I bambini dovrebbero sognare ad occhi aperti?

La scorsa settimana una giovane mamma mi ha chiamato, sconvolta da suo figlio Owen, di 8 anni. "È solo nella terra", disse. "Gli dirò che è ora di andare a scuola e che ha bisogno di mettersi le scarpe e prepararsi per l'autobus. Dieci minuti dopo lo trovo seduto dietro al divano, giocando con Lego, ha dimenticato tutto delle sue scarpe e del bus. L'altro giorno il resto di noi lo aspettava in macchina per 15 minuti. Quando finalmente sono uscito dalla macchina e sono tornato in casa per vedere cosa era successo, era in piedi di fronte alla sua mappa di dimensioni ridotte. Ho detto, 'Owen, cosa stai facendo? Faremo tardi per la cena a casa di Gran! Ero così esasperato. Sai cosa ha risposto? 'Sto guardando Borneo, mamma'. Sembra carino, ma il suo insegnante dice che non sta prestando attenzione, e l'ultima volta che ha fatto un test di matematica ha ottenuto uno zero. Ogni problema era corretto, ma le istruzioni avevano detto di aggiungere e lui si era sottratto. Sembra solo fuori di esso la maggior parte del tempo. Penso che abbia ADD. La settimana scorsa siamo andati su una pista ciclabile, e gli ho detto di non andare così lontano che non poteva vedermi, e la prossima cosa che sapevo, non era da nessuna parte in vista. Ero fuori di me. Ho corso più veloce che potevo, l'intera pista di due miglia, e quando sono arrivato alla fine, stavo singhiozzando, certo che gli era successo qualcosa. Ma eccolo lì, felicemente in giro per il parcheggio, in attesa che io raggiungessi. Sta ricevendo una punizione, perché deve imparare a prestare attenzione. "

Poco dopo questa conversazione, ho avuto l'opportunità di vedere Owen nella sua casa, con la sua famiglia tutt'intorno. Stavamo cenando. Ho visto gli adulti ridere delle adorabili buffonate del fratello di 3 anni di Kit, Kit. Ho visto che non una cosa che Owen ha detto ha suscitato un sorriso. Non appena Owen ebbe finito la cena, lasciò il tavolo, si avvicinò a una grande sedia morbida nelle vicinanze e si sistemò con uno dei suoi amati libri di Tintin. Mentre finivamo il pasto, sua nonna mi disse: "Guardalo, è un cadetto dello spazio totale. Sono preoccupato per lui. Cosa faremo?"

Il problema ha anche altri livelli. I suoi genitori non sono lettori particolarmente avidi né inclini al mondo accademico. Invece, entrambi amano lo sport e sono stati bravi atleti quando erano giovani. Come la maggior parte di noi, hanno pensato che il loro bambino avrebbe amato ciò che amavano, e così fin dall'inizio, hanno firmato Owen per uno sport di squadra ogni stagione. Tuttavia, Owen non è particolarmente atletico e non gode molto dello sport. Sua madre dice che è proprio come Ferdinando il Toro quando è sul campo da baseball, dimenticandosi di guardare il piatto di casa, guardando le nuvole, e farsi assorbire dai fiori che crescono nel campo esterno. I bambini hanno un'antenna molto finemente sintonizzata. Owen non è un maniaco. Può dire che i suoi genitori sono un po 'disorientati da ciò che ama e da ciò che non ama. Sfortunatamente, più esasperata e allarmata sua madre, padre, insegnante e nonna diventano con il suo comportamento, tanto più ansioso e cupo sembra. Perdersi in un libro è un'alternativa perfettamente ragionevole al rimanere in contatto con persone che sono sempre così leggermente costernate da te.

