I materialisti non sono più felici quando acquistano esperienze di vita

Ogni giorno sempre più persone cercano di capire la relazione tra denaro e felicità. Numerosi studi hanno dimostrato che spendere soldi per le esperienze di vita, rispetto ai beni materiali, migliora il benessere psicologico. Tuttavia, non tutti si sentono più felici quando acquistano esperienze di vita. Gli psicologi hanno iniziato a studiare le conseguenze psicologiche di diverse motivazioni per l'acquisto esperienziale. Hanno scoperto che l'acquisto di esperienze per motivi intrinseci, come la soddisfazione personale, porta a un maggiore benessere rispetto all'acquisto di esperienze per motivi estrinseci, come ad esempio il tentativo di impressionare gli altri.

Ad esempio, i miei colleghi, Jia Wei Zhang e Peter Caprariello, e ho intervistato circa 1000 adulti e ho scoperto che la motivazione di una persona per effettuare un acquisto prevede se i bisogni psicologici sono soddisfatti quando si spendono soldi in esperienze di vita (DOI: 10.1007 / s10902-012- 9357-z).

In un recente studio condotto nel mio laboratorio, utilizzando i dati raccolti su BeyondThePurchase.org, eravamo interessati alla motivazione delle persone a spendere soldi per esperienze di vita. I visitatori del sito Web hanno completato la scala dei valori materialistici e le motivazioni per la scala di acquisto esperienziale, oltre a un test di felicità. I risultati hanno indicato che le persone che avevano valori materialistici maggiori avevano più probabilità di acquistare articoli esperienziali per ragioni estrinseche, come mostrare o impressionare gli altri. Ciò suggerisce che gli individui materialisti potrebbero non sentirsi felici dalle esperienze perché spendono denaro in esperienze per perseguire obiettivi estrinseci. Gli individui che scelgono esperienze di vita per ottenere il riconoscimento dagli altri hanno riferito di sentirsi meno autonomi, competenti e collegati agli altri.

Questi risultati potrebbero far luce sul perché i materialisti tendono ad essere meno soddisfatti delle loro vite. I materialisti possono percepire gli oggetti esperienziali come un altro possesso che vogliono 'avere', invece di 'fare'. Pertanto, spendono denaro in esperienze di vita per la stessa ragione per cui perseguono beni materiali – per sfoggiare agli altri. Poiché i materialisti tendono a perseguire obiettivi estrinseci ogni volta che spendono i loro soldi, i loro acquisti non li rendono più felici (anche le loro esperienze di vita).

Per aumentare i materialisti della soddisfazione della vita, quindi, potrebbe voler concentrarsi sui benefici intrinseci delle esperienze di vita, come rappresentare la propria identità o migliorare le relazioni interpersonali, in contrasto con il modo in cui queste esperienze saranno percepite dagli altri. Quando effettui il tuo prossimo acquisto, la domanda più grande che devi porci è perché stai acquistando qualcosa. La motivazione sembra amplificare o eliminare l'effetto felicità di un acquisto.

Beyond The Purchase è un sito web dedicato alla comprensione della psicologia dietro le decisioni di spesa e il rapporto tra denaro e felicità. Studiamo come fattori come valori e personalità interagiscono con le decisioni di spesa per influenzare la tua felicità. Al di là dell'acquisto puoi rispondere a quiz che ti aiutano a capire cosa motiva le tue decisioni di spesa e riceverai feedback e suggerimenti personalizzati. Per esempio:

Come valuti le cinque dimensioni fondamentali della personalità? Prendi il nostro test sulla personalità Big Five e scoprilo.

Come ti senti riguardo al tuo passato, presente e futuro? Partecipa al sondaggio sul tempo atteso e scopri la tua relazione con il tempo.

Quanto sono felici i tuoi aggiornamenti di Facebook? Possiamo analizzare i tuoi ultimi 25 aggiornamenti di stato di Facebook e determinare quanto sei felice.

Quanto è felice il tuo subconscio? Prendi il nostro Happiness IAT e scoprilo.

Con queste intuizioni, puoi capire meglio in che modo le tue decisioni finanziarie influenzano la tua felicità. Per saperne di più sulla connessione tra denaro e felicità, vai al blog Beyond the Purchase.

Jia Wei Zhang, Ryan T. Howell, Peter A. Caprariello. Acquistare esperienze di vita per i motivi "giusti": una convalida delle motivazioni per la scala di acquisto esperienziale . Journal of Happiness Studies , 2012.

Solutions Collecting From Web of "I materialisti non sono più felici quando acquistano esperienze di vita"