo ?: "Sembra che ti abbia fatto davvero del male. So che stavo arrivando forte e volevo esprimere il mio punto, ma non volevo causarti questo tipo di dolore. Mi sentivo messo alle strette e spaventato di perdere, ma non c'era motivo di inseguirti in quel modo. Volevo solo che tu mi sentissi. Hai bisogno di dirmi cosa ti senti? "

Quando hai fatto qualcosa del genere nel tuo passato, il tuo partner ha più probabilità di sentirsi amato e di essere di nuovo vulnerabile?

3. Quando il tuo partner inizia a perdere il controllo

Se non sei consumato dalla tua stessa angoscia, puoi facilmente raccogliere i segnali che il tuo partner sta perdendo il controllo e diventare più rapidamente turbato. Lui o lei non sembrerà più razionale, e potrebbe iniziare a sollevare più questioni aggiuntive, fisicamente agitarsi, o diventare più forte in un tentativo disperato di sentirsi sano di mente. Più donne che uomini cominciano a piangere quando perdono il controllo. Più uomini che donne intensificano e alzano la voce. Ma entrambi entrano in comportamenti al di fuori del loro normale modo di essere.

Ti ricordi un momento nel passato in cui il tuo partner ha iniziato a girare fuori controllo durante una discussione? Saresti stato in grado di mettere da parte la tua agenda per rendere la tua preoccupazione il suo crescente disagio? Avresti riconosciuto i segni di quel crescente dolore e fatto tutto il possibile per aiutare il tuo partner a calmarsi?

Quando il tuo amore era nuovo, potresti aver detto qualcosa del genere ?: "Ehi, sto facendo qualcosa che ovviamente ti sta davvero sconvolgendo e facendoti sentire che sono fuori per prenderti. Fammi fermare e aiutarti a calmarti. Quello che devo dire può aspettare finché non sei a posto. Probabilmente mi stavo imbattendo come il tuo nemico. Mi dispiace. Voglio solo che tu ti senta meglio. "

Se tu fossi in grado di farlo, il tuo partner si sentì grato?

4. Quando il tuo partner diventa opposto

Sei in una discussione, e il tuo partner ribalta la tua posizione contro di te, ti dice che sei pazzo, o invalida totalmente il tuo ragionamento. Lui o lei è alle strette e cerca disperatamente di gettarti alla sprovvista. Le osservazioni sono esagerate o irrazionali e si sentono urgenti e disperate. La tua risposta comprensibile è quella di contro-difendere sfidando sia le dichiarazioni che il diritto del tuo partner di dirle. Più combatti, più lui o lei si intensifica.

Riesci a ricordare un momento precedente della tua relazione quando non hai avuto bisogno di cancellare immediatamente i pensieri oi sentimenti del tuo partner e invece hai provato prima la pazienza e l'indagine? Volevi essere sicuro che lui o lei si sentisse capito e ascoltato, anche se non vedessi le cose nello stesso modo.

Quando eri profondamente innamorato, potevi sembrare più simile a questo ?: "Ehi, tesoro, stai invalidando tutto ciò che sto dicendo. Ti senti come se non stessi ascoltando? C'è un sacco di tempo qui per te per dire tutto ciò che è necessario prima di rispondere. Non dobbiamo sentirci esattamente allo stesso modo su tutto, ma ciò non significa che non rispetti il ​​tuo punto di vista. Lasciami stare tranquillo per un po 'e ascoltami. Questo sarebbe d'aiuto? "

Se hai risposto così in passato, il tuo partner si è rilassato e ha apprezzato la tua volontà di arretrare in questo momento?

5. Quando la rabbia del tuo partner inizia ad aumentare

È normale che la rabbia dei compagni di lotta aumenti quando si sentono attaccati o si sentono in dovere di vincere. Quando il tuo partner inizia a urlare contro di te con toni minacciosi, potrebbe non essere in grado di rimanere connesso a ciò che hai da dire, o persino a vedere in un altro modo. La rabbia è un fenomeno del "pesce palla". È il modo in cui le persone si sentono più grandi e più potenti e nascondono qualsiasi vulnerabilità sottostante che potrebbe essere esposta se dovessero sopprimere le loro reazioni rabbiose.

Quando la rabbia del tuo partner aumenta bruscamente, ti muovi normalmente in una posizione più contraddittoria, proteggendoti a loro spese? Quando ti sentivi più sicuro e più amato, riuscivi a ridurre la rabbia del tuo partner con una risposta più compassionevole?

Potresti aver suonato qualcosa del genere: "Whoa, tesoro, ti stai davvero innervosendo. Sto dicendo cose che ti spingono a spingermi via? Dimmi cosa c'è sotto quella rabbia, se puoi. Sei solo frustrato o spaventato dal fatto che ti farò del male? Mi dispiace se ho fatto o detto qualcosa che ti ha fatto andare così. Sono sicuro che i tuoi sentimenti sono comprensibili, ma potrei sentirti meglio se li hai detti senza arrabbiarti. "

Se sei stato in grado di rispondere a qualcosa del genere, il tuo partner è stato in grado di sistemarsi e condividere i suoi sentimenti più profondi?

Mentre tutte le relazioni intime maturano, molti partner dimenticano i loro impegni iniziali e permettono alle loro interazioni conflittuali di deteriorarsi. Il modo in cui le coppie combattono è il segno più ovvio di quella reverenza perduta. Se possono, ancora una volta, ricordarsi come trattarsi l'un l'altro con amore e compassione, anche durante i loro disaccordi, l'amore che un tempo conoscevano tornerà.

La mia e-newsletter di consulenza gratuita, Heroic Love, ti mostra come evitare le insidie ​​più comuni che impediscono alle persone di trovare e mantenere l'amore romantico. Sulla base di oltre 100.000 ore di consulenza faccia a faccia single e coppie durante i miei 40 anni di carriera, imparerai come azzerare il partner giusto, evitare il temuto fenomeno "luna di miele finita" e assicurarti che la tua relazione non sia mai diventa noioso: www.heroiclove.com

Solutions Collecting From Web of "I ricordi dolci possono neutralizzare i conflitti?"