I buoni amici migliorano la salute

Le amicizie e le connessioni sociali sono un fattore chiave per vivere una vita più lunga e sana. Per i professionisti che trattano pazienti anziani, la maggior parte dei quali avrà un certo grado di perdita dell'udito, è essenziale incoraggiare il paziente a rimanere attivo.

Il legame tra le connessioni sociali e una vita più sana è stato dimostrato in "The Longevity Project", un rapporto su un libro di 80 anni di 1.528 individui, iniziato con lo psicologo della Stanford University Lewis Terman nel 1921 e completato dalla psicologia professori Howard Friedman e Leslie Martin.

In un'intervista del 2011, ho chiesto a Friedman ea Martin quale fosse il singolo più forte predittore sociale della lunga vita. T erotante risposta esente: un forte social network.

Le persone con problemi di udito a volte devono riuscire a mantenere quelle connessioni sociali. Se sanno che non saranno in grado di ascoltare una conferenza, una festa o un ristorante, la tendenza è di rimanere a casa. Questo vale anche per i luoghi di culto. È uno dei motivi per cui i dispositivi di ascolto assistito e i loop dell'udito sono così importanti.

Lezioni, lezioni e servizi di culto sono luoghi in cui molti di noi scelgono stimoli sociali, intellettuali e spirituali. Sono dove incontriamo nuove persone e ascoltiamo nuove idee. Se un luogo come un'aula didattica o un luogo di culto è in loop, diventa accessibile a chi ha problemi di udito semplicemente ruotando l'interruttore T-coil sul proprio apparecchio acustico.

Un'email che ho ricevuto questa settimana da qualcuno che non conoscevo mi ha ricordato quanto spesso si sentano le persone sole con perdita dell'udito. Aveva scritto per dire quanto fosse stata confortante trovare il mio libro, specialmente il capitolo sull'amicizia.

"I miei" amici "sanno tutti che sono sordo", ha scritto. "Alcuni cercano di guardarmi di più (che non dura troppo a lungo), alcuni cercano di parlare lentamente (che non dura a lungo). Sono meravigliato di quanto siano impazienti con me. Sono stupito di quanto siano sconsiderati.

"Ero ad un delizioso pranzo ieri in un ristorante con circa 60 donne. Ad un certo punto, prima di sederci, ero in piedi con due "amici". Uno disse qualcosa, l'altro sorrise. Il primo mi ha detto: "Perché non sorridi?" Ho detto che non avevo sentito cosa aveva detto. Mi ha dato un 'tsk' e se ne andò. Questa è una persona con cui sono stato amico da quando ero adolescente.

"Evito la maggior parte delle situazioni sociali in questi giorni. Quanto sono felice con quello! Ho anche due cani a casa che sono felici di vedermi, di ascoltarmi e di non avere lamentele su di me. "

La sua e-mail mi ha reso triste, ma non mi ha sorpreso. Il National Institute on Aging ha riscontrato un'incidenza significativamente maggiore di isolamento sociale e depressione nei soggetti con perdita dell'udito. Con la perdita dell'udito da lieve a moderata, l'isolamento sociale e la depressione situazionale dovrebbero idealmente essere trattati correggendo prima la perdita dell'udito. La depressione che deriva dalla perdita dell'udito può essere trattata con una terapia a breve termine che aiuta a comprendere il processo di lutto, a capire che il lutto è normale e che l'accettazione della perdita è possibile.

Per le persone con sordità da grave a profonda, come me e il mio corrispondente, le risposte non sono facili.

Conferenze, lezioni, luoghi di culto, centri di comunità: questi sono i tipi di luoghi in cui si formano e si coltivano le amicizie. Dobbiamo essere sicuri che siano accessibili a chi ha problemi di udito. I capitoli locali della Hearing Loss Association of America di solito hanno una lista di luoghi in loop. Un luogo ad anello è la destinazione ideale per uscire di nuovo.

Raccomando anche di trovare altri con perdita dell'udito. Visitare un capitolo locale di HLAA o ALDA, o qualsiasi tipo di gruppo di supporto che si occupi di perdita dell'udito, è un buon modo per iniziare a fare amicizia. È anche un luogo in cui la persona con perdita dell'udito non si sentirà mai a disagio o licenziata, o un estraneo, perché tutti comprendono la perdita dell'udito.

Adattato dal mio blog AARP Hearing Health, 18/03/15

Solutions Collecting From Web of "I buoni amici migliorano la salute"