I quattro archetipi della creatività

Un archetipo è un modello originale di una persona, un esempio ideale o un prototipo dopo il quale altri vengono copiati, modellati o emulati; un simbolo universalmente riconosciuto da tutti. Gli archetipi mettono il contesto in una situazione.

Gli archetipi sono usati in molti domini. I marketer, ad esempio, creano archetipi per attribuire una personalità a un marchio. In politica, è utile capire se un commentatore è un "democratico archetipo" o un "archetipo repubblicano". Religione, affari, istruzione: tutti usano archetipi in qualche modo.

L'attività creativa può essere definita da quattro archetipi:

The Creativity Doer : questo è un professionista della creatività, giorno dopo giorno. Innovano regolarmente. The Creativity Doer è solitamente in prima linea in un problema e si sente responsabile e motivato a proporre idee nuove e utili. Probabilmente usano un approccio sistematico per generare idee, possibilmente senza rendersene conto. Si avvicinano alle situazioni con una naturale inclinazione a cambiare lo status quo piuttosto che a preservarlo.

The Creativity Watcher : questo è qualcuno che ha un forte interesse o ossessione per la produzione creativa di altre persone. Sono affascinati dalla novità. Lo consumano, ne parlano e ne parlano. Si meravigliano di ciò che gli altri creano ma si fermano prima di praticare una seria creatività. Riportano informazioni utili su creatività e innovatori. Aggiungono valore commentando tendenze e pietre miliari nel mondo della creatività. Intere pagine web come Gizmodo e Engadget si adattano a questo archetipo.

The Creativity Preacher: Ispirano gli altri alla necessità di innovare. Fanno il caso di creatività e cambiamento. Mettono in relazione la creatività con le nostre vite quotidiane e con l'economia globale. Creano sia speranza che paura – la speranza in termini di ciò che può essere creato attraverso la creatività e la paura dalle conseguenze del non innovare. La fine è vicina nella forma di essere "sconvolto".

L'insegnante di creatività : aiutano gli altri ad apprendere metodi e tecniche di creatività. Infettano gli altri con strumenti per creare nuove idee. Gli insegnanti sono interventisti. I loro studenti diventano Doers (se li hanno insegnati bene). Un certo numero di professori universitari e consulenti creativi si adattano a questo archetipo.

Le organizzazioni hanno bisogno di tutti e quattro gli archetipi. Quelli che predicano creano il mandato per il cambiamento. Mobilitano la leadership e lo staff per concentrarsi sulla creatività come fonte di crescita organica. Gli insegnanti e gli insegnanti tendono a mettere in moto le cose. Gli osservatori sono i "creatori di sensi". Sono osservatori di tendenze. Hanno una prospettiva unica sulla creatività esterna per dare un contesto utile alla creatività interna. Molte fusioni e acquisizioni aziendali rientrano in questa categoria. Sono "cacciatori" di opportunità.

Solutions Collecting From Web of "I quattro archetipi della creatività"