I cuccioli possono prevenire l’obesità infantile?

Camminare con i cani può essere un esercizio per gli adulti; i cuccioli potrebbero fornire benefici per i bambini

Camminare con un cane è un modo relativamente indolore di fare esercizio fisico e bruciare calorie. Una stima è che una persona di 150 libra può bruciare 204 calorie in un’ora di camminata, più se stai andando in salita, il cane ti tira o ti fa camminare più velocemente. Ma ci può essere un beneficio meno consolidato della proprietà del cane per i bambini che sono lontani anni dalla possibilità di camminare con i loro animali domestici.

Negli ultimi anni gli scienziati hanno studiato gli effetti dei microbi che abbiamo nel nostro intestino (vedi il mio post sul blog di Psychology Today “I bug nel tuo intestino ti fanno ingrassare?”). Gli umani hanno più di cento trilioni di questi minuscoli insetti nell’intestino e svolgono un ruolo significativo nella digestione e nell’aumento di peso. Esistono prove che alcuni di questi microbi possono contribuire all’obesità, mentre altri possono ridurre l’aumento di peso. I ricercatori hanno studiato i microbi con la speranza che potrebbe essere possibile combattere l’obesità aumentando i buoni microbi che potrebbero rendere l’obesità meno probabile. Forse i neonati potrebbero essere “inoculati” contro l’obesità attraverso l’esposizione precoce a microbi utili. Una nuova ricerca suggerisce che i cuccioli potrebbero essere uno dei mezzi per trasmettere questi utili microbi ai neonati.

I ricercatori dell’Università di Alberta in Canada hanno scoperto che gli animali domestici pelosi potrebbero esporre i bambini a due tipi di batteri che si stabilizzano nell’intestino dei bambini. Questi batteri, il ruminococco e l’oscillospira, sono stati collegati a quote più basse di allergie e obesità. I ricercatori hanno analizzato campioni di cacca da 746 bambini e hanno scoperto che quando c’erano cani o gatti a casa durante la gravidanza e la prima infanzia i bambini avevano il doppio delle probabilità di avere alti livelli di questi due tipi di batteri intestinali. Sebbene lo studio non provi che cani o gatti sono responsabili per i cambiamenti utili nei microbi intestinali, è probabile che gli animali domestici possano trasferire i microbi benefici quando il bambino è vicino all’animale o ottenere i microbi domestici presenti nei mobili, nei pavimenti, o polvere domestica.

Mentre nessuno sta suggerendo che i genitori mettono un cucciolo nella culla del loro bambino, stare attorno a un animale peloso potrebbe essere protettivo contro lo sviluppo futuro di obesità e allergie.

Riferimenti

Tun et al. Microbiome (2017) 5:40 DOI 10.1186 / s40168-017-0254-x

Solutions Collecting From Web of "I cuccioli possono prevenire l’obesità infantile?"