I genitori dovrebbero pagare l'incarcerazione dei propri figli?

In ventotto stati, i genitori possono essere fatturati per le spese di incarcerare i loro figli. Questo è secondo un recente rapporto "Washington Post" (3/5/17). Una serie di ragioni si trovano dietro la filosofia di valutare tali accuse. Uno è che, contribuendo a pagare cibo, vestiti e medicine, i genitori rimarranno coinvolti nella cura dei loro figli. Un secondo è che dover pagare potrebbe renderli più attenti ai loro figli in futuro. E, infine, c'è l'argomento secondo cui l'onere non dovrebbe essere spostato sui contribuenti per coprire i costi che sono di competenza dei genitori.

Dietro queste razionalità si cela la presunzione che i genitori siano responsabili di ciò che fanno i loro figli. Se non riescono a esercitare questa responsabilità, dovrebbero sopportarne le conseguenze. L'emanazione delle leggi sulla "responsabilità genitoriale" risale ad almeno venti anni.

È innegabile che alcuni genitori siano negligenti e irresponsabili, limitando raramente i limiti o imponendo una disciplina appropriata. Tuttavia, molti discendenti di tali genitori non commettono atti criminali. Dopo aver intervistato molti di questi giovani, ho scoperto che ciò che è più importante dell'ambiente del bambino è il modo in cui si occupa di quell'ambiente. I figli di genitori negligenti che sono essi stessi criminali hanno indubbiamente numerosi problemi. Ma in quasi ogni caso che ho incontrato, il bambino delinquente ha fratelli che non commettono crimini. Individuare i genitori come le cause principali della criminalità dei loro figli è fuorviante e ingiusto.

I genitori di giovani delinquenti vengono "puniti" molto prima che il figlio o la figlia finiscano in prigione minorile. Il più delle volte, le loro famiglie sono state lacerate da questo bambino che sfida tutti i tentativi di guidare, insegnare e disciplinare. Ho intervistato letteralmente centinaia di genitori responsabili che hanno fatto del loro meglio. Hanno fornito eccellenti modelli di ruolo. Benché amorevoli e premurosi, vengono rifiutati dal loro bambino ad ogni turno. Sono assaliti da telefonate sul loro bambino da parte del personale scolastico, dei vicini sconvolti e dei genitori di altri bambini. Stanno svegli freneticamente perché il loro bambino non è tornato a casa. Hanno avuto a che fare con i loro figli che intimidivano i fratelli, facevano il prepotente con gli altri bambini, rubavano dalle loro borse e portafogli e distruggevano la proprietà durante la loro rabbia. Loro e gli altri bambini hanno sofferto mentre questo ragazzo combatte su ogni richiesta, mantiene la famiglia in tumulto e richiede un monitoraggio costante per paura di ciò che farà dopo. Una volta che il bambino è nel sistema di giustizia penale (se non prima), i suoi genitori devono prendere tempo dal lavoro per partecipare alle riunioni, andare in tribunale, incontrare un avvocato. Emotivamente, sono devastati e si sentono come i fallimenti dei genitori. Ha senso aggiungere al peso di questi genitori sofferenti trattandoli come criminali?

C'è solo un insieme di circostanze in cui ho sentito un padre o una madre dire che lui o lei è sollevata dal fatto che il loro figlio o figlia sia confinato. Ciò accade dopo che un bambino ha creato così tanto scempio a casa e i genitori non riescono a capire cos'altro fare. In tali circostanze, ho sentito un genitore commentare che con il loro bambino confinato, almeno possono dormire una notte, sapendo dove si trova e che è al sicuro.

Molti genitori di bambini delinquenti sono poveri. È ragionevole aggiungere al loro fardello punendoli finanziariamente? The Post cita il giudice Stephen Reinhardt della Corte d'appello degli Stati Uniti per il 9 ° Circuito che ha affermato che la pratica di costringere i genitori a pagare per la reclusione del loro bambino è "essenzialmente l'imposizione di una tassa sull'angoscia".

Non ci sono prove del fatto che costringere i genitori a pagare i costi di detenzione li renderà genitori migliori. Per quanto ne so, non è stato condotto alcuno studio che sostenga l'idea che far pagare ai genitori l'incarcerazione dei propri figli riduce il crimine.

Solutions Collecting From Web of "I genitori dovrebbero pagare l'incarcerazione dei propri figli?"