I pregiudizi cognitivi migliorano le nostre percezioni?

Quelli di noi che lavorano nell'economia comportamentale amano scoprire le scoregge cerebrali, i pregiudizi cognitivi e le illusioni inconsce che mettono in evidenza i limiti della natura umana. Ci piace scoprire fonti nascoste di irrazionalità – scorciatoie mentali che inviano le persone lungo percorsi sbagliati. In effetti, alcuni hanno fatto riferimento al nostro campo come ossessionato da "stupidi trucchi umani".

Ma ogni tanto mi viene in mente quanto sia brillante il cervello umano – quanto meravigliosamente intelligenti siano i nostri fallimenti.

Una volta questo promemoria mi è saltato fuori dalle pagine del libro best-seller di Daniel Levitin This is Your Brain on Music . Ti parlerò della particolare illusione mentale che Levitin descrive in un momento, ma prima devo darti una breve lezione sulla fisica della musica.

Come molti di noi conoscevano alla fine della quinta elementare, il suono è la percezione della vibrazione. Le vibrazioni naturalmente sono movimenti avanti e indietro che differiscono l'uno dall'altro nella velocità, o frequenza, di questa back and forthness. Ma ciò che molti di noi non sanno è che queste vibrazioni in genere non si verificano in isolamento. Se strimpellare una corda di chitarra che, al suo minimo, vibra 100 volte al secondo (o 100Hz), quella stringa emetterà anche onde sonore a 200 Hz, 300 Hz, 400 Hz, ecc. Una corda che alla sua base vibra a 200 Hz emettere toni con frequenze di 400, 600, 800 e 1.000Hz. Se una stringa emette toni di 500, 750, 1000 e 1250 Hz, puoi essere certo che il tono di base vibrerà a una frequenza di 250 Hz. (Trovo incredibile che le sfumature musicali prestino molta attenzione alla matematica, che la natura funzioni in questo modo).

Cito questi toni perché sono una parte cruciale di ciò che fa suonare la musica come fa. 100Hz da solo, senza alcun sottotono, non suonerebbe come una nota normale.

Cosa pensi che accada quando il cervello sente un tono musicale composto da frequenze a 200, 300, 400 e 500Hz? Un tale tono non avverrebbe mai naturalmente. L'unico modo naturale per il verificarsi di questi sovratoni, ciascuno distanziato l'uno dall'altro da 100 Hz, sarebbe quello di essere stato prodotto da un tono a 100 Hz. I tecnici del suono, tuttavia, possono rimuovere il tono di base, esponendo così le persone solo agli armonici.

Probabilmente pensi che questa combinazione di sfumature sembrerà funky, vero? O almeno così farà sentire agli ascoltatori come se mancasse qualcosa di cruciale. Tuttavia, a quanto pare, le persone che ascoltano tali suoni artificialmente "ascoltano" la nota come se includesse il tono a 100Hz. I nostri cervelli riempiono le informazioni mancanti.

Siamo tutti ingegneri acustici inconsci!

Levitin fornisce un altro esempio di questo completamento percettivo, uno studio di Richard Warren. Nel suo esperimento, Warren recita una registrazione di se stesso dicendo la frase "il disegno di legge è stato approvato da entrambe le case della legislatura". Tranne Warren taglia una delle parole fuori dalla frase e la sostituisce con rumore bianco. Le persone che ascoltano la registrazione non sentono "il disegno di legge è stato approvato da entrambi gli HISSSS della legislatura". Invece, "ascoltano" l'intera frase. Non hanno mai notato la parola mancante. Invece, hanno quasi universalmente riferito di aver sentito l'intera frase sentendo anche un rumore bianco extra nel mezzo da qualche parte. I loro cervelli riempiono le informazioni mancanti.

Nella mia ricerca e scrittura, continuo a preoccuparmi di tutti i trucchi che il nostro cervello gioca su di noi. Come esperto di decisioni mediche, temo che i pregiudizi inconsci spingano i medici a raccomandare trattamenti ingiustificati. Temo che forze psicologiche nascoste influenzino i pazienti a comportamenti malsani. E ho intenzione di continuare a scoprire queste forze nascoste e metodi di progettazione per aiutare le persone a superarle.

Ma è bene ricordare una volta ogni tanto che il nostro cervello svolge un lavoro straordinario aiutando noi umani a dare un senso a un mondo imperfetto.

Solutions Collecting From Web of "I pregiudizi cognitivi migliorano le nostre percezioni?"