Mentre alcuni bambini soffrono di ADD (e beneficiano di vari tipi di trattamento), non penso che Owen sia uno di loro. Abbastanza vero, si distrae, ha difficoltà a seguire vari compiti pratici, si separa periodicamente dal gruppo e spesso non segue le istruzioni. Quelli suonano come i sintomi di ADD, giusto? Finché non osserverai da vicino l'intera immagine. Owen si concentra su alcune cose con concentrazione e pazienza straordinarie – legge per ore, costruisce strutture lego complesse e si immerge su determinati argomenti, come dinosauri, camion o mappe.

E ci sono altri indizi rivelatori. Proprio imparato a leggere presto e facilmente, e ama leggere. Ama anche il calcolo e sa come farlo bene. Quindi qualunque problema si sia concentrato non gli ha impedito di acquisire importanti capacità accademiche.

Inoltre, Owen ha un'arma segreta a sua disposizione: i suoi interessi – domini sfaccettati o attività a cui si rivolge ancora e ancora, vogliono saperne di più e migliorare. Questi interessi lo portano a pensieri e abilità sempre più complesse, in altre parole lo portano ad imparare. Studio dopo studio ha dimostrato che i bambini imparano le informazioni più facilmente e più durevolmente quando sono interessate a farlo. Quando i bambini sono autorizzati a trascorrere del tempo con materiali o attività in cui hanno un interesse prolungato, si impegnano nel solo tipo di apprendimento complesso e acquisizione di abilità così essenziale per la realizzazione intellettuale. Ann Renninger ha mostrato che i bambini esplorano gli oggetti più a lungo e usano più gesti per scoprire l'oggetto quando gli viene dato qualcosa in cui hanno mostrato un interesse precedente. Ruth Garner ei suoi colleghi hanno scoperto che i bambini in età scolare ricordano di più di un testo scritto quando contenevano dettagli intriganti e sorprendenti. Mihaly Csikszentmihalyi e lo studio pionieristico di Larsen sugli adolescenti hanno dimostrato che gli adolescenti sono psicologicamente più sani quando fanno cose di cui si preoccupano appassionatamente, che si tratti di suonare uno strumento, dipingere o competere in uno sport.

E Owen ne ha solo 8. Uno dei più grandi beni di un bambino è la sua capacità di essere completamente immersi in un'attività. All'inizio, i bambini fanno poca distinzione tra lavoro e gioco. Si gettano in ciò che sembra significativo e importante per loro: costruire una torre, pulire il tavolo o raccontare una storia. Il fatto che uno sia stato richiesto da un insegnante, o un altro sia utile alla madre, significa molto meno che l'attività sia interessante per loro. È molto più probabile che i bambini piccoli si impegnino in giochi difficili, complessi e frustranti di quanto non debbano fare con qualcosa di facile e noioso, solo perché dovrebbero. Il comportamento di Owen sta dicendo ai suoi genitori che non è pronto per uscire da casa in tempo, concentrarsi sui test a cui non è interessato, o stare alla tavola della famiglia a parlare quando preferisce leggere.

Nel corso del tempo, ovviamente, vogliamo che i bambini imparino come attenersi a compiti noiosi, lavorare per un premio ritardato e soddisfare richieste ragionevoli ma poco attraenti da parte delle autorità. Ma non arriva tutto in una volta o in fretta. Un giorno Owen potrebbe aver bisogno di aiuto per imparare come seguire le istruzioni, rimanere concentrati su compiti che non gli piacciono e ottenere luoghi in tempo. Nel frattempo, vale la pena ricordare che man mano che acquisiscono queste abilità rischiano di perdere l'intenso assorbimento che rende i bambini così efficienti e potenti. Sarebbe bello se Owen potesse aggrapparsi alle stesse inclinazioni che portano alle realizzazioni degli adulti più impressionanti. Quando sua nonna ha chiesto cosa si poteva fare per il sogno ad occhi aperti di Owen, avrei dovuto suggerirgli di procurargli altri libri di Tintin.

Solutions Collecting From Web of "I bambini dovrebbero sognare ad occhi aperti?"