I federali proteggono i giovani gay grazie alla pioniera attivista-mamma

Quali protezioni legali esistono per i giovani gay, lesbiche, bisessuali e transgender nelle scuole? Se non esiste una chiara politica scolastica o una legge statale (come quella recentemente approvata nel New Jersey), questi studenti hanno qualche fonte di sostegno? Grazie al lavoro di Carolyn Wagner, una pioniera attivista-mamma dell'Arkansas, studenti glbt in istituzioni pubbliche sono protetti dal titolo IX. Purtroppo, questo coraggioso leader dell'uguaglianza GLBT è recentemente scomparso dopo una battaglia con il cancro. Questo post sul blog è stato scritto per ringraziarla dei cambiamenti che ha avviato e per continuare a informare le scuole e i professionisti dell'istruzione sulle loro responsabilità legali ed etiche per prevenire e rispondere a episodi di discriminazione sessuale.

Vi sono state controversie recenti nella comunità dell'istruzione sulla portata delle protezioni del Titolo IX sulla scia di una lettera di "Caro collega" inviata alle scuole di tutto il paese in autunno. In questa lettera, l'Ufficio federale per i diritti civili ha dichiarato ai distretti scolastici le loro responsabilità nel proteggere gli studenti dal bullismo e dalle molestie. Queste "lettere di orientamento" comprendevano diversi scenari ipotetici per aiutare le scuole a comprendere chiaramente l'intera portata e l'applicazione del Titolo IX. Alcuni degli scenari inclusi in questa lettera di 10 pagine hanno fornito esempi di molestie cyber-sessuali, bullismo anti-gay e molestie basate sulla non conformità di genere. Puoi leggere di più sulla lettera sul blog Title IX. Tuttavia, gruppi come Citizenlink hanno cercato di generare polemiche sostenendo che l'amministrazione Obama sta aggirando il Congresso "estendendo" le protezioni del Titolo IX.

La verità è che il titolo IX è stato usato per proteggere gli studenti dalle discriminazioni basate sull'orientamento sessuale dalla decisione del 1999 nel caso Wagner v. Fayetteville Public Schools . I genitori sono stati in grado di presentare una causa sotto il Titolo IX perché nel 1997 l'OCR ha pubblicato delle linee guida esplicitamente che includevano studenti gay e lesbiche sotto le protezioni contro le molestie sessuali. Da allora, ci sono stati diversi altri casi in California ( Ray v. Antiochia Unified School District , 2000) , Minnesota ( Montgomery v. Distretto scolastico indipendente n. 709, 2000) e Nevada ( Henkle v. Gregory, 2001) dove è stato applicato il Titolo IX per proteggere gli studenti dalle molestie anti-gay . Nella sentenza Ray v. Antioch , la motivazione della corte è spiegata come segue:

"Il tribunale non trova alcuna differenza sostanziale tra l'istanza in cui una studentessa è soggetta a commenti e progressi sessuali indesiderati a causa della percezione del suo molestatore di essere un oggetto sessuale, e l'istanza in cui uno studente maschio viene insultato e abusato a causa della percezione del suo molestatore di essere omosessuale, e quindi un soggetto di preda. In entrambi i casi, la condotta è una risposta odiosa alla percezione da parte del molestatore della sessualità della vittima, e non è distinguibile da questa corte ". 107 Supp. 2d alle 1170

Il titolo IX è stato applicato anche ai casi di espressione di genere dal 2005 a causa di una decisione nel caso Theno v. Tonganoxie . In questo caso, la corte ha scritto che "l'attore è stato molestato perché non ha soddisfatto le aspettative stereotipate dei suoi pari per il suo genere perché gli obiettivi primari dei molestatori dell'attore sembra essere stato quello di denigrare la sua percezione della mancanza di mascolinità" (p.952) . La corte concluse che le molestie erano così "severe, pervasive e oggettivamente offensive che effettivamente negavano (lui) un'educazione" (966). Il distretto risolse il caso per $ 440.000.

Quindi, sebbene alcuni gruppi conservatori si lagnino che questa lettera stia estendendo le protezioni del Titolo IX, questa affermazione è falsa. Questa lettera sta semplicemente informando e ricordando alle scuole i loro doveri che sono già stati stabiliti nella giurisprudenza. Come affermava sinteticamente il blogger del titolo IX, "Alla fine, la lettera di orientamento dell'OCR non dice ai funzionari scolastici nulla che non dovrebbero già sapere. Dopotutto, tutte queste responsabilità derivano dalle interpretazioni di agenzia e giudiziarie esistenti del titolo IX. "

In sintesi, le scuole possono essere ritenute responsabili ai sensi del titolo IX se sono soddisfatti i seguenti quattro criteri:

1) I funzionari scolastici devono avere una conoscenza effettiva delle molestie

2) I funzionari scolastici dimostrano deliberata indifferenza per molestie o intraprendono azioni chiaramente irragionevoli

3) I funzionari scolastici hanno un controllo sostanziale sia sul molestatore che sul contesto in cui si verificano le molestie note

4) Le molestie sono severe, pervasive e oggettivamente offensive che si può dire che privino la vittima (o le vittime ) dell'accesso alle opportunità educative delle prestazioni fornite dalla scuola. ( Davis v. Monroe, 1999)

Se tu o tuo figlio state sperimentando qualsiasi forma di molestia sessuale nella vostra scuola, e la vostra scuola non risponde in modo appropriato, potete contattare le organizzazioni locali o nazionali per aiutare. L'ACLU, Lamba Legal e l'OCR hanno tutti una storia di sostegno agli studenti e alle famiglie che si trovano in queste situazioni difficili. Non sei solo e la legge è dalla tua parte.

Per maggiori informazioni su questo argomento:

Meyer, EJ, & Stader, D. (2009). Queer Youth and the Culture Wars: Dalla classe al tribunale in Australia, Canada e negli Stati Uniti Journal of LGBT Youth, 6 (2), 135-154.

Rayside, D. (2008). Inclusioni queer, divisioni continentali: riconoscimento pubblico della diversità sessuale in Canada e negli Stati Uniti . Toronto: University of Toronto Press.

Mayo, C. (2004). Contestazione del soggetto del sesso: Sessualità e controversie della scuola pubblica . Lanham, MD: Rowman & Littlefield.

Bedell, J. (2003). Responsabilità personale dei funzionari scolastici ai sensi del § 1983 che ignorano le molestie tra pari degli studenti gay. University of Illinois Law Review, 3 , 829-862.

Solutions Collecting From Web of "I federali proteggono i giovani gay grazie alla pioniera attivista-mamma"