I primi uccelli e i nottambuli hanno personalità diverse?

Mangostar/Shutterstock
Fonte: Mangostar / Shutterstock

Quando arriva la fine del giorno, gli uccelli mattinieri si stanno rilassando per la sera. Al contrario, i nottambuli sono appena iniziati. Questa differenza nel "cronotipo" ha radici profonde nella nostra storia evolutiva. Con gruppi composti da membri con vari cronotipi, ci sarebbero state persone in cerca di pericolo a tutte le ore del giorno e della notte. Ma la ricerca rivela che le differenze tra tipi di mattina e sera equivalgono a più delle semplici preferenze di andare a dormire: un considerevole numero di prove ha anche scoperto che le persone con differenti cronotopi differiscono anche sulle caratteristiche chiave della personalità.

Questa relazione tra cronotipo e personalità è stata al centro di uno studio condotto da Christoph Randler e Lena Saliger dell'Università di Heidelberg. Per verificare se i primi uccelli e nottambuli mostrassero differenze di personalità, i ricercatori hanno iniziato valutando i partecipanti per il cronotipo, oltre al temperamento e al carattere. Una misura determinava se i partecipanti erano un tipo mattutino, un tipo serale o nessuno dei due. Un altro questionario ha valutato i partecipanti su una serie di caratteristiche della personalità, tra cui la ricerca di novità, l'eliminazione del danno, la persistenza, la dipendenza dalla ricompensa, l'autodifendenza, la cooperazione e l' auto-trascendenza o una tendenza verso la spiritualità e l'idealismo). I ricercatori hanno quindi eseguito un'analisi correlazionale dei dati.

I risultati sono stati sorprendenti:

  • I tipi mattutini hanno mostrato livelli più alti di cooperazione, mentre i tipi serali erano più bassi. Questo risultato è in linea con la ricerca precedente che collega la mattinata al tratto di personalità della gradevolezza.
  • I tipi serali hanno segnalato una maggiore ricerca di novità rispetto ai "nessuno" tipi, e nessuno dei due tipi ha ottenuto punteggi più alti nella ricerca di novità rispetto ai tipi mattinieri. Gli autori sostengono che il rapporto tra la ricerca della novità e la sera, potrebbe avere a che fare con bassi livelli di dopamina – e può fungere da fattore di rischio per comportamenti di dipendenza, come il fumo. Secondo la ricerca, i tipi di sera bevono più alcol e fumano più sigarette rispetto ai tipi mattinieri.
  • I tipi mattutini erano più alti sulla persistenza, mentre i tipi serali erano più bassi su questa caratteristica. Gli autori sottolineano che questi risultati sono coerenti con altre ricerche – ad esempio, la mattinata è stata collegata sia alla coscienziosità che alla proattività. Allo stesso modo, la mattinata è risultata essere negativamente correlata all'indecisione e alla procrastinazione. Presi insieme, questi risultati fanno luce sul perché i tipi mattutini gestiscono le responsabilità accademiche più facilmente e ottengono voti migliori. Lungo linee analoghe, la sera è stata collegata ad un aumento dell'impulsività e anche a misure più elevate di ADHD.
  • I tipi serali erano più alti in termini di auto-trascendenza rispetto ai "non" tipi. Questo risultato è in linea con gli studi che collegano la sera al pensiero creativo. Allo stesso modo, la sera è anche in correlazione con il tratto di apertura, anche se debolmente. Gli autori sostengono che l'apertura, la creatività e l'auto-trascendenza possono essere legate l'una all'altra, così come alla sera.

Mentre non dobbiamo più stare in guardia per le minacce 24 ore su 24 come i nostri antenati, l'eredità evolutiva dei cronotipi rimane un aspetto affascinante della psicologia umana nella vita moderna.

Solutions Collecting From Web of "I primi uccelli e i nottambuli hanno personalità diverse?